LOCARNO
10.05.2019 - 09:040
Aggiornamento : 11:07

Il finto ex cuoco di Berlusconi (ancora) nei guai in Ticino

Segnalato di recente alla polizia e alla sezione della popolazione, avrebbe aperto una ditta con la quale fornirebbe servizi discutibili. L'uomo in Italia ne avrebbe combinate di tutti i colori

LOCARNO – Un paio di anni fa era stato condannato per truffa aggravata in Italia. L'uomo, 48 anni, originario di Desio, è noto, tra le altre cose, per essersi spacciato in passato come cuoco di Silvio Berlusconi. Da qualche tempo si è trasferito in Ticino. Più precisamente nel Locarnese. Ha pure aperto ditta, con attività discutibili. Di recente il 48enne italiano sarebbe stato segnalato sia alla polizia cantonale, sia alla sezione della popolazione. 

Operazioni poco limpide – Alla base della segnalazione, alcune operazioni poco limpide. Operazioni che, in un modo o nell’altro, hanno messo in difficoltà persone che professionalmente hanno avuto a che fare con lui. Attraverso la sua pseudo impresa, infatti, l'ex finto chef di Berlusconi dovrebbe fornire servizi legati ai serramenti. Il condizionale è d’obbligo visto che, stando alle persone che hanno collaborato con lui, la sua attività risulta poco trasparente.

Un curriculum da paura – D’altra parte la trasparenza pare non essere mai stata la priorità di questo personaggio. Basta digitare parole come "finto cuoco Berlusconi" in Google per capire come il curriculum del soggetto in questione sia tutt'altro che pulito. In alcune circostanze, l’uomo avrebbe agito con la complicità della moglie. Le disavventure della coppia, in passato, sono state molto seguite dai quotidiani della vicina Penisola. Nella Svizzera italiana, il 48enne avrebbe pure un precedente. Qualche tempo fa avrebbe raggirato una ventina di produttori di vino.  

Lo status attuale – Attualmente il 48enne risiederebbe a Minusio. Difficile capire come andrà a finire la vicenda. Anche se le segnalazioni contro di lui, potrebbero avere un peso non indifferente sulla sua permanenza su suolo rossocrociato.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 01:04:31 | 91.208.130.86