Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
35 min
Lavori di pavimentazione a Bellinzona e Giubiasco
Avranno luogo in via Murate e via Mondari dal 2 al 27 agosto.
MENDRISIO
1 ora
Una notte di (relativa) quiete dopo la tempesta
«Abbiamo terminato gli interventi e nella notte non abbiamo ricevuto nessuna richiesta», spiega Alberto Ceronetti.
CANTONE
2 ore
Nessun treno fra Luino e Cadenazzo
A causa del maltempo la linea è interrotta e i treni soppressi
CANTONE
2 ore
Traffico più che intenso in direzione nord
Mattinata difficile per gli automobilisti. La colonna di veicoli inizia già dall'area di servizio di Coldrerio.
CANTONE
3 ore
Pronto, centro vaccini? Due ore senza risposta
I tempi di attesa per parlare con il numero verde cantonale possono essere molto lunghi. Colpa delle vacanze?
BELLINZONA
3 ore
Paglia, i reclamatori seriali e le sue memorie
L'ex municipale, che se ne andò in seguito alla questione dei sorpassi milionari, si racconta in un libro.
CANTONE / ITALIA
12 ore
Ticinesi armati e medioevali
Vittoria rossocrociata al Torneo Dij Cossot di Alpignano.
CANTONE
14 ore
Tagli alle imposte per evitare la fuga dei ricchi
A chiederlo è un'iniziativa parlamentare firmata PLR. I Verdi: «Proposta indecente»
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
Una corsa contro il tumore al seno
Nel nostro paese è promossa dal Centro di senologia della Svizzera italiana
FOTO
MENDRISIOTTO
16 ore
«Limitare gli spostamenti nelle zone colpite»
Emergenza nel Mendrisiotto: costituito uno Stato Maggiore regionale di condotta. L'appello della polizia agli abitanti
LUGANO / SORENGO
17 ore
Lavori in via Lugano
La strada sarà chiusa da lunedì 2 a domenica 15 agosto 2021
LOCARNO
17 ore
Spente 201 candeline
A Locarno sono 17 gli over 100. Quasi tutte donne.
MESOCCO (GR)
17 ore
L'A13 piena di rotoli di plastica
Si tratta del carico che un mezzo ha perso lungo la semiautostrada in territorio di Mesocco
ROVEREDO (GR)
21 ore
Il lupi fanno incetta di pecore, anche in Mesolcina
Diverse predazioni sono avvenute in varie zone dei Grigioni. Ordinato l'abbattimento di un esemplare
BELLINZONA
22 ore
Trasloco in casa Ias
Diversi servizi dell'Ai e delle prestazioni sociali si trasferiranno in via Ghiringhelli 15A
CANTONE
27.02.2019 - 11:470
Aggiornamento : 14:56

«È scandaloso, con 3mila franchi non ci vivi»

ForumAlternativo sbotta contro la decisione assunta ieri dalla Commissione della gestione di non portare in Parlamento la discussione sul salario minimo

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BELLINZONA - «La decisione assunta ieri dalla Commissione della gestione di non portare in Parlamento la discussione sul salario minimo è semplicemente vergognosa e rappresenta una pugnalata alla schiena nei confronti della popolazione ticinese». Il movimento ForumAlternativo sbotta e, ricordando come nel 2015 si fosse votato a maggioranza l’introduzione di un salario minimo legale, punta il dito contro la classe politica: «Da tempo - incalza in una nota odierna - è completamente scollegata dalla realtà che vivono le persone comuni».

Per ForumAlternativo, quello andato in scena ieri in Gestione non è che «il naturale e indegno epilogo di uno squallido teatrino che in questi ultimi anni ha accompagnato le discussioni sull’introduzione del salario minimo legale nel nostro Cantone».

Sempre secondo ForumAlternativo, la decisione assunta ieri dalla Gestione è «scandalosa» per almeno 4 motivi.

«In primo luogo - sottolinea il movimento - tradisce la volontà popolare espressa dai cittadini. In secondo luogo la proposta in discussione non solo non permette di contrastare il dumping ma legalizza salari da fame di Stato. In terza battuta si continuano a sostenere tesi a dir poco irresponsabili per disorientare e gettare fumo negli occhi delle persone. Ed infine è inaccettabile - conclude - che la classe politica, per meri interessi di bottega speculi sulle spalle dei cittadini promuovendo sul dossier del salario minimo una vera e propria melina impedendone la sua concretizzazione».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ciapp 2 anni fa su tio
eh aprile é vicino e nel mio bigino non figura nessuno dei 5 in carica !!! povero Ticino !!!!!
Equalizer 2 anni fa su tio
Mi fa rabbia questo continuare a speculare sulla pelle (e la salute) del lavoratore, 19 franchi per 180 ore mensili dedotti i contributi ti restano poco più di 3000 franchi, questo implica che la persona dovrà fare richiesta di sussidi per arrivare alla fine del mese, in altre parole il settore privato mette a carico della collettività l'individuo così che il privato mantiene in piedi una ditta che in realtà in piedi non sta, facendo utili perché parte dei costi li riversa sullo stato (noi tutti) e chi lavora in questo modo merita di chiudere. E a chi contesta gli rispondo che ad esempio i vari commerci a Stans, Lucerna centro Svizzera in generale, non ce li hanno i frontalieri eppure lavorano e rendono, quindi si può, è solo il Ticinese (ma non tutti per fortuna) che distorce e rovina tutto, dalla politica all'imprenditoria, poi non dobbiamo lamentarci per come ci trattano e giudicano i nostri connazionali, e chi come me ha lavorato oltre Gottardo penso non possa non essere d'accordo.
tirannosaurosex 2 anni fa su tio
È veramente triste vedere che in Ticino una persona può guadagnare solo 3000fr al mese! Quando nel resto della Svizzera le persone percepiscono almeno 6000 al mese! Come è possibile vivere con così poco? Qui si sopravvive privandosi di tutto!!! Di una cena al ristorante di un weekend a sciare.... Queste cose non devono essere un lusso per pochi ma dei extra che tutti quanti dovrebbero aver diritto di usufruirne!!! A me sembra che il lavoro ed il tempo del Ticinese viene sottovalutato e non considerato.... Siamo prossimi al ritorno della schiavitù!!!!
87 2 anni fa su tio
Li darei anche 4'500 di stipendio pulito al mese, peccato che i collaboratori siano poco collaborativi e quando ci sono errori sul 70% della produzione se ne saltano con: "Chi lavora può sbagliare". E poi girato l'angolo ti guardi indietro e partono i raduni a chiacchiere tra colleghi, fermando la produzione. Vi è mai capitato di pensare che 10 minuti persi ogni giorno (chiacchiere...) in un anno equivalgono a 1 settimana di stipendio "rubato" (1'000.- fr)? Si fa presto a dire che l'azienda guadagna 3 volte lo stipendio di un operaio (salario di 30.- fr/h su un fatturato di 100.- fr/h), ma tra tutti gli imparati nessuno va a pensare che l'azienda in primis paga una parte degli oneri sociali al collaboratore, si deve pagare l'affitto/ipoteca degli stabili, acquisti/manutenzione macchinari e veicoli, considerare i rischi guadagno/perdita... La mia domanda finale è: se in produzione sono così bravi a calcolare il rapporto tra costi e guadagni, come mai non fanno richiesta di una promozione in ufficio?
Max1 2 anni fa su tio
Pamela non voglio essere cattivo ma sicuramente ricevi sussidi di cassa malati e altri sussidi o cara non hai figli
caron5 2 anni fa su tio
marcate il vostro disappunto alle prossime votazioni votando per quei partiti che vi difendono. Cambiare si può! Votando bene!
caron5 2 anni fa su tio
bene! ora sappiamo come e chi votare alle prossime elezioni! Tutte le personedelise, scontente, amareggiate, risentite dalla decisione presa dai politici ieri... basta NON più rieleggerli. Adesso avete ben chiaro quali sono i partiti che non fanno gli interessi dei lavoratori
franco1951 2 anni fa su tio
Invito i politici che hanno deciso di non decidere di passare tre anni della loro vita al salario minimo che non vogliono concedere. Poi magari la penseranno diversamente. È scandaloso che nella ricca, ricchissima Svizzera una persona che lavora regolarmente tutto il mese non riesca a mantenere dignitosamente la proprias famiglia senza dover ricorrere all'assistenza. Come la mettiamo con la dignità delle persone?
Lore62 2 anni fa su tio
@franco1951 Non gliene frega niente a questi, sono proprio loro che hanno voluto la "libera circolazione dei disperati", per annientare il costo del lavoro! e funziona! È una vita che lo scrivo, per loro sono solo piccoli effetti collaterali, costi a carico delle assistenze Sociali (che paghiamo ancora NOI)... Le cose cambieranno solo con i "gilet gialli"...XD
marco17 2 anni fa su tio
Smascherati leghisti e soci che vogliono mantenere salari indecenti, che soltanto i frontalieri possono accettare fintanto che il costo della vita in Italia sarà inferiore.
Bacaude 2 anni fa su tio
Quindi, secondo il suo ragionamento diminuirli avrebbe dovuto far scendere i costi. Come mai non è successo? Mi sono perso qc?
Bandito976 2 anni fa su tio
Il problema di fondo é che la Svizzera é indipendente e fuori dalla UE solo per quello che concerne i salari. Difatti non ci sarebbero 70000 frontalieri e 20000 distaccati che varcherebbero la frontiera per portarsi a casa il doppio di quello che prenderebbero al loro paese. Per il resto, tramite accordi bilaterali siamo come l'UE. La soluzione potrebbe essere tassare ulteriormente il personale che viene da paesi UE, in quanto crea traffico e inquinamento, il confederato a paritá di salario dovrebbe essere sgravato a causa dell'alto costo della vita in CH. Fintanto che i politici hanno le fette di salame davanti agli occhi e la poltrona bella calda foderata di 1000 franchi sonanti ogni mese rimarrá solo utopia. Il popolo ha votato per non entrare in UE, ci sono gli scambi commerciali e gli accordi come lo erano prima UE, pertanto do ragione all'UDC che dice che DOBBIAMO RESTARE INDIPENDENTI!
lollo68 2 anni fa su tio
Una persona sola può vivere con CHF 3'000. , ma se ci aggiungi la moglie che non lavora e i figli... "Mission impossible"!
franco1951 2 anni fa su tio
Per esercitare qualsiasi mestiere oggi bisogna avere ameno un diploma. Per fare il politico no. Non perché sei eletto che diventi più intelligente o meno scemo. Riguardo al salario minimo: che vuole entrare in politica a certi livelli deve dimostrare di poter vivere dignitosamente con la paga minima che non vuole dare per almeno tre anni. Magari, dico magari, cambia idea e decide di decidere senza rimandare.
roma 2 anni fa su tio
...a mio modesto avviso in Ticino non ci vivi, specialmente se hai famiglia. Poi è ovvio e risaputo, ci sono tutti i sussidi possibili e immaginabili. Esattamente quei sussidi che la lobby che siede in gran consiglio pagata dagli "imprenditori" vorrebbe tagliare.
Max1 2 anni fa su tio
Si può vivere con qualsiasi salario vogliate voi Pago per la mia famiglia di quattro con due figli agli studi 1100 fr al mese con franchigie a 2500 fr Iniziamo a fare qualcosa sulle casse malati poi discutiamo qunto dovrei guadagnare 3000-1100 fa per vivere 1900 e devo trovare un appartamento per quattro persone più mantenere i due figli agli studi... dai... riagganciatevi alla realtà
bananasplit 2 anni fa su tio
Con 3000.- fr al mese si può e ve ne racconto 1 ... ma gli esempi sono molto e varigati :-)) . Il mio amico di Chiasso ha 1 rustico in quel di Blenio ... già, lui ha messo il pellet .... così puó accendere la stufa da casa .... pensare che, gli entrano gli alberi .... bene avanti tutti così :-))
Bacaude 2 anni fa su tio
Proprio perchè messi a confronto con il frontalierato che il salario minimo è, non solo dignitoso, ma anche necessario. Certo che l'attuale maggioranza politica (tutta impegnata a distribuire incarichi ai soliti amichetti) ce l'ha messa tutta per convincere i ticinesi che non fosse la misura corretta... Non so nemmeno perchè me la prendo ancora. Tanto verranno votati anche la prossima volta. Vorrei almeno che chi li vota non si lamentasse, come se la colpa fosse di chi accetta certi salari e non di chi li propone e della politica che li permette.
Blobloblo 2 anni fa su tio
Bisognerebbe far provare a loro a vivere con 3000 Fr al mese qui da noi....altro che provare ad usare solo i mezzi pubblici per un mese, e lamentarsi pure....
miba 2 anni fa su tio
Alias quelli che vorrebbero la botte piena e la moglie ubriaca... Dumping salariale e salario minimo hanno in comune una cosa e cioè la questione dei frontalieri (che questi e le sinistre eludono sempre molto abilmente, Pronzini compreso). Possono fare/dire quello che vogliono ma se nella vicina Italia il potere d'acquisto con un salario di 1500/2000 franchi è molto è inutile rimestare la minestra all'infinito.....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-28 09:48:39 | 91.208.130.89