Tipress
+ 13
BELLINZONA
09.02.2019 - 16:330
Aggiornamento : 16:51

Dopo 48 anni il monastero di Claro ha la sua abbadessa

La cerimonia di benedizione di Madre Maria Sofia Cichetti si è tenuta questa mattina. A presiederla il Vescovo di Lugano Valerio Lazzeri

CLARO - Il monastero Santa Maria Assunta sopra Claro ha di nuovo la propria abbadessa. La cerimonia di benedizione di Madre Maria Sofia Cichetti si è infatti tenuta questa mattina e a presiederla è stato il Vescovo di Lugano Valerio Lazzeri.

Il monastero benedettino torna quindi ad essere indipendente dopo ben 48 anni, grazie alla stabilità che la comunità di Claro - composta da 10 monache professe solenni - ha dimostrato in questi ultimi anni. 

Nel 1971, infatti, il monastero fu costretto a chiedere sostegno alla comunità di Rosano (Provincia di Firenze) per sopperire alla mancanza di vocazioni. L’autorizzazione a procedere alla Benedizione Abbaziale era stata data lo scorso novembre da Papa Francesco.

Tipress
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
Dragon76 6 mesi fa su tio
Ma a che servono i monasteri?
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-23 09:38:22 | 91.208.130.85