Ti Press
LUGANO
25.09.2018 - 13:560

Funicolare Monte Brè, un 2017 da record

I passeggeri trasportati sono cresciuti del 30%, gli introiti del 20%

LUGANO - L’Hotel Lido Seegarten ha ospitato oggi la 110° Assemblea Generale Ordinaria degli azionisti della Società Funicolare Cassarate Monte Brè. Dopo i cenni di ripresa constatati nel 2016, il 2017 ha fatto registrare dati da record: oltre il 30% di passeggeri in più trasportati ed il superamento del 20% di relativi introiti.

Il Presidente, Francesco Gilardi, ha aperto l’Assemblea riportando con soddisfazione un 2017 dal carattere straordinario. Molteplici fattori hanno contribuito: determinante è stata l’apertura della Galleria di base del San Gottardo e le campagne svolte in tal senso dall’Ente Turistico Cantonale, che ha promosso la regione anche attraverso il Ticino Ticket, a cui la FMB ha aderito offrendo un’importante scontistica.

Una scia che altrettanto la Società ha voluto seguire, ha proseguito il Direttore Roberto Ferroni, dapprima intensificando le relazioni con i principali stakeholder, ed in particolare le strutture ricettive alberghiere, ampliando il target e promuovendo la destinazione del Monte Bré ai bambini attraverso un’offerta ad hoc proposta alle scuole, ed altrettanto allargando non di poco i propri orizzonti, attraverso la collaborazione con agenzie operanti nei mercati arabo e cinese.

Il risultato di tutte le azioni intraprese si è concretizzato con un volume di passeggeri che ha superato il 30%, per un totale di 125'648 utenti trasportati e di introiti pari a CHF 994'190.39, ossia +23.2%.

Dati che danno slancio all’azienda e che spingono per proseguire in questa direzione. Una direzione testimoniata altresì dall’aumento di capitale sociale e dalla sottoscrizione della convenzione, approvati entrambi lo scorso anno, che consentiranno, da un profilo operativo, di migliorare la qualità e pure l’attrattività dell’intero comparto Vetta Monte Bré. In tal senso, con il 2018, gli appassionati e non delle escursioni su due ruote possono usufruire di un nuovo parco bici, grazie all’introduzione di nuove Mountain bike moderne e performanti, adatte a tutte le età.

Oltre che a progetti di ampio respiro, che coinvolgono un numero maggiore di attori, la Società ha proseguito con la propria attività, includendo le consuete opere di manutenzione ordinaria e pure straordinaria, ed in particolare la sostituzione dell’intera ruota motrice della seconda sezione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-18 02:56:28 | 91.208.130.87