foto tio.ch-20minuti
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
6 ore
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
8 ore
I Verdi sulla consegna pacchi: «Libero mercato o sfruttamento?»
Gli ambientalisti chiedono più controlli, ma anche contratti collettivi obbligatori
CANTONE
8 ore
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
SVIZZERA/CANTONE
8 ore
Più spazio per le bici sui treni FFS
Già a partire dal mese prossimo, con un occhio alla bella stagione e al turismo sulle due ruote confederato
CANTONE
9 ore
Pernice bianca salva: «Una bella vittoria per la biodiversità»
La soddisfazione dei promotori dell’iniziativa che ha portato all’inserimento dell’uccello tra le specie protette
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
10 ore
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
10 ore
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
CANTONE
10 ore
A2 Airolo-Quinto: procede il cantiere per il risanamento fonico
GRIGIONI
10 ore
Case anziani, i sindacati lanciano un appello alla politica
Licenziamenti e disagio tra il personale. VPOD e OCST chiedono che venga riconosciuto un aiuto economico straordinario.
LUGANO
11 ore
Alloggi a pigione moderata: la Cooperativa Vivere Lambertenghi si aggiudica il concorso
Dovrà realizzare un edificio di 7 piani con 25 appartamenti tra i 55 e i 100 mq
CANTONE
11 ore
Da lunedì riaprono anche le sale lettura delle biblioteche
In rispetto delle norme e con un numero limitato di postazioni
CANTONE / BERNA
12 ore
"Strade più sicure subito", il Consiglio federale è favorevole
Il progetto dovrebbe essere trattato dal Consiglio nazionale nella sessione estiva
FOTO E VIDEO
AIROLO
12 ore
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
13 ore
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
BELLINZONA
13 ore
Sorpassi di spesa, spuntano accuse di menzogne e documenti falsi
Sulla vicenda è stata inoltrata una nuova interpellanza. Tuto Rossi: "Che si faccia trasparenza"
BELLINZONA
13 ore
Dal 1° marzo riapre Castelgrande
Museo, torri, spazi interni e corti esterne saranno di nuovo accessibili al pubblico da lunedì
CANTONE
13 ore
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
LUGANO
14 ore
"Cittadini" contro il Polo: «Pronti a sostenere il referendum»
Secondo l'associazione il progetto del Polo sportivo e degli eventi è «colossale, complicatissimo e dal costo enorme»
LUGANO
14 ore
Lugano aderisce al progetto Smartvote
Smartvote sostiene gli elettori nella loro scelta, fornendo loro un accesso migliore alle informazioni.
CANTONE
14 ore
Tilo soppressi tra Como e Chiasso
Il provvedimento è dovuto a lavori di modernizzazione alla stazione di Chiasso.
VIDEO
CANTONE
15 ore
Ambiente: un mestiere da ragazze
Prevista una serie d'incontri informativi e di orientamento volti a promuovere la parità di genere.
CANTONE
16 ore
Covid: 48 positivi di giornata e una classe in quarantena
Il provvedimento ha toccato la Scuola elementare di Morbio Inferiore.
CANTONE / BERNA
16 ore
Occupazione: in Ticino -10'000 posti
Il nostro Cantone è quello che più ha risentito della crisi legata alla pandemia.
BELLINZONA
17 ore
Conflitti d'interesse, i Verdi chiedono lumi
In un'interpellanza una serie di domande su situazioni che coinvolgerebbero membri dell'esecutivo e non solo.
CANTONE
17 ore
Sulle piste ticinesi si resta in terrazza: «Questione di buonsenso»
I ristoranti situati nei comprensori sciistici continuano a beneficiare dell'eccezione, nonostante Berna
LUGANO
20 ore
Paolo che si scoprì negativo sulla via di Davesco
Un test rapido all'ospedale manda in isolamento un paziente, ma è un falso allarme da cui nasce una storia surreale
CANTONE
20 ore
«Crescono l'ansia e la paura per il futuro»
Il Telefono Amico ha avuto un aumento delle chiamate durante le due ondate e il numero dei suicidi è restato stabile.
ORSELINA
1 gior
«Insegniamo ai ragazzi a vivere il dolore»
Covid, boom di ricoveri psichici tra i giovani. Le riflessioni di Sara Fumagalli, specialista della Clinica Santa Croce.
BELLINZONA
1 gior
Esplosioni a Bellinzona, condannato il 22enne
Il giovane aveva confezionato l'ordigno che causò danni alle Scuole elementari sud.
LUGANO
1 gior
Tenta di molestare una 15enne alla stazione FLP, denunciato
L'episodio è avvenuto ieri sera. Il 21enne ha cercato di toccare il seno alla giovane
PARADISO
1 gior
«Basta antenne 5G a Paradiso»
Lo dicono 369 cittadini che hanno firmato una petizione consegnata oggi alla cancelleria comunale
LUGANO
1 gior
Le vecchie sedute del Consiglio comunale verranno digitalizzate
Si potranno ascoltare i temi che hanno animato le sedute del Legislativo tra il 1962 e il 2003
CANTONE
1 gior
Lingue e Sport guarda all'estate con ottimismo
Nonostante la pandemia è previsto un ricco programma aperto ai bambini e agli adolescenti.
LUGANO
1 gior
Polemiche sullo Skate Park: «Basta leggere il regolamento»
Alla segnalazione di Luca Campana seguono alcune critiche da parte dei frequentatori delle rampe per skate.
CANTONE
1 gior
«Basta all'utilizzo illecito di stemmi e loghi comunali e cantonali»
Raoul Ghisletta interroga il Governo segnalando «furbi impuniti»
CANTONE
1 gior
In un mese un solo contagio nelle case per anziani
In Ticino la situazione epidemiologica resta stabile. La campagna di sensibilizzazione passerà dal rosso all'arancione
FOTO
COMANO
1 gior
La scuola elementare Tavesio sarà così
Il concorso per i lavori di risanamento e ampliamento è stato vinto dallo studio Canevascini&Corecco.
CANTONE
1 gior
In Ticino “doppia dose” per oltre dodicimila persone
Per loro è stata quindi completata l'immunizzazione. Altre 11'470 hanno invece ricevuto la prima
FOTO
MEZZOVICO-VIRA
1 gior
Vandalismi contro l'Ordine dei medici
Sulla facciata dello stabile è comparsa la scritta "terroristi". Un insulto pesante a chi da un anno combatte il Covid
CANTONE
1 gior
Elezioni, ma non dappertutto
L'elezione degli esecutivi di Paradiso, Prato Leventina, Quinto e Vernate è avvenuta tacitamente.
CANTONE
1 gior
I passeggeri TILO prendono il bus
Il provvedimento riguarda diversi collegamenti nelle notti tra il 28 febbraio e il 15 marzo 2021
CANTONE
1 gior
C'è troppo smog: velocità ridotta in tutto il Sottoceneri
Gli 80 km/h entreranno in vigore alle 13.30 e riguarderanno l'A2 fra Rivera e Chiasso e l'A394 fra Mendrisio e Stabio.
VIDEO
CONFINE
1 gior
Apre l'azienda a Mendrisio per avere imposte minori
Le fatture indicavano l'indirizzo svizzero, ma l'abbigliamento venduto in Italia partiva da magazzini di Lainate
BELLINZONA
1 gior
Violenta rissa a Giubiasco, fermati sei giovani
Un 21enne è stato ferito in modo grave alla testa con un oggetto contundente. Ferite più leggere per altre tre persone.
LUGANO
1 gior
Genitori cacciati dal "gruppo" dello Skate Park?
La denuncia di Luca Campana, commissario di quartiere: «L'invito sapeva di minaccia. Ma il parco è aperto a tutti».
CANTONE
1 gior
Covid: 52 positivi, ma nessuna vittima
Nelle ultime ventiquattro ore sono state ricoverate 5 persone. Quattro, invece, sono state dimesse
CANTONE
1 gior
No ai test a tappeto nelle scuole
Il Comune di Chiasso ribadisce le direttive emanate dal DECS: «Sarebbe sproporzionato e poco utile ora»
ROVEREDO GRIGIONI
1 gior
Guardate come balla il comitato della Lingera
Carnevale bloccato dal Covid, si pensa all'edizione numero 60. Con un messaggio sulle note di Jerusalema.
CONFINE
1 gior
Folgorato sul treno a Balerna, l'azione per ricordare Youssouf
A tale scopo si terrà un presidio in quel della stazione di Como San Giovanni.
CANTONE
1 gior
«Lo sballo da farmaci ha ucciso mio figlio»
Dal dramma, lo slancio per aiutare gli altri: «Tante vite possono essere salvate»
BEDANO
23.02.2017 - 08:300
Aggiornamento : 10:26

«Lavoro ne abbiamo, ma i ticinesi non sono interessati»

Il caso della Mubea: il 95% dei dipendenti sono frontalieri, pagati direttamente in euro. «I residenti non sono interessati»

BEDANO - Trasferirsi da Berna o dal canton Vaud in Ticino? Per chi cerca lavoro nell'industria (vedi il caso della famiglia Signorelli) potrebbe non essere una buona idea. Le agenzie interinali sono un passaggio obbligato: ma qui «il divario tra i salari proposti e quelli in vigore oltre Gottardo è molto marcato» spiega un operatore del settore. «I candidati difatti sono quasi tutti frontalieri». Tanto che alcune industrie ormai pagano direttamente i salari in euro.

È il caso della Mubea di Bedano: su 90 dipendenti, il 95 per cento ricevono buste paga in valuta europea (management compreso). Salario base: 13.50 euro l'ora lordi. Da noi contattato, il direttore Pierre De Magistri ha accettato di rispondere ad alcune domande.

Direttore, è vero? Pagate i salari in euro?

«È una misura introdotta con l'abolizione del cambio fisso, e che è diventata definitiva. Non siamo stati gli unici: in altre aziende questa soluzione genera abusi, non è il nostro caso».

Perché?

«Abbiamo proposto un cambio fisso equo, a 1.10. I dipendenti - pochissimi - che non hanno accettato, percepiscono ancora il salario in franchi. Si parte da 15 franchi all'ora o dall'equivalente in euro: 13.50».

Pochini.

«Ma applichiamo scatti annuali sistematici. E ricordo che nell'industria in Ticino non esiste un salario minimo obbligatorio».

Potrebbe arrivare però: la politica ne discute.

«In quel caso, da contratto abbiamo previsto per tutti i dipendenti un adeguamento salariale, per portarci al livello che prevederà la legge. Facciamo le cose in regola».

I salari però resteranno in euro?

«Sarebbe assurdo il contrario: i dipendenti hanno scelto così. A meno che si presentino in futuro dei candidati residenti. Ma questo finora è accaduto rarissimamente».

Per i salari, evidentemente.

«I motivi, credo, sono piuttosto gli alti requisiti tecnici e i duri ritmi di lavoro: lavoriamo su tre turni. I frontalieri, certo, hanno l'incentivo di una paga che, per un operaio, è pari a quella di un ingegnere nella nostra sede italiana (Mubea è una multinazionale, ndr.)».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Manu61 4 anni fa su tio
Dire che questa azienda fa schifo è a dire poco, come possono pretendere che un indigeno sia interessato a lavorare per loro? Come può lavorare un residente per la bellezza di 15 CHF/ora che detratto gli oneri sociali arrivi, dopo le180 ore di lavoro alla bella cifra di 2300 CHF/mensili quindi è un'azienda fatta per soli frontalieri e che specula su questo, non penso che nella sede di Arbon (TG) gli stipendi sono uguali.
miba 4 anni fa su tio
....e noi scriviamo, scriviamo e scriviamo (io compreso) ma alla base di tutto c'è solo una cosa e cioè che contrariamente a quanto vuole la popolazione i nostri politici hanno calato definitivamente le braghe all'UE con la libera circolazione delle persone, con l'abolizione del segreto bancario, ecc ecc ecc. Purtroppo dobbiamo farcene una ragione che noi, comuni cittadini vediamo le cose con semplicità, logica e buonsenso, tutte cose che mancano oggi alla classe politica (e non per niente i sondaggi dicono che la fiducia e la credibilità nei loro confronti è sempre più calante)
Lore62 4 anni fa su tio
@miba Tranquillo è una cosa pianificata a tavolino e voluta, funziona alla grande e finché la popolazione somatizza si prosegue in questa direzione...
lollo68 4 anni fa su tio
Ma prende di più una babysitter!
lollo68 4 anni fa su tio
30 anni fa a 19 anni il mio stipendio da primo impiego è stato di CHF 2'400. ! Mio marito è da 20 anni che lavora nel campo industriale, ma ha bisogno di uno stipendio che gli permetta di mantenere la famiglia composta da 6 persone! Aveva trovato un posto in TI, ma dopo 5 mesi lo hanno lasciato a casa assieme ad altre 3 persone. Purtroppo le sue ricerche di lavoro vengono fatte presso ditte oltre Gottardo visto che qui gli annunci nel campo industriale sono rari. Oppure mi tocca cercare lavoro e lasciare i 4 figli da soli!
PIZ 4 anni fa su tio
Schiavisti sostenuti dai nostri politici e funzionari con i piedi al caldo. Spero che qualche giorno i loro piedi siano troppo al caldo...
maocr 4 anni fa su tio
E ipocrita dire che i ticinesi rifiutino salari di 2200.- Fr (13.50) personalmente ci pago appena l'affitto e la cassa malati ma avrei piacere anche a mangiare, mi serve, e magari qualcosa in più. 13.50 Fr l'ora li prendevo circa 40 - 45 anni fa (avevo 15 - 20 anni)e nessuna qualifica , é triste sapere dell'esistenza di situazioni simili, ma al male non c'é limite e questo grazie ai cosi detti nostri consiglieri federali che il popolo non eleggie più direttamente ma tramite votazioni fatte da persone di (mia impressione )dubbia fede.
lm 4 anni fa su tio
Qualcuno mi spieghi la ragione per cui UDC e LEGA che da una parte si schierano " per i nostri", dall'altra si oppongono da sempre all'introduzione di salari minimi e contratti collettivi generalizzati!
raindog 4 anni fa su tio
@lm Semplice quanti della lega hanno aziende? Conflitto di interessi?
Diablo 4 anni fa su tio
@lm IM la veritá é che TUTTI i partiti sono UGUALI...PS LEGA UDC PPD PLRT........siamo noi i fessi
Thor61 4 anni fa su tio
@lm Forse perchè in Italia con 4000CHF fai una vita da sogno, mentre con lo stesso importo in Svizzera FORSE e se non ti dai a spese folli arrivi alla fine del mese. Dovrebbero risolvere questo problemino, magari con un reddito che prenda in considerazione questa diversità che sicuramente le sinistre poi indicheranno come ingiusto e discriminatorio in OGNI caso.
siska 4 anni fa su tio
E ci mancherebbe essere interessati a dei salari da fame pagati franco/euro, con figli a carico e caro vita alle stelle! VERGOGNATEVI per i vostri messaggi distorti verso i ticinesi e residenti che si vedono togliere anche le briciole! Vergognatevi e continuate pure ad assumere i frontalieri sottopagati ma che comunque a casa loro stanno meglio del ticinese medio in quanto se lavora il marito lavora anche la moglie. E poi il tempo degli schiavi é finito da molto tempo, lavorare per datori di lavoro che si arricchiscono comunque sulle tue spalle pagandoti una miseria lo possono fare solo chi non ha più niente da perdere anche la dignità.
navy 4 anni fa su tio
Ringraziamo TUTTI IN CORO gli amici PLR e CO pro libero mercato! Vitta, capisco che LEI non possa risolvere tutte le magagne del Ticino ma, la prego, non faccia più l'ipocrita giustificando tutto ed il contrario di tutto! Potrei parlare dell'altro suo collega Regazzi che, avendo i piedi al caldo, parla di libero mercato.....Vergognatevi e lavorate PER LA GENTE e non SOLO per le ditte di questo tipo....
ErTosto 4 anni fa su tio
VERGONATEVI! Che ci facciamo con 2400 lordi emeriti ..........
raindog 4 anni fa su tio
Max te lo appoggio, libera circolazione si ma obbligo di residenza...
Arpac 4 anni fa su tio
@raindog Bravo. Così poi invasione e boom di permessi. Ma le pensate di notte?
MaxLeventina 4 anni fa su tio
Se per risiedere in Svizzera occorre avere un contratto di lavoro, perchè per avere un lavoro in Svizzera non occorre risiedervi ? Per porre fine alla speculazione di confine basterebbe una semplice legge che obbliga i lavoratori a risiedere sul territorio. Con una simile legge sicuramente il Ticino perderebbe tutte quelle aziende che speculano sia sul fronte della tasse più basse in Svizzera e servizi migliori che in Italia e sia sul frontaliere che costa di meno. Le tasse che pagano tali aziende non pareggiano minimamente il costo sociale che creano in termini di disoccupati residenti in Svizzera. Sarebbe ora che il cantone ponga fine alle imprese la cui politica è quella della botte piena e la moglie ubriaca. Buona giornata.
daniele77 4 anni fa su tio
I residenti non sono interessati, ma vaff.... E' ora di finirla di far passare i Ticinesi come lazzaroni che non vogliono lavorare. Accettare questi lavori vuol dire favorire la morte del mondo del lavoro. Lavorare e vivere in una regione deve essere sostenibile. Bisogna smetterla di pensare che il lavoro deve essere un sacrificio, sono finiti i tempi dove si emigrava e si prendevano le navi per portare a casa un pezzo di pane. Questa gente ne approfitta del fatto che hanno il coltello dalla parte del manico, ma non per questo bisogna cedere a questi ricatti.
sedelin 4 anni fa su tio
@daniele77 hai ragione! da vendere! (come molti blogger qui sotto). questa gente ne approfitta perché la LEGGE glielo permette, quindi quando si eleggono i nostri rappresentanti bisogna pensare bene e a lungo chi vorremmo che ci governasse facendo i nostri interessi. se nessuno é degno... scheda bianca. quando le schede bianche saranno almeno il 30 per cento dei votanti, forse qualcosa si muoverà.
curzio 4 anni fa su tio
A volte penso che certi articoli sono pubblicati con l'unico scopo di provocare, irritare e prendere in giro i lettori (ticinesi).
red 4 anni fa su tio
@curzio Caro Curzio, questo articolo racconta semplicemente una realtà lavorativa presente nel nostro Cantone. Non viene di certo pubblicato per prendere in giro i lettori, anzi.
curzio 4 anni fa su tio
@red Cara Red Grazie per la precisazione,... che mi ha tolto l'ultima illusione che la realtà lavorativa in Ticino potrebbe non essere così drammatica. Il mio commento era da interpretare come "finemente sarcastico. OT: Colgo l'occasione per segnalarvi che riscontro delle difficoltà nel postare dei commenti che contengono alcuni segni speciali. Ho notato, per esempio, che se il testo contiene il segno "per cento", il messaggio non viene inviato, restando in sospeso in eterno.
Thor61 4 anni fa su tio
@curzio Confermo ;o))
Tato50 4 anni fa su tio
@curzio Infatti anche a me è capitato e poi uno mi ha detto di non mettere il simbolo ma di scrivere la parola. Se non c'era qualla persona mi sarei ipnotizzato guardando la "rotellina" girare per un paio di giorni ;-))
aquila bianca 4 anni fa su tio
@Tato50 Iscto.... a tè podeva profità.... almeno te lasava via una quai "caramela"...... ;-**
Tato50 4 anni fa su tio
@aquila bianca Eh cara, c'è già altro che a volte mi gira ;-))) Ta scrivi duman, devi ciapaa un para da caramel ;-))
red 4 anni fa su tio
@Thor61 Abbiamo già fatto presente ai nostri tecnici il problema. Vi terremo aggiornati ;)
raindog 4 anni fa su tio
Andiamo a spaccare tutto
miba 4 anni fa su tio
Per i nostri politici: ma che senso ha lasciar aprire queste ditte nel nostro cantone? Quali costi/benefici portano? In sostanza niente se non solo frontalieri, aumento costante della disoccupazione, aumento del traffico, ecc ecc ecc
lm 4 anni fa su tio
@miba Perché le hanno volute proprio i nostri partiti (UDC/LEGA/PLR/PPD) su tutti!
GI 4 anni fa su tio
@lm non dimenticare il PS con i suoi sindacati, tessere a go-go !
brutta 4 anni fa su tio
i ticinesi e residenti non sono interessati !!!!!!!!! a 2520 fr. lordi come si fa a vivere in svizzera con queste paghe e sempre lo stesso chiodo si batte!!!!!, e la disoccupazione aumenta e pure chi va in assistenza
Biagio 4 anni fa su tio
Ora vediamo dopo quest'ammissione pubblica da parte dell'azienda se il Governo prende posizione in merito a dumping ecc... Cosa diranno? Hanno fatto bene ad assumere italiani?
spank77 4 anni fa su tio
Forse è arrivato il momento di obbligare le ditte come suddetta, a redarre un rapporto nel quale viene indicato un bilancio fittizio mensile di un impiegato (entrata dello stipendio e uscite di denaro sul territorio Ticinese, affitto, cassa malati, ...). Vorrei proprio vedere il risultato.
spank77 4 anni fa su tio
@spank77 Aggiungo inoltre che se esistesse il teletrasporto ci sarebbero anche impiegati di molte parti del mondo che verrebbero per un decimo di quello che prendono i frontalieri...andrebbe bene anche in quel caso ?
brutta 4 anni fa su tio
@spank77 appunto ma tanto al governo non glie ne frega un cavolo, ma poi per cosa andiamo a votare se non cambia niente, tanto il loro stipendio non è di sicuro di 2520 fr.
Cleofe 4 anni fa su tio
@spank77 ma che teletrasporto...se lo dici alla Bosia Mirra, ci pensa lei a portarli qui.
F/A-18 4 anni fa su tio
che tolla......va be che è carnevale ma questa dichiarazione è una perfetta presa per il didietro ! complimenti caro direttore, mi piacerebbe sapere quanto guadagna questo scienziato, se vive in Ticino le andrebbero bene, crepi l'avarizia, 3000 franchi tondi tondi?
Lor1 4 anni fa su tio
Imprenditori e ditte di questo stampo: föö di ball!!!!!!
Mao75 4 anni fa su tio
Ma un residente come fa a campare con 3000-.? Siamo seri....
Lore62 4 anni fa su tio
@Mao75 ...va a fare la spesa all'estero, poi ti bastonano al rientro in dogana perché la spesa supera quella consentita! Altra mazzata per il cittadino... XD
Lor1 4 anni fa su tio
Bleach!
Bacaude 4 anni fa su tio
Queste aziende ci prendono in giro 2 volte. Sostengono sempre che gli stipendi pagati da loro (15 fr. l'ora!) sono allettanti x un frontaliere. Vero. Omettono però sempre di dire che se calcolassimo quanto un'azienda italiana sborsa in termini reali, cioè calcolando contributi pensione (che in Italia sono un terzo x il lavoratore e due terzi per il datore) e trattenute alla fonte (in Italia obbligatorie) buoni pasto obbligatori, scopriremmo che uno stipendio netto di 1'300 Eur pesa in realtà 2'500-2'700 ca. Sale con figure professionali meglio retribuite. Quindi se da un lato il frontaliere si trova con più soldini in tasca (pochi di + in questo caso) la ditta gode di bassa tassazione e un costo h/lavoro più basso che in Italia! Altro che know how, infrastrutture e bla bla bla in CH la manodopera costa di più! Costa di più se paghi la gente dai 4'000 fr. in su. Però noi per un'invidia strana tutta ticinese abbiamo votato contro il salario minimo perchè non volevamo che i front vivessero così bene. Mah...
ladycore 4 anni fa su tio
@Bacaude Eccert, al merlo ticines al cifola ben! La penso come te.
GI 4 anni fa su tio
Mi si permetta di dubitare sullo stipendio del signor De Magistri.....non di certo in EUR...... Ci vorrebbe, considerata la pubblicità gratuita, che si "adegui" la trasparenza con un qualche dato in più.....su una ditta presente sul territorio da decenni.....senza troppo can-can....
Liola 4 anni fa su tio
Una veloce sbirciata ai proprietari e/o amministratori ???? cittadinanza, provenienza, ecc.... Non è ora di mettere un freno all'apertura di queste aziende???(vedasi Riazzino sovvenzionata dal Comune di Locarno e chiusa per fallimento dopo poco????) Questa gente si fa le p...d'o...alle nostre spalle...
NICKITA 4 anni fa su tio
io sono nauseata......i nostri "politici" parlano parlano e non fanno nulla.....ma si puo' lavorare in Ticino per 2.400 fr lordi ? Per favore......ed ora arrivano pure gli sgravi fiscali che sono stati bocciati in Svizzera ma qui in Ticino il governo li vuole introdurre. Queste aziende non hanno nulla a che fare con il nostro territorio.....non ci portano nulla: né lavoro né altro ! Fuoriiii
Lore62 4 anni fa su tio
....la storia si ripete, come 200 anni fa negli USA, favorire l'immigrazione per nuova manodopera a basso costo (SCHIAVI), altrimenti le aziende vanno in fallimento.... Poi in aggiunta i danni collaterali, oltre a ridurre in miseria i residenti e soffocandoli nel caos viario, le casse Comunali e Cantonali sono sempre più vuote (altrimenti questi generatori di povertà scappano), ma nessun problema, riequilibrano i bilanci togliendo servizi ai Cittadini o inventando nuove tasse. Che tristezza!
patrick28 4 anni fa su tio
@Lore62 Mi dispiace, è stata una decisione del popolo svizzero
patrick28 4 anni fa su tio
Il popolo svizzero ha chiaramente detto che 4'000 di stipendio al mese sono troppi. Ha dato luce verde per gli stipendi da 3'000. Tutti il resto è fuffa !
Figenfeld 4 anni fa su tio
@patrick28 Della politica e quella che si è votato mi pare che non ha capito un bel niente! I 4000 CHF erano il minimo indispensabile che doveva essere retribuito ad ogni cittadino che vive su quersto territorio nazionale, senza obbligo di lavoro! Lo pagavamo noi tutti, capito! N'altra ciofeca dai sinistroidi e comunisti, sanno dove prendere e distribuire i soldi senza metterli di persona, sti borghesi-professori! So che l'Italia non è al altezza politica di capire il nostro sistema, i scienziati politici italiani anche uno dei motivi, vedendo ai media le b.lle che si sparano in diretta ed altro, si parla troppo senza concludere qualcosa, ma facilmente ci si sfoga con la Svizzera, anzi più con il Ticino, definendolo e calunniandolo razzista e xenofobo, ma fatemi il piacere.....
Bacaude 4 anni fa su tio
@Figenfeld Mi scusi ma si sta sbagliando alla grande. Patrick28 fa riferimento al referendum sul salario minimo che nulla c'entra con un ipotetico reddito minimo per i residenti.
Figenfeld 4 anni fa su tio
@Bacaude Quello che indente lei non è stato votato dal popolo, sono minimi per legge (!) è sono anche più alti! dipendentemente se uno ha un diploma riconosciuto o no, senza si aggira sui 3407.- mentre con oltre 4207.-, non malinterpretiamo p.f. ci sono già abbastanza problemi di differenzazione su questo pallone mondiale.
Figenfeld 4 anni fa su tio
@Bacaude Scusi @becaude cmq sia, quella votazione era come dice giustamente icludendo i residenti dal permesso C fino a quello B con dimora! Quello che intendeva @Patrick28 non e proprio corretto, perche si differenzia con o senza diploma e allora restiamo precisini. 3417.-/ms senza e 4120.- con diploma e sottopposto al CCNL! D'altronde contano i 3000.- di minima, ma dopo l'iniziativa del 18.5.2014 (non Referendum)almeno si è un pò stabilito il salario minimo di 4000.-! Dunque @Becaude, ti sto dando infos precise, uno che conosce l'ambiente politico e quello delle cifre vincolanti nazionali. Da noi cè prima l'iniziativa, se verrà acettata si può contradirla con un Referendum! Qui e differente da voi in Italia, dovete capire certe cose, grazie.
Bacaude 4 anni fa su tio
@Figenfeld Guardi caro mio che io sono Svizzero e ticinese e dovrebbe contare fino a 10 prima di avere questa facilità di giudizio. L'iniziativa popolare alla quale si rifersice Patrick penso sia quella del maggio 2014 mentre lei ha erronemanete parlato di reddito anche per chi non lavora. Conosco molto bene la differenza tra iniciativa popolare e Referendum. Intuendo però che l'italiano non sia la sua lingua madre mi permetto di dirle che la parola referendum significa solo consultazione diretta del popolo. Quest'ultimo, come dice Patrick, ha deciso di bocciare il salario minimo che le piaccia o meno. Se però vuole giocare sui termini la chiameremo iniziativa popolare così è più chiaro per tutti. I salari minimi per legge che lei vorrebbe sostenere essere obbligatori, come dice anche l'articolo non lo sono per molte categorie. In Ticino poi ultimamente spesso sono una legenda metropolitana.
Figenfeld 4 anni fa su tio
@Bacaude @Becaude, la mia intenzione era solo di stuzzicare e vedere se lei è cittadino svizzero, tutto li, ma le do ragione per finirla qui. Poi se perfetta o no la mia espressione linguistica, me la sono cavata bene finora senza frequentare la scuola italiana parallelamente, nobody is perfect, le auguro ancora una buona giornata.
camos 4 anni fa su tio
@Figenfeld Mi scusi, ma se come lei dice il salario minimo è in vigore, come mai esistono aziende che possono pagare di meno, e di molto (!) come quella dell'articolo???
Figenfeld 4 anni fa su tio
@camos Sottoposti al CCNL è una cosa ed è vincolato al settore dove la persona ha o non ha diploma, l'altro aspetto come lei ha constatato giustamente sarebbe un abuso, e non corrisponde alla norma corretta. Invece privo di diploma o con, ma si lavora in un settore differente è la giungla ché vediamo, purtroppo.
Thor61 4 anni fa su tio
@camos Perchè esiste un minimo (Ridicolo al lato pratico) IMPOSTO dallo Stato (Codice delle obbligazioni) che probabilmente si avvicina molto alla paga dei dipendenti della ditta dell'articolo o simili, sotto di quello si è fuori dalle leggi. Saluti
elvetico 4 anni fa su tio
Eh no ! I motivi NON sono gli "alti requisiti tecnici" (come se i residenti fossero tutti una massa di ignoranti incapaci mentre i frontalieri tutti dei geni) e i duri ritmi di lavoro (come se i residenti fossero tutti dei pigri senza voglia di lavorare). I motivi, o meglio il motivo del disinteresse consiste nello stipendio ! chf 15 l'ora è un sotto stipendio o per dirla alla buona: uno stipendio da fame. Dirigenti della Mubea: vergognatevi ! Siete anche voi pienamente immersi nel contesto dello sfruttamento della mano d'opera.
Tato50 4 anni fa su tio
@elvetico Elveeeeeeeee ! Accidenti ho scritto la stessa cosa (o quasi) ma non avevo visto il tuo Post !! Spero che tu non abbia i "diritti d'autore" altrimenti sono nei guai ;-))
beta 4 anni fa su tio
@Tato50 ... a 15 Fr all'üra te sa spiantat mia ? Buona giornata Tato !
elvetico 4 anni fa su tio
@Tato50 Tranquillo Tato :-)))) mi fa piacere - ma non ne dubitavo - che la pensiamo allo stesso modo ! In questo Cantone abbiamo raggiunto il peggio del peggio in troppi settori del vivere e per riprendere un pensiero dell'antropologa Ida Magli nel suo libro "dopo l'Occidente" siamo immersi nelle tristi e nefaste conseguenze 1) dello spazio Schengen (che è un non senso politico in tutta la UE e per la Svizzera ancora di più); 2) dell'euro che impedisce agli Stati facenti parte della UE e che l'hanno adottato, di poter avere una indipendenza finanziaria nazionale e di potersi sviluppare come meglio credono. In Ticino stiamo pagando una politica sbagliata, sbagliatissima e sinceramente mi chiedo fino a quando si potrà continuare così ! Se vogliamo far vivere dignitosamente la nostra gente e poter prendere le NOSTRE decisioni per NOI, prima o poi dovremo buttare all'aria la nostra deplorevole adesione allo spazio Schengen che non ci ha portato nulla di buono. Visto che il nostro servile Governo non lo farà di moto proprio, lo dovrà fare il popolo a gran voce, assolutamente ! Buona serata Tato :-)))
Tato50 4 anni fa su tio
@elvetico Accidenti "elve" peggio di così leggo i necrologi ;-)) Questa situazione mi ricorda un pò una storiella che raccontavano una volta dove in un locale c'erano delle persone con la e.mme fino al collo. All'improvviso entrava uno con un fischietto e dopo la *cifolata" diceva : Adesso seduti la ricreazione è finita !! Ciao, buona serata anche a te ;-))
Tato50 4 anni fa su tio
@beta Non so se ti riferisci alle tariffe che fa "elvetico" ;-)) Ciao, buona serata anche a te !
Figenfeld 4 anni fa su tio
Ma ché scatti automatici annui d'aumento del salario? Poi in Euro, ma scherziamo? Su questo territorio il minimo che agli Svizzeri si paghi in CHF, capito! È un abuso già quello di pagare in Euro, e la tassazione? Si deve inpedire che si allarghino ancora di più imprese del genere, solo approfittando dei Frontalieri, con dei salari talmente bassi per i nostri, come si vive qui? Volete che ti i Ticinesi diventino Frontalieri abitativi da voi in Italia? Voi, che almeno grazie alle paghe in CHF da imprese Svizzere potete permettervi minmafinu esac 2 omiiliari,eh? Non chiamatela invidia, e solo che ogni giorno ci sono quelli che sputano nel piatto e gli altri che ridono come Berna si fà in..lare!
Figenfeld 4 anni fa su tio
@Figenfeld Intendevo dire nella quart'ultima frase "permettervi minimo 2 case unifamiliari", me scappat ul cursor:-) scusate.
patrick28 4 anni fa su tio
Ringraziamo Masoni, il fu Nano e Giudici per averci lasciato questo.
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
Questo qua dice le stesse cose di quel dirigente politico di destra che sosteneva a spada tratta l'iniziativa "prima i nostri"... i ticinesi non vogliono lavorare!...
elvetico 4 anni fa su tio
@lo spiaggiato I ticinesi non vogliono lavorare "una para da ball" ! I ticinesi lavorano senz'altro per uno stipendio dignitoso, mica per lo schiavismo.
patrick28 4 anni fa su tio
@elvetico Quello che di 4'000 strabocciato ????????
Mat78 4 anni fa su tio
@patrick28 Quello riguardava un reddito minimo garantito per tutti, anche per i mangia pane a ufo come te...ovvio sia stato bocciato, non siamo un popolo di fuchi manutenuti come accade per molti cittadini di altri paesi che pretendono di essere mantenuti dallo stato senza fare un tubo...
Bandito976 4 anni fa su tio
Cari gent, ormai il Ticino é finito. Non c'é piú lavoro per i ticinesi. Se pensiamo alle banche nel 2018 ne resterá a casa di gente. Purtroppo la dura realtá e che la nostra patria ci obbliga ad andare all'estero a vivere e a lavorare. Io personalmente sono stufo di ingrassare certa gente e mi trasferiró dove avró una vita dignitosa e senza essere avvelenato dalle PM10 d'importazione. Il Ticino é terra bruciata.
NICKITA 4 anni fa su tio
@Bandito976 Concordo.....pure io sto valutando di trasferirmi all'estero..
muflo 4 anni fa su tio
I ticinesi non sono interessati !!! Lazzaroni nè ???? Ma fatemi il piacere....vi domandate anche il perchè ? !!!! Tra l'altro, siamo in Svizzera, dovrebbe essere obbligatorio il pagamento dei salari in CHF !!!!
patrick28 4 anni fa su tio
@muflo Guarda che a Zurigo e Ginevra molti sono pagati in USD e EUR. Sveglia Ticino !!!!
Diablo 4 anni fa su tio
Salario Base 13.5 euro lordi l'ora, facciamo cambio 1.2 = 16.20 franchi lordi l'ora..... 200 ore al mese x 16.20 = 3,240 Franchi lordi il mese...... "I motivi, credo, sono piuttosto gli alti requisiti tecnici e i duri ritmi di lavoro: lavoriamo su tre turni. I frontalieri, certo, hanno l'incentivo di una paga che, per un operaio, è pari a quella di un ingegnere nella nostra sede italiana (Mubea è una multinazionale, ndr.)»." AL GESU BAMBINO IO NON CREDO PIU DA UNA VITA...SI VERGOGNI.....I RESIDENTI CON 3,240 FRANCHI IN TICINO NON VIVONO......QUESTE SONO LE AZIENDE CHE HANNO ROVINATO QUESTO CANTONE
patrick28 4 anni fa su tio
@Diablo E ringraziamo il Nano !
Diablo 4 anni fa su tio
@patrick28 Non scaricare su uno...i politici sono TUTTI colpevoli..TUTTI uguali....ne Lega ne PS ne PPD ne PLRT TUTTI UGUALI..... fermarsi ad uno é sinonimo di ottusitá..... Dai su Patrick.....
raindog 4 anni fa su tio
Che Schifo di azienda
patrick28 4 anni fa su tio
Mubea, ditta perfetta per Lega e UDC. Paga poco i dipendenti (niente salario minimo da comunisti), niente sindacati comunisti ed operai disposti a lavorare su 3 turni. L'importante e che paghi qualche imposta comunale e cantonale. Grazie Lega e grazie UDC !
Lourmarin 4 anni fa su tio
bene. allora se è così che il Dfe la smetta di far venire ditte in Ticino e di autorizzarle. avremo meno traffico meno capannoni meno astio. la fascia di confine lombarda è ricca di terreni ancora vergini. che li costruiscano li le ditte e gli outlet. noi ci guadagneremmo in qualità di vita. ma imprenditori e autorità coinvolti non è a noi che vogliono far guadagnare. che povero cantone
MissDiavola 4 anni fa su tio
Certo che il salario minimo è stato bocciato. Dobbiamo aumentare le paghe ai frontalieri, certo di no! Una bella tassa per ogni frontaliero sarebbe ideale. Ci sono diverse altre aziende che occupano praticamente quasi solo frontalieri, ma non in fabbrica, anche nei ufficio! Perché, noi svizzeri non siamo abbastanza qualificati oppure costiamo troppo!!! Una vergona per tutti loro che assumono quasi solo frontalieri!
SteGuevara 4 anni fa su tio
@MissDiavola Io non conosco le tue qualifiche. Di certo, per come scrivi, non ti assumerei.
MissDiavola 4 anni fa su tio
@SteGuevara Tu non ti devi preoccupare. Tanto si capisce quello che ho scritto.
Frankeat 4 anni fa su tio
Mentre leggevo l'articolo sentivo che mi saliva il Germano Mosconi che c'è in me.
SosPettOso 4 anni fa su tio
Sì, bravi, e quanti dei loro dipendenti "durano" più di un anno? Una volta ottenuto il permesso di lavoro o si fanno assumere direttamente senza intermediari o cercano altrove.
Tarok 4 anni fa su tio
"alti requisiti tecnici" ? ma non diciamo fesserie e sfatiamo il mito della manodopera qualificata. i frontalieri vengono assunti SOLO perché costano poco. quanto ai requisiti tecnici, il livello dell'industria ticinese è tale che non ci vogliono tutti professori del poli
camos 4 anni fa su tio
Ma vegn da büta sù...
GI 4 anni fa su tio
@camos scüsa ma, sa dis "tra sù"....
beta 4 anni fa su tio
@GI Sa capis benissim !
camos 4 anni fa su tio
@GI A Bièsca forse, noi a disom büta sù... ogni dialet l'è diferent ;-)
franco1951 4 anni fa su tio
Non abbiamo voluto gli stipendi minimi per legge, sonoramente bocciati in votazione. E ci lamentiamo? Chi è all'orgine del suo mal, pianga se stesso - dice un noto proverbio.
camos 4 anni fa su tio
@franco1951 BRAVO
andy91 4 anni fa su tio
I ticinesi non sono interessati.........a 13 euro l'ora E poi i politici hanno ancora il coraggio di sostenere che l'enorme numero di frontalieri non sta peggiorando la qualità di vita (osceno dumping salariale) in Ticino, che coraggio!
tip75 4 anni fa su tio
ma chi è questo pezzente?fategli chiudere e lasciatelo aprire nel bel paese
Danny50 4 anni fa su tio
Ecco i benefici dei bilaterali. Questo sudiciume che viene a infestare il territorio paga come in Italia ma risparmia sia sul costo globale del lavoratore che é inferiore a quello italiano, sia sull'imposizione fiscale, che é nulla per i frontalieri e bassa per l'azienda. Queste aziende sono da tartassare pesantemente, un tanto per impiegato non residente (p.es. Fr 1'000.-/mese, soldi che compenserebbero il disturbo recato alla comunità.
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
Il salario minimo è stato bocciato dal popolo...
Vhpd 4 anni fa su tio
Fuori-dal-Ticino. Punto. E parlano pure convinti... ma fatemi il piacere.
MrBlack 4 anni fa su tio
"I motivi, credo, sono piuttosto gli alti requisiti tecnici e i duri ritmi di lavoro" Certo...non sono certo i 2'500. scarsi mensili che offorno...Bugiardo e buffone...
francox 4 anni fa su tio
Questa gente sfrutta la Svizzera e poi svilisce gli svizzeri, oltre al danno anche la beffa. Ma mandiamoli via 'sti imprenditori strozzini, ci stanno rovinando l'esistenza! Fetenti.
Arpac 4 anni fa su tio
Quando poi si torna a parlare di un protezionismo (ragionevole) dei mercati, gli eurocompatibili si ergono a difesa di un liberalismo dovuto ma non ricambiato. Entrare in conccorrenza sul mercato del lavoro con dei bacini come l'Italia, La Germania e la Francia é pura follia. A parità di formazione loro ne hanno 7 e noi 1, in un mercato frenetico, quello odierno, che richiede di trovare una figura professionale nel giro di due settimane (max.) Il salario é il primo di tanti fattori che non porteranno mai/più un ticinese a lavorare in fonderia, nell'assemblaggio, e nell'industria in genere. Stimo, magari sbagliando, che l'unica base salariale che potrebbe verosimilmente far propendere per determinati settori si aggira attorno ai 4'500. /5'000.- CHF, (come FFS/Posta di un tempo per intenderci) il che é oggigiorno utopia pura. L'apertura dei mercati incondizionata e non legiferata é una delle più grandi piaghe degli ultimi 15 anni.
Ielena 4 anni fa su tio
Pensavo che i tempi in cui si raccoglieva il cotone a cottimo fossero finiti! Siamo proprio messi male!
santo 4 anni fa su tio
... i duri ritmi di lavoro, per 15 fr/ora, compresa la notte. Ma fatemi il piacere! danno la colpa ai residenti, che forse preferiscono andare a far pulizie da privati per 20 fr/ora. maledetti schiavisti, certo non c'è un salario minimo, quindi possono fare come c. pare loro
Liberopensiero 4 anni fa su tio
L'inutilita di molte di queste ditte.....occupazione del territorio, molto traffico e scarse ricadute per i residenti. Avanti cosi Canton Ticino che stai andando benissimo!!!
djraffa 4 anni fa su tio
Fatemi capire, non trovano nessun domiciliato che venga a lavorare da loro per 2500 franchi lordi al mese? Certo che siamo proprio dei viziati! A me quello stipendio sembra basso anche per un ingegnere che lavora in Italia. Se dovesse chiudere domani ci sarebbero certamente molte auto in meno in circolazione.
vulpus 4 anni fa su tio
Ma cosa trattiene queste aziende sul suolo ticinese? È ancora possibile oggi, lavorare in una azienda come questa che paga 13 euro all'ora, e pretendere di vivere decorosamente in Svizzera? Chiaro che per i frontalieri lo stipendio è ancora interessante, piuttoisto che la disoccupazione e non prendere niente. A Bellinzona invece che pontificare su prima i nos o gli altri, non sarebbe meglio guardare queste situazioni da sfruttamento del terzo mondo? Oltretutto generano il famoso traffico automobilistico che intasa e inquina. Ma qui tutto va bene. Ci sarà immanicato un qualche politico nostrano di rispetto.
francox 4 anni fa su tio
15 franchi l'ora corrispondono a 2400 franchi lordi al mese e i ticinesi non si interessano... Ma questo de magistri c'è o ci fa? Questi qua stanno demolendo la Svizzera!
Gus 4 anni fa su tio
Pagare i salari in euro non dovrebbe essere permesso. La ditta è in Svizzera e deve pagare in franchi svizzeri. Questo è colonialismo!
Equalizer 4 anni fa su tio
@Gus Semplicemente alla Mubea non dovrebbe essere permesso di operare in Svizzera, questo un bell'esempio di inutilità per il Ticino.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-27 02:10:48 | 91.208.130.87