Keystone
SVIZZERA
23.01.2021 - 09:030

La pandemia pesa su AutoPostale che perde il 25% dei passeggeri

E circa 50 milioni di franchi nel solo 2020, i mesi più interessati dal calo sono quelli primaverili

BERNA - A causa della pandemia di coronavirus, l'anno scorso AutoPostale ha registrato un calo del traffico passeggeri di circa il 25%. La riduzione è stata particolarmente marcata nei mesi primaverili.

Come riferito da AutoPostale all'agenzia di stampa Keystone-ATS, la domanda (passeggeri e passeggeri-chilometri) è diminuita in media del 25% nel 2020, anche se ci sono notevoli differenze regionali.

Ieri AutoPostale aveva per la prima volta quantificato la perdita subita dall'azienda a causa del coronavirus: 50 milioni di franchi che dovranno essere coperti con le riserve.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-09 02:12:15 | 91.208.130.86