Tipress
SVIZZERA
11.06.2019 - 21:510

Premi della cassa malati, Comparis prevede un aumento del 2-3% nel 2020

Le riduzioni di prezzo sarebbero completamente compensate dall'aumento dei servizi. Il sistema tariffario Tarmed complica l'analisi, secondo il comparatore.

BERNA - I premi di base dell'assicurazione malattia dovrebbero aumentare del 2-3% nel 2020. È quanto prevede il portale di confronti Comparis. A spingerli verso l'alto sarebbe la crescita del volume di prestazioni mediche fornite ai pazienti.

Le riduzioni di prezzo sono completamente compensate dall'aumento dei servizi, sostiene Comparis in un comunicato pubblicato stasera. In campo ambulatoriale, il sistema tariffario Tarmed complica l'analisi, secondo il comparatore.

Medici e ospedali possono utilizzare le posizioni tariffarie adatte a loro e scavalcare quelle che sono loro sfavorevoli, secondo Felix Schneuwly, esperto del settore presso Comparis. Le casse non hanno la possibilità di controllare se le denominazioni sulle fatture corrispondono effettivamente ai servizi prestati.

Anche le riduzioni di prezzo nel settore dei medicinali sono ridotte a zero. Ogni anno, la spesa per farmaci costosi aumenta. Comparis ha calcolato che un franco su cinque viene speso per agenti terapeutici contro il cancro che non sono ancora stati approvati o che non figurano nell'elenco delle specialità.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
moma 1 anno fa su tio
Quando arriverà il 5G, gli aumenti saranno del 50% in una volta sola, tra pochi anni.
miba 1 anno fa su tio
Chi è causa del suo male pianga sè stesso. Il popolo ha bocciato la cassa malati unica? Bene, con questo ha firmato un assegno in bianco legittimando gli aumenti. Ormai il treno (quello delle casse malati...) è partito mentre i creduloni sono rimasti alla stazione.... Bisognava pensarci semplicemente (e bene!) prima, più semplice di così proprio non si può
Corri 1 anno fa su tio
Ci prendo in giro, svuotiamo il borsellino della gente....!!! Ci saranno ancora i Big Bonus per fine anno ai manager...!! Haaa, quando non era obbligatoria era meglio, si decideva solo per quali prestazioni scegliere.
Bandito976 1 anno fa su tio
Ancora con sti ca..o di aumenti! Almeno giustificateli, non aumentare solo per il gusto di fare. A quando le diminuzioni? MAI!
Um999 1 anno fa su tio
E vai .... siii ci sta, intanto pagavano poco quindi per migliorare le prestazioni un bel, sorry ... l’ennesimo aumento ci sta e come per ridurci a tutti sul lastrico, mi sento già malato.
koalaboss 1 anno fa su tio
@Um999 Ahahah! Anch’io... ho un po’ di tosse..! Ahah
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-04 08:37:24 | 91.208.130.89