Immobili
Veicoli

GRIGIONIUna mucca fatta a pezzi: i lupi tornano alla ribalta

09.07.22 - 23:07
La zona in cui è stata ritrovata la carcassa è quella del branco del Beverin, specificano le autorità retiche.
Polizia cantonale grigionese
Una mucca fatta a pezzi: i lupi tornano alla ribalta
La zona in cui è stata ritrovata la carcassa è quella del branco del Beverin, specificano le autorità retiche.

CASTI-WERGENSTEIN/COIRA - Il lupo colpisce ancora. Ieri notte una mucca nutrice è stata uccisa dai lupi sull'Alpe di Nurdagn, nello Schamserberg (GR). Il luogo in cui è stata trovata la carcassa del bovino, specificano le autorità grigionesi, è nella zona del branco del Beverin.

È il primo caso nel canton Grigioni in cui uno o più lupi hanno ucciso un bovino adulto. La mucca, un esemplare di sette anni, si trovava in un'area recintata insieme ad altri conspecifici. Questo nuovo attacco equivale al raggiungimento di «un nuovo livello di gravità» dei danni finora provocati dal branco del Beverin, si legge nel comunicato odierno, e le autorità competenti si dicono «preoccupate».

Il guardiacaccia cercherà ora di anestetizzare un lupo del branco nella zona dell'attacco e di dotarlo di un trasmettitore GPS. Questa misura, viene sottolineato, ha lo scopo di ottenere un effetto deterrente. Un trasmettitore crea inoltre l'opportunità di raccogliere più informazioni sul comportamento spaziale dei lupi, utile anche nell'applicazione delle autorizzazioni regolamentari in conformità con la Legge federale.

NOTIZIE PIÙ LETTE