Cerca e trova immobili

CANTONE / GRIGIONILupo abbattuto, era un ibrido

13.06.22 - 10:55
Sono stati resi noti i risultati degli esami genetici del presunto lupo ucciso a fine marzo.
Ufficio per la caccia e la pesca Grigioni
Lupo abbattuto, era un ibrido
Sono stati resi noti i risultati degli esami genetici del presunto lupo ucciso a fine marzo.
Tali esami hanno confermato il sospetto di ibridazione. Forse era transitato dal Ticino.

COIRA - Gli esami genetici del presunto lupo abbattuto a fine marzo nei Grigioni lo hanno confermato: questo esemplare dal mantello particolarmente chiaro discendeva da un accoppiamento lupo-cane.

Gli esami del "Laboratoire de biologie de la conservation dell'Università di Losanna" nonché del "Seckenberg Zentrum für Wildtiergenetik di Gelnhausen" hanno rilevato che si trattava di un animale «della seconda generazione di reincrocio». Secondo l'ordinanza federale sulla caccia questi animali devono essere prelevati dalla popolazione.

Forse è passato dal Ticino - Prima di essere abbattuto l'animale aveva attirato l'attenzione per il suo mantello chiaro molto appariscente ed era presumibilmente migrato dall'Italia settentrionale attraverso il Ticino giungendo nel Cantone dei Grigioni.

La quota di lupo nel patrimonio genetico dell'esemplare discende dalla popolazione italo-alpina. L'origine esatta dell'animale rimane però sconosciuta. Non vi sono indizi in merito alla presenza di altri esemplari ibridi nel Cantone.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE