LUCERNA«Chiunque abbia informazioni sul rogo si faccia avanti»

17.06.22 - 14:02
La Polizia cantonale ha lanciato un appello ai testimoni che hanno assistito allo scoppio dell'incendio di Grossdietwil.
Polizia cantonale Lucerna
«Chiunque abbia informazioni sul rogo si faccia avanti»
La Polizia cantonale ha lanciato un appello ai testimoni che hanno assistito allo scoppio dell'incendio di Grossdietwil.
I danni subiti dal concessionario «non sono attualmente calcolabili».

LUCERNA - Rimangono al momento sconosciute le cause che hanno fatto divampare l'enorme incendio che ieri mattina ha distrutto decine di automobili in un concessionario di Grossdietwil (LU).

Per cercare di fare chiarezza sul disastro, che ha provocato «danni non ancora calcolabili», la Polizia cantonale di Lucerna ha lanciato un appello a eventuali testimoni di farsi avanti. «Chiunque abbia informazioni, fotografie o filmati di quando è divampato l'incendio, ci contatti». 

Il rogo, lo ricordiamo, era scoppiato attorno alle 9.00 di ieri. Un centinaio di pompieri di Grossdietwil-Altbüron erano successivamente riusciti a contenere l'incendio, impedendo che si propagasse ad alcuni serbatoi di gasolio situati nelle vicinanze. L'immediato intervento dei vigili del fuoco non ha però potuto salvare nessuna delle automobili che erano esposte all'interno del concessionario. I veicoli e la struttura, infatti, sono andati completamente distrutti. 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE