Archivio Depositphotos (immagine illustrativa)
ZURIGO
22.09.2021 - 17:300

Filmava bambini nudi, condannato

Ha effettuato le riprese in una struttura balneare per naturisti: un 57enne dovrà scontare 26 mesi di prigione

ZURIGO - Un pedofilo 57enne è stato condannato dal Tribunale cantonale di Zurigo a 26 mesi di prigione da scontare per aver filmato bambini nudi in una struttura balneare per naturisti. L'uomo dovrà inoltre sottoporsi a una terapia.

L'imputato ha passato un'intera giornata nella struttura, filmando i bambini con una telecamera nascosta in un carrello portaspesa. L'uomo non ha avuto interazioni con i minori, che non si sono accorti di essere filmati. Tuttavia, il cittadino svizzero non si è limitato a collezionare immagini, ma le ha condivise tramite Internet con altri pedofili.

L'uomo è stato già condannato due volte in passato, cosa che non gli ha impedito di proseguire nei suoi comportamenti. In prima istanza il Tribunale distrettuale di Winterthur (ZH) lo aveva condannato a 32 mesi, pena ora abbassata di sei mesi in seconda istanza. L'imputato dovrà anche seguire una terapia, anche se la corte non crede a una possibile guarigione: la misura servirà piuttosto da controllo regolare della situazione.

A nulla è servita la difesa dell'avvocato, che sosteneva si trattasse d'immagini completamente naturali, senza nessuna componente sessuale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 12:08:32 | 91.208.130.89