20 Minuten
ARGOVIA
16.09.2021 - 15:560
Aggiornamento : 16:14

La 26enne ha ucciso il fratello, poi si è tolta la vita

La Polizia cantonale ha fornito nuovi dettagli sui due corpi trovati martedì mattina a Frick.

FRICK - I due fratelli che sono stati trovati privi di vita, martedì mattina, nell'appartamento che condividevano a Frick (AG), sono deceduti con una morte violenta. 

Sulla base delle autopsie effettuate, la polizia cantonale e il pubblico ministero di Argovia ipotizzano infatti che la donna di 26 anni abbia prima ferito a morte il fratello di 25 anni e poi si sia suicidata.

I due erano stati ritrovati morti dai genitori - che vivevano con loro - all'alba. L'arma del delitto, un coltello, è stata trovata sul posto. I retroscena del delitto e l'esatto corso degli eventi sono ancora oggetto di indagini.


 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 05:44:14 | 91.208.130.87