Università Berna
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
2 ore
A Chiesa non piacciono le città
«Parassitarie» e «covi della sinistra». Il presidente dell'UDC si sfoga il Primo d'Agosto
SVIZZERA
3 ore
Il Grütli delle donne
Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto
ZURIGO
3 ore
Meno mascherine in ufficio, e salgono i contagi a Zurigo
Aumentano anche le persone che contraggono il virus sui mezzi pubblici.
SVIZZERA / THAILANDIA
6 ore
Primo agosto: Cassis celebra la diversità della Svizzera da Bangkok
Il ministro degli esteri celebra la festa nazionale durante il suo viaggio ufficiale in Thailandia
SVIZZERA
6 ore
«Procedere insieme nella diversità»
Il discorso del Primo agosto tenuto dalla consigliera federale Karin Keller-Sutter
SONDAGGIO
SVIZZERA
6 ore
Uccidere i lupi? Meglio organizzare dei “safari”
È quanto propone il presidente di Graubünden Ferien per promuovere il turismo in Svizzera
VAUD
8 ore
Schianto in moto: morto 18enne
Tragico incidente ieri mattina a Saint-Livres, in coincidenza di una curva
SVIZZERA
8 ore
D'estate si batte la fiacca
Uno studio dimostra che la produttività in Svizzera cala del 20 per cento nei mesi caldi
SVIZZERA
9 ore
Happy birthday Svizzera!
Auguri da Biden, da Facebook, da Google, nel 730esimo compleanno della Confederazione
SVIZZERA
19 ore
Chi pagherà i test covid quando termineranno le vaccinazioni?
«Il contribuente? Non ne sono sicuro» ha dichiarato Guy Parmelin
BERNA
22 ore
Incendio in un'azienda chimica a Pieterlen, allerta rientrata
La popolazione non corre alcun pericolo, ha fatto sapere la polizia
GRIGIONI
22 ore
Investe un'anziana, si ferma e poi scappa
La polizia, giunta sul posto poco dopo, è alla ricerca di testimoni
SVIZZERA
22 ore
Già una terza dose? La Svizzera, per il momento, sta a guardare
Secondo l'immunologo romando Daniel Speiser, però, nel 2022 se ne dovrà discutere
VIDEO
SVIZZERA
23 ore
«La popolazione svizzera può essere felice e orgogliosa»
Lo ha detto il Consigliere federale Guy Parmelin, citando la risposta alle crisi di Covid e maltempo
BERNA
20.12.2020 - 18:060
Aggiornamento : 20:09

Covid, la variante britannica «potrebbe essere già in Svizzera»

Ciò può risultare «molto problematico» vista la situazione già critica del nostro sistema sanitario.

Un rischio ulteriore rischiano di essere i viaggi tra un continente e l'altro per le feste natalizie.

BERNA - La Task force scientifica della Confederazione considera «molto problematica» la nuova variante del coronavirus. E se la mutazione non è stata ancora rilevata in Svizzera, bisogna ritenere «che la variante sia già qui in quantità modeste».

Lo scrive oggi l'organo consultivo del Consiglio federale, interrogato da Keystone-ATS. La Svizzera si trova già in una situazione a rischio con un sistema sanitario ai limiti delle sue capacità. Inoltre, vanno tenuti in considerazione anche fattori stagionali come l'aumento della mobilità durante le festività, gli sport invernali e la permanenza prolungata in luoghi chiusi.

Non ancora rilevata - Finora la variante non è stata ancora rilevata in occasione delle analisi della sequenza genetica del virus, aggiunge la Task force scientifica COVID-19. Ciò non significa tuttavia che la variante non sia ancora presente in Svizzera, dove vengono sequenziati da 100 a 300 campioni alla settimana, ovvero solo una piccolissima parte dei casi.

Contatti ulteriormente ridotti - Alla domanda sulle misure necessarie, la Task force risponde che se una variante del virus si diffonde rapidamente, i contatti devono essere ridotti ulteriormente e più in fretta per contenere il numero di casi, interrompere le catene di infezione e quindi rallentare la diffusione della malattia.

La Task force si sta occupando di questa "anomalia" da diversi giorni. È in contatto con l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e virologi britannici e sudafricani.

La nuova versione del virus presenta molte mutazioni relative alla proteina Spike, che aiuta il virus ad entrare nelle cellule. C'è una prova indiretta «che la nuova variante del virus si diffonde più rapidamente».

La variante del virus potrebbe già essere in Svizzera - Al di fuori del Regno Unito, la variante è stata rilevata in Danimarca e Australia. Secondo l'epidemiologa Emma Hodcroft dell'Università di Berna, «è possibile che sia già in Svizzera, ma non l'abbiamo ancora scoperta», spiega a 20 Minuten. 

Nel progetto "Nextstrain", Hodcroft sta effettuando delle ricerche sulle relazioni tra i virus Sars-CoV-2. «È difficile stimare la probabilità con cui la variante sia già in Svizzera», afferma Hodcroft. Tuttavia, fa riferimento agli stretti legami tra Svizzera e Gran Bretagna: «Molti britannici vivono in Svizzera e, al contrario, molti svizzeri nel Regno Unito». Inoltre, si deve presumere che, durante il Natale, molti viaggeranno tra un continente e l'altro. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Volpino. 7 mesi fa su tio
Heureka, avemus vaccinum ed il solito bla, bla ... . Un’altra grande epidemia causata da germi multiresistenti è già pronta a sostituire il Covid-19. Dunque, avanti a disinfettarsi le mani ecc. .
matrix61 7 mesi fa su tio
Bello nuovo covid e la Svizzera non chiude aeroporti con Inghilterra bravi non avete ancora imparato la lezione
dan007 7 mesi fa su tio
Dovete bloccare i viaggi e le frontiere occorre fare un lockdown con metodo cinese ho coreano così stiamo solleticando il problema
MrBlack 7 mesi fa su tio
Imparassero a starsene un po’ zitti anche quelli della task force e parlare quando serve.... Tanto per citarne una : “28 maggio 2020 - 08:11 (Keystone-ATS) Una seconda ondata di coronavirus diffusa in tutta la Svizzera? È il timore di molti, ma non ci sarà. Questo almeno è il parere di Marcel Tanner, membro della task force scientifica istituita dalla Confederazione sul Covid-19.“
gmogi 7 mesi fa su tio
Tutti chiudono i voli così passeranno comodamente dalla Svizzera per andare nei loro paesi
Volpino. 7 mesi fa su tio
Da Berna: L'UFSP osserva la situazione ... . Nel linguaggio diplomatico significa fare niente!
F/A-19 7 mesi fa su tio
Ha preso una suite in un grande albergo di Lugano, lui è tutta la sua famiglia.
Alessandro 69 7 mesi fa su tio
Ormai è il virus Spiderman non sanno più dove arrampicarsi per continuare a calpestare i diritti delle persone
Veveve 7 mesi fa su tio
🏀🏐🎾🏀🏐🎾🏀🏐🏀🎾🏐🏀
Luca 68 7 mesi fa su tio
allora lasciamo aperti gli impianti sciistici, così anche il virus si diverte ( ironico)
Cane93 7 mesi fa su tio
Tranquilli, il virus attacca solo la domenica e la sera dopo le 19:00. Quando hanno visto che la gente non ci crede più e che si è stufata di questa situazione, cosa c’è di meglio che iniziare a dire che il virus sia mutato?! Basta con ste storie smetterla di cercare di spaventare la gente.
seo56 7 mesi fa su tio
E allora??!!
adri57 7 mesi fa su tio
Ma viste le "severe" misure messe in atto dal CF, di cosa dobbiamo avere paura?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 18:06:33 | 91.208.130.85