Google Maps
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
ZURIGO
1 ora
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
SVIZZERA
2 ore
I dipendenti Swiss non vaccinati saranno lasciati a casa
Gli equipaggi dovranno essere vaccinati. Agli indecisi sarà concesso un periodo di riflessione di sei mesi
SVIZZERA
3 ore
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
4 ore
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
5 ore
È morto l'architetto svizzero Robert Haussmann
Il prossimo 23 ottobre avrebbe compiuto novant'anni
SVIZZERA
5 ore
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
5 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
SVIZZERA
6 ore
L'Onu si congratula per il "sì"
Il matrimonio per tutti è accolto positivamente dall'Alto commissariato delle Nazioni unite per i diritti umani
SVIZZERA / FRANCIA
7 ore
Giudice malato, verdetto UBS posticipato
Continua a tenere banco il contenzioso fiscale tra la grande banca elvetica e la Francia.
SVIZZERA
7 ore
Fuoco incrociato su Berset e Maurer
Sarà un'ora delle domande infuocata quella di questo pomeriggio sotto la cupola di Palazzo federale.
SVIZZERA
8 ore
Nel weekend 3096 contagi in Svizzera
Sono 11 i decessi registrati dall'UFSP. Altre 49 persone sono state ricoverate
SVIZZERA
9 ore
Economiesuisse spinge sulla legge Covid
L'organizzazione padronale chiede alla politica di blindare il certificato
VAUD
9 ore
Lite nel centro di Losanna: un morto e un ferito grave
Nella notte su domenica vi è stato un violento alterco fra due fazioni rivali.
GRIGIONI
11 ore
Cade per 150 metri e muore
L'incidente si è verificato ieri a mezzogiorno su un sentiero in territorio di Klosters.
SVIZZERA
11 ore
Legge Covid-19: la "battaglia" è cominciata
Tra due mesi si voterà sulla Legge Covid-19. Per Governo e Cantoni la base normativa va assolutamente approvata.
SVIZZERA
12 ore
Complotti, fake news, razzismo: un cocktail pericoloso
Per la Commissione federale contro il razzismo si tratta di piaghe sempre più sotto la luce dei riflettori.
FRIBURGO
19.08.2020 - 18:520
Aggiornamento : 21:16

Il pronto soccorso è chiuso, muore davanti all'ospedale

La scorsa settimana una donna è deceduta per problemi respiratori.

Il suo compagno l'aveva portata in ospedale, ma quando sono arrivati, le porte erano chiuse.

FRIBURGO - È difficile da immaginare l'incubo vissuto dall'uomo che, una settimana fa, è stato svegliato dalla partner in preda a una crisi respiratoria. La donna è stata portata urgentemente in ospedale. Le condizioni della sfortunata sono però peggiorate lungo la strada, tanto da farle perdere conoscenza.

Quello che l'uomo non sapeva - riferisce il “Freiburger Nachrichten” - è che il pronto soccorso dell'ospedale di Tafers (FR) è stato chiuso di notte dall'inizio della pandemia di Covid-19. Così l'uomo si è trovato davanti a delle porte chiuse. A quel punto ha cercato di farsi sentire gridando e suonando il clacson, nella speranza che apparisse qualcuno per correre in suo aiuto.

Il personale infermieristico è sì intervenuto, ma troppo tardi. Invano è stata tentata la rianimazione della donna, che però è morta sul posto per non aver ricevuto tempestivamente le cure necessarie.

«Era solo questione di tempo» - Il pulsante d'emergenza era apparentemente coperto da schede informative sul coronavirus. Il direttore medico dell'ospedale, Ronald Vonlanthen, ammette che avrebbe dovuto essere utilizzabile, ma ritiene che la popolazione sia stata informata a sufficienza della chiusura notturna. Raccomanda inoltre di chiamare il 144 prima di andare al pronto soccorso.

Secondo il "Blick", un ex dipendente dello stabilimento sostiene che la comunicazione non sia stata efficace e che le emergenze vengano gestite male. «Non ci sono più anestesisti, nemmeno di giorno. Era solo questione di tempo prima che accadesse qualcosa del genere», ha dichiarato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lollo68 1 anno fa su tio
Ci sono ancora troppe persone che non chiamano il 144 in caso di urgenza! Pensano di essere più veloci dell'ambulanza: mentre guidi non puoi aiutare chi sta male!
gabola 1 anno fa su tio
È inutile puntate il dito contro il pronto soccorso,in caso di necessita chiamate l'ambulanza,anche da noi si trovano ps chiusi la sera,capitato a mio zio che voleva portare il nonno a moncucco,porte chiuse,
KilBill65 1 anno fa su tio
Siamo in Svizzera, non nel terzo mondo!!!....Poi via con aumentare le casse malati!!!!…..E siamo arrivati a questi punti?.....Complimenti….Spero abbiano fatto una denuncia…..
Laura V 1 anno fa su tio
Esatto, un pronto soccorso NON deve MAI essere chiuso , per definizione Sono costernata
Mah916 1 anno fa su tio
Abolire cassa malati, privatizzare tutto e libera scelta dei pazienti su dove farsi curare.
santo 1 anno fa su tio
invece i pagamenti dei premi della Ca$$a malati DEVONO arrivare sempre puntuali... quelli non chiudono... se poi manca il servizio chi se ne frega: i politici e le ca$$e si sono già arricchiti e continueranno a a farlo
Evry 1 anno fa su tio
Situazione inaccettabile sotto tutti i punti di vista ! Solo i "Zucchini" sapentoni posso arrivare a questa stupidaggine in assoluto.
sedelin 1 anno fa su tio
@Evry sei tu che scrivi stupidaggini perché gli zucchini non c'entrano: questi sono i provvedimenti insensati messi in atto a causa del covid.
fgreto 1 anno fa su tio
Vigliacchi e il signorino Berset parla di premi malattia vergogna SVIZZERA paghiamo paghiamo e non puoi ricevere neanche aiuto quando ne hai bisogno
klich69 1 anno fa su tio
@fgreto Bisogna solo pagare e in questo caso spiacevole crepare, ma se era un rifugiato lo aspettavano con le porte aperte e sull’attenti. VERGOGNA CH.
tip75 1 anno fa su tio
wow...vedo sempre più qualità qui da noi...
fgreto 1 anno fa su tio
@tip75 Vigliacchi e il signorino Berset parla di premi malattia vergogna SVIZZERA neanche aiuto quando ne hai bisogno
sedelin 1 anno fa su tio
ecco una delle nefaste conseguenze di provvedimenti assurdi covid:
Viperus 1 anno fa su tio
Ecco cosa succede quando si vuole risparmiare..pazzesco!
lecchino 1 anno fa su tio
Qualcuno dimentica che anche il pronto soccorso dell'italiano è chiuso la notte......
Marta 1 anno fa su tio
Che vergogna, il pronto soccorso deve sempre essere aperto 24/24 ore!! in quei momenti magari non si pensa di telefonare...ma di agire subito. Cose del genere non credevo che potessero avvenire in Svizzera..
MrBlack 1 anno fa su tio
Cose che possono succedere. Alcuni anni fa è successo un caso simile, non ricordo se nel Burundi o una zona periferica del Congo. Mica succede solo in Svizzera.
SwissPitBull 1 anno fa su tio
Solita Svizzera e Ticino delle banane... tutto funziona fino a che non hai bisogno!
MrBlack 1 anno fa su tio
@SwissPitBull Ticino? Cosa c’entra il Ticino?
ciapp 1 anno fa su tio
e sém in svizzera !!!? con quel che sa paga da cassmalati VERGOGNA
Disà 1 anno fa su tio
Borselli stracolmi e responsabilità 0 !
Tio1949 1 anno fa su tio
Caspita! Come in Italia
mats70 1 anno fa su tio
Con quello che si paga di cassa malati, incredibile che queste cose succedano qui da noi. Pora Svizzera !
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 22:01:14 | 91.208.130.89