Keystone
GRIGIONI
04.06.2020 - 11:100

Una montagna che si muove di sei metri ogni anno

Il Governo intende analizzare ulteriormente la frana a monte di Brienz.

COIRA - La frana a monte del paese di Brienz (GR) sarà analizzata tramite ulteriori perforazioni e studi geologici. Lo spostamento di 6 metri all'anno minaccia seriamente un franamento della montagna.

Lo annuncia oggi il Governo grigionese che ha approvato un progetto di oltre quattro milioni di franchi del Comune di Albula riguardante la frana a monte del villaggio montano di Brienz/Brinzauls.

Negli ultimi tre anni la parte inferiore ha fatto registrare una forte accelerazione di 1,2 metri all'anno. Preoccupa molto anche quella di monte, che raggiunge una velocità di spostamento fino a 6 metri all'anno, e che minaccia quindi un franamento. «Una zona va considerata di pericolo elevato, se la velocità di scivolamento è superiore a 10 centimetri all'anno», conferma a Keystone-ATS la Cancelleria di stato dei Grigioni.

Le frane del piccolo paese nella regione dell'Albula sono molto complesse e rappresentano una delle sfide maggiori nella gestione di movimenti di massa nell'arco alpino. Il progetto intende analizzare la presunta interazione tra le due parti della frana. A tale scopo già quest'anno saranno effettuate ulteriori perforazioni nonché analisi geologiche e geofisiche.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 07:43:29 | 91.208.130.89