Cerca e trova immobili

SVIZZERAGli svizzeri chiedono pannelli solari obbligatori sui nuovi edifici

18.06.23 - 20:30
Ce lo dice il sondaggio 20 Minuten e Tamedia.
TiPress
Diga e laghetto artificiale di Palagnedra (Centovalli)
Diga e laghetto artificiale di Palagnedra (Centovalli)
Fonte ats
Gli svizzeri chiedono pannelli solari obbligatori sui nuovi edifici
Ce lo dice il sondaggio 20 Minuten e Tamedia.

BERNA - Gli svizzeri non sono unanimi su come coprire il futuro fabbisogno di elettricità. La maggioranza è favorevole all'obbligo di dotare i nuovi edifici di pannelli solari, mentre la costruzione di nuove centrali nucleari non è sostenuta.

Stando ad un sondaggio di 20 Minuten e Tamedia, il 57% dei cittadini è favorevole all'obbligo generale di installare pannelli solari sui nuovi edifici. Altre idee per sviluppare la produzione domestica di elettricità non hanno invece riscosso il consenso di una maggioranza.

Poco meno della metà degli intervistati è favorevole ad aumentare l'altezza delle dighe esistenti (48%) o a ridurre le procedure per la costruzione di turbine eoliche (47%). Il 45% degli intervistati si è detto a favore del prolungamento della vita delle centrali nucleari esistenti e il 38% supporta la costruzione di grandi parchi solari nelle Alpi.

Solo il 30% è favorevole alla costruzione di nuove centrali nucleari, richiesta ribadita oggi dall'UDC, mentre il 28% vorrebbe la realizzazione di nuove dighe.

Il sondaggio è stato condotto tra giovedì e oggi dall'Istituto Leewas su 13.660 persone in tutta la Svizzera. Il margine di errore è di più o meno 2 punti.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Nikko 1 anno fa su tio
Obbligo importante per nuove costruzioni… Per quelle vecchie maggiori incentivi (aumento sussidi e migliore retribuzione vendita corrente) …

Voilà 1 anno fa su tio
Su una nuova costruzione ha senso, il costo non influisce in modo importante. Bisogna però che mister prezzi tenga d'occhio l'evoluzione dei prezzi dei pannelli solari, c'è il forte rischioche le ditte istallatrici si mangino gli incentivi.

Nmemo 1 anno fa su tio
la lobby dei pannelli non perde tempo. Chissà quanti finanziamenti ai Partiti (ovviamente legali s'intendono) scorrono ...

Geremia 1 anno fa su tio
Parchi eolici lascerei stare. Corretto l’obbligo dei pannelli non solo per le case ma per ogni costruzione. Detto questo non sono certo che senza nucleare ce la faremo. Quando tutte le auto saranno elettriche, i riscaldamenti pure non saranno le pale eoliche a produrre quello che serve. Paesi avanti nella sensibilità climatica come Svezia e Finlandia hanno già deciso col sostegno dei Verdi per nuove centrali nucleari. Ci arriveremo anche noi a capirlo, c’è tempo.

Pic73 1 anno fa su tio
Risposta a Geremia
Se consideri che per costruirne una servono dai 10 ai 20 anni non so se c’è tempo come dici…

Geremia 1 anno fa su tio
Risposta a Pic73
6-8 anni in media. Non saremo mai autosufficienti senza nucleare. La scadenza è il 2050. Lascerei tempo fino al 2040 per dimostrare che sarà possibile arrivare agli obiettivi. In caso contrario io ripunterei sul nucleare

Dex 1 anno fa su tio
Già realtà nei cantoni “seri”

Cricchetto 1 anno fa su tio
A casa tutti...questo è l'inizio della fine

Peter Parker 1 anno fa su tio
Bene, così invece di impiegare 20 anni per la creazione di un parco eolico (Gottardo docet, per 5 pale….) ce ne vorranno solo 18.

Veveve 1 anno fa su tio
Secondo me è già obbligatorio x le case nuove in Ticino…🤔

Mitch 83 1 anno fa su tio
Risposta a Veveve
Nessun obbligo ! Basta guardare sui tetti delle nuove costruzioni e ci si accorge che in pochi li montano

Veveve 1 anno fa su tio
Risposta a Mitch 83
Io ho appena ricevuto l’ok x la costruzione di una nuova casa e il mio architetto al momento del progetto mi aveva detto pannelli e termopompa obbligatori… allora forse intendeva che ci vogliono perché non avrebbe senso non farli in una casa nuova… Io l’avevo interpretato come è già di legge obbligatorio!

FritzPopCip 1 anno fa su tio
Risposta a Mitch 83
Le case in costruzione oggi hanno una licenza vecchia almeno di due anni.

Pianeta Terra 1 anno fa su tio
Ma non è già obbligatorio l’installazione sui tetti al momento del risanamento o nuova costruzione?
NOTIZIE PIÙ LETTE