Immobili
Veicoli

ZURIGOL'odissea di una coppia per trovare una casa ai loro 26 levrieri

08.06.22 - 14:31
Hanno già visionato più di cento appartamenti senza successo. Ora rischiano di finire per strada.
20 Minuten
L'odissea di una coppia per trovare una casa ai loro 26 levrieri
Hanno già visionato più di cento appartamenti senza successo. Ora rischiano di finire per strada.
Due giovani donne sono alla disperata ricerca di una nuova abitazione per sé e per i loro 26 cani.

ZURIGO - Trovare una nuova abitazione non è un'impresa facile. Farlo con 26 cani al seguito diventa quasi impossibile. È quanto stanno sperimentando Regine e Aurelia Kindler, due giovani donne di Zurigo disperate per una situazione che non da segni di volersi sbloccare. «Nessuno vuole darci una casa», afferma Aurelia. La disperazione delle due giovani è grande. La coppia ammette che vivere con 26 cani non è normale. Tuttavia, l’ipotesi di una vita senza i cani è per loro fuori questione. «Sono la nostra famiglia, il nostro lavoro e lo scopo della nostra vita». 

A causa del loro amore per gli animali, Regine e Aurelia Kindler sono finite in un vicolo cieco. Devono lasciare la loro attuale abitazione domenica 12 giugno. Le due donne vivono attualmente con i loro levrieri in un fienile che in precedenza era utilizzato come garage e sono grate di dover cambiare abitazione. «Nessuno in Svizzera vorrebbe vivere in un garage», afferma Aurelia Kindler. 

I nervi a fior di pelle - La coppia si è trovata in questa situazione opprimente perché il loro sogno di emigrare è fallito. «Volevamo comprare una casa in Francia. Tutto era sistemato. Ma all'improvviso il venditore ha ritirato l'offerta», afferma Kindler. È iniziata poi l'odissea. Invece di restare in Francia, le due giovani sono rimaste con i loro cani a casa di un amico. L'accordo era che sarebbero rimasti lì solo per un breve periodo. A quel tempo, la coppia era ancora ottimista sul fatto che avrebbero trovato una casa per sé e per i cani. Non ne è venuto fuori niente. In mancanza di soluzioni, le due donne con al seguito i 26 cani si sono trasferiti nella stalla del fratello. 

L'ottimismo ora si è trasformato in disperazione. Le due donne sono a pezzi. Ecco perché ora stanno lanciando un appello pubblico: «A tutte le persone amanti degli animali là fuori: avete una casa con un'area in cui gli animali sono ammessi? Allora contattaci immediatamente», dice Aurelia Kindler. 

I cani sono il problema - Finora hanno controllato tutti i siti web immobiliari e visualizzato oltre un centinaio di proprietà. La risposta è sempre la stessa: i tanti cani sono un problema. Gli amanti dei cani non possono capirlo. «Abbiamo tutti diritto a una casa. Dedichiamo la nostra vita ai cani. Non giudichiamo gli altri dal loro stile di vita». 

Le giovani donne sperano di potersi trasferire in una casa a un centinaio di chilometri da Ostermundigen, dove entrambe lavorano. Dipendono dal lavoro perché non guadagnano soldi con i cani. «Ho trasformato il mio lavoro in un hobby 14 anni fa, quando ho iniziato ad allevare levrieri. Ma oggi la situazione è cambiata, non si tratta più di una razza canina», afferma Aurelia che detiene un diploma di allevatrice. Per poter accudire gli animali, entrambi lavorano come operaie a turni. I cani in questo modo non vengono mai lasciati incustoditi. 

L’associazione per il benessere degli animali è scettica - L'organizzazione per il benessere degli animali a Berna non è a conoscenza della situazione di Aurelia e Regine Kindler. Interrogato in merito, il presidente dell'associazione ha espresso il suo scetticismo. «Mantenere 26 cani è difficile», afferma il veterinario Rolf Frischknecht. I cani hanno bisogno di almeno un'ora di esercizio al giorno. Non è possibile verificare se i padroni soddisfano le necessità di tutti i levrieri. «È positivo, tuttavia, che uno dei padroni abbia le conoscenze specialistiche grazie alla sua formazione di allevatrice. Da parte nostra vorremmo trovare una soluzione conforme al benessere degli animali», afferma Frischknecht.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA