Immobili
Veicoli

SVIZZERABen 560'000 giorni di servizio per la pandemia

28.03.22 - 10:35
È il bilancio delle tre mobilitazioni della protezione civile che hanno avuto luogo dal febbraio 2020
20min/Taddeo Cerletti
Ben 560'000 giorni di servizio per la pandemia
È il bilancio delle tre mobilitazioni della protezione civile che hanno avuto luogo dal febbraio 2020

BERNA - Dal febbraio 2020, 41'000 militi della protezione civile hanno complessivamente prestato un totale di 560'000 giorni di servizio nell'ambito della pandemia. Lo fa sapere oggi l'Ufficio federale della protezione della popolazione, in vista del prossimo 31 marzo, quando giungerà al termine la terza mobilitazione della protezione civile.

Una mobilitazione, anche quest'ultima, che ha avuto luogo nell'autunno 2021, a fronte dell'aumento dei contagi e dei ricoveri in terapia intensiva. «I Cantoni hanno riscontrato un'esigenza crescente di sostegno nel settore sanitario e quindi hanno di nuovo fatto maggiore ricorso alla protezione civile». I militi sono stati impiegati principalmente a sostegno della campagna di vaccinazione e del sistema sanitario, in particolare nelle cure di base e nella logistica.

Alla fine di marzo 2022, nell’ambito di questo terzo mandato del Consiglio federale, 2’400 militi della protezione civile avranno prestato circa 26’000 giorni di servizio.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA