Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos
BERNA
02.03.2022 - 08:580

Morte sospetta in ospedale: 50enne accusato di omicidio

Il fatto è avvenuto il 24 marzo 2021 in una struttura bernese. Il marito avrebbe avvelenato la moglie

BERNA - Dovrà rispondere di omicidio un cinquantenne che lo scorso aprile era finito in manette per il decesso della moglie che si trovava in ospedale.

Il fatto risale allo scorso 24 marzo: allora in una struttura sanitaria bernese si era verificata la morte sospetta di una donna, una 54enne della regione. L'inchiesta di polizia aveva permesso di determinare che il decesso era da ricondurre a un avvelenamento da farmaci, come comunica oggi il Ministero pubblico.

All'inizio di aprile 2021 è dunque scattato l'arresto del marito. Secondo gli inquirenti, l'uomo avrebbe ucciso la donna somministrandole deliberatamente e a sua insaputa i farmaci. Da qui l'accusa di omicidio, eventualmente premeditato. Un'accusa che il cinquantenne nega.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 15:30:29 | 91.208.130.86