Immobili
Veicoli
Tamedia (immagine illustrativa)
GRIGIONI
29.11.2021 - 09:300

Nei Grigioni il boom di test ripetuti porta i laboratori al limite di capacità

Le autorità cantonali corrono ai ripari adeguando la misura nelle scuole e nelle aziende

COIRA - I test ripetuti nelle aziende e nelle scuole grigionesi vanno forte. Troppo forte. Tanto che i laboratori non ce la fanno più a fornire un risultato in tempi utili. Attualmente sono infatti oltre quarantamila i test settimanali che vengono analizzati. E i laboratori sono sovraccarichi in tutta la Svizzera, come si legge in una nota.

Ecco dunque che le autorità grigionesi corrono ai ripari, adeguando i test ripetuti alle capacità dei laboratori. Vengono limitati gli esami settimanali e chi presenta sintomi viene invitato a rivolgersi a una struttura riconosciuta (vedi box sotto).

Se con i provvedimenti in questione non sarà possibile ridurre il numero di test, le autorità prenderanno in considerazione anche altre misure, per esempio la sospensione dell'emissione di certificati Covid gratuiti.

Test nelle scuole:

  • Fino a nuovo avviso i test verranno effettuati una volta alla settimana; a seguito delle capacità dei laboratori effettuare i test due volte alla settimana è possibile solo in casi eccezionali e d'intesa con la direzione del progetto dei test nelle scuole.
  • I bambini e gli adulti che presentano sintomi sono invitati a rimanere a casa e a sottoporsi a un test presso una struttura riconosciuta (centro di test, medico di famiglia o farmacia; non nel quadro dei test nelle scuole).
  • Se in una classe risultano positive al test almeno quattro persone, l'intera classe viene posta in quarantena per dieci giorni e viene introdotto l'insegnamento a distanza.

Test nelle aziende:

  • Fino a nuovo avviso ogni persona può effettuare al massimo tre test alla settimana;
    Le persone (vaccinate e non vaccinate) che presentano sintomi sono pregate di effettuare un test presso una struttura riconosciuta (centro di test, medico di famiglia o farmacia) e non nel quadro dei test nelle aziende.
  • In linea di principio, nel quadro dei test nelle aziende le persone vaccinate non dovrebbero sottoporsi regolarmente al test, bensì al massimo una volta a settimana.
  • Chi è stato a contatto con persone contagiate deve ora effettuare il test solo ogni due giorni. Chi in casi eccezionali necessita di una frequenza di test più elevata dovrebbe sottoporsi a un test rapido presso una struttura riconosciuta. In presenza di sintomi i test sono gratuiti presso tutti i centri di test.
  • I certificati Covid ottenuti a seguito dei test nelle aziende rimarranno gratuiti probabilmente fino alla fine della stagione invernale. Tuttavia una trasmissione del certificato Covid gratuito rilasciato a seguito dei test in azienda non può essere garantita entro le 48 ore. Si raccomanda perciò alle persone che hanno assolutamente bisogno di un certificato di rivolgersi a una struttura riconosciuta (centro di test, medico di famiglia o farmacia).
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 10:18:37 | 91.208.130.89