Cerca e trova immobili

SVIZZERALa Svizzera meno ferrata nell’inglese, perde sette posizioni nella classifica globale

16.11.21 - 10:37
Il Ticino sale nel confronto intercantonale, conquistando il settimo posto a livello svizzero. Zurigo primo.
Tipress (archivio)
La Svizzera meno ferrata nell’inglese, perde sette posizioni nella classifica globale
Il Ticino sale nel confronto intercantonale, conquistando il settimo posto a livello svizzero. Zurigo primo.
«Il sistema educativo ticinese è progressista per quanto riguarda l'insegnamento delle lingue, ma l’introduzione dell’inglese avviene dopo lo studio delle altre due lingue nazionali», commenta Serena Dolci, dirigente di EF Ticino.

BERNA - La Svizzera scende al 25° posto, ben sette posizioni in meno dello scorso anno, nella classifica internazionale di competenza dell'inglese. E il calo di qualità è netto, secondo l'undicesima edizione dell'English Proficiency Index (EF EPI) di EF Education First, il principale fornitore mondiale di viaggi linguistici internazionali e di istruzione privata.

Ticino in miglioramento - In un confronto interregionale, i cantoni di lingua tedesca e il Ticino hanno ottenuto un punteggio medio migliore della Svizzera francese. Come gli anni scorsi, il cantone con il migliore risultato è quello di Zurigo, mentre il Ticino (con un punteggio medio di 571) è migliorato molto dall’ultima edizione ed è ora al 7° posto della classifica cantonale svizzera.

Margine di miglioramento - «Il sistema educativo ticinese è progressista per quanto riguarda l'insegnamento delle lingue, ma l’introduzione dell’inglese avviene dopo lo studio delle altre due lingue nazionali ed è ancora troppo poco orientato alla pratica», commenta Serena Dolci, dirigente di EF Ticino. «Spesso mancano lezioni con docenti madrelingua e l’applicazione della lingua al di fuori della classe, ed é proprio qui che si può migliorare, per raggiungere i livelli delle nazioni in top 10», sottolinea.

Trionfano i Paesi Bassi - L'EF EPI si basa sui risultati dell'EF Standard English Test (EF SET), usato in tutto il mondo da migliaia di scuole, aziende e governi per test su larga scala, così come da milioni di individui interessati a conoscere il proprio livello linguistico attuale. Nella classifica EF EPI 2021, i Paesi Bassi, l'Austria e la Danimarca sono i primi tre paesi. Quest'anno, come illustrato in precedenza, la Svizzera è al 25° posto, molto dietro alla Germania (11°) ma davanti alla Francia e all’Italia (entrambe fuori dalla top 30).

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE