20min/Simon Glauser
SVIZZERA
17.08.2021 - 10:450

Auto elettriche: il 75% degli svizzeri non le vuole

I motivi? L'impatto ambientale delle batterie, ma anche il costo e la difficoltà nel trovare stazioni di ricarica

Auto

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA - Il 75% degli svizzeri non vuole acquistare auto elettriche, anche a causa dell'impatto ambientale delle batterie. È quanto emerge da un sondaggio pubblicato oggi da bonus.ch.

Oltre al noto problema delle batterie (25,3%), gli intervistati - oltre 1'150 - hanno citato come problematiche anche il costo (24,8%), la difficoltà nel trovare stazioni di ricarica (22,1%) e la limitata autonomia (17,7%). Al momento, il carburante preferito (42%) resta la benzina.

Fra gli intervistati è il 3,2% a possedere un'auto elettrica e il 24,2% dichiara di prendere in considerazione l'acquisto. Il 72,6% non prevede invece un acquisto in questo senso, si legge in un comunicato di bonus.ch.

L'interesse più marcato per questi veicoli si riscontra in Ticino, con il 35,5% del campione che afferma di essere intenzionato a comprare un'auto elettrica. Più reticenti gli svizzerotedeschi, con il dato che scende al 22,8%. Questi ultimi sono anche i più sensibili all'argomento dell'inquinamento provocato dalle batterie.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 20:11:45 | 91.208.130.85