Reuters (immagine illustrativa)
SVIZZERA / NIGERIA
08.08.2021 - 16:470
Aggiornamento : 22:31

Nigeria: svizzero rapito da uomini armati

I malviventi hanno aperto il fuoco sulla scorta dell'uomo, che è stato portato via assieme a un'altra persona

LAGOS - Un cittadino svizzero è stato rapito ieri da uomini armati nel sud-ovest della Nigeria. Lo ha indicato un portavoce della polizia nigeriana all'agenzia francese AFP, aggiungendo che i malviventi hanno aperto il fuoco sulla scorta di polizia dell'elvetico. La polizia è ora sulle loro tracce.

Oltre allo svizzero è stata rapita anche una seconda persona, ha spiegato il portavoce, precisando che il rapimento è avvenuto ieri su una strada che collega Ibese e Itori, nello Stato dell'Ogun. Nello scontro, due criminali sono stati uccisi.

In Nigeria alcuni cittadini stranieri vengono presi di mira da bande criminali armate, genericamente denominate "banditi", che operano principalmente nel nord-ovest e nella parte centrale del Paese. Da diversi mesi questi gruppi di criminali penetrano in particolare nelle scuole e rapiscono decine di allievi: dallo scorso dicembre questi sequestri di massa hanno interessato circa un migliaio di studenti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 08:50:37 | 91.208.130.87