keystone
BERNA
04.06.2021 - 15:460

Pfizer, arriva l'ok per i giovani

Swissmedic ha approvato il vaccino contro il Covid anche per la fascia 12-15 anni

Il preparato ha dimostrato un’efficacia di quasi il 100 per cento nella fascia di età considerata.

BERNA - Il vaccino per il coronavirus prodotto da Pfizer e BioNTech potrà venire somministrato anche ai giovani fra i 12 e i 15 anni. Swissmedic oggi ha infatti annunciato di aver approvato l'estensione dell'omologazione ordinaria temporanea del preparato a questa fascia d'età.

Swissmedic ha esaminato la domanda di estensione dell’indicazione nell’ambito di una procedura di valutazione progressiva accelerata. I risultati dello studio in corso sui giovani sono stati presentati e valutati. Il vaccino deve essere somministrato due volte, come per le persone di età superiore ai 16 anni.

Durante lo studio clinico, il vaccino ha dimostrato un’efficacia di quasi il 100 per cento nella fascia di età considerata. I giovani partecipanti allo studio hanno ricevuto la stessa dose degli adulti e la reazione immunitaria è stata paragonabile a quella dei partecipanti più anziani (dai 16 ai 25 anni). Anche gli effetti collaterali in questa fascia di età sono stati analoghi a quelli notificati durante gli studi clinici concernenti i giovani dai 16 ai 25 anni e gli adulti.

I sintomi più frequenti sono stati dolore al sito di iniezione, stanchezza, mal di testa, brividi, dolori muscolari, febbre o dolori articolari. Gli effetti collaterali, che sono durati generalmente da uno a tre giorni, possono essere più pronunciati dopo la seconda dose.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 5 gior fa su tio
Smidollati
Marta 1 sett fa su tio
La vaccinazione per i giovani io aspetterei in autunno... forse allora raggiungeremo la famosa immunità.
InLineadiMass 1 sett fa su tio
Bisogna lasciare stare i bambini e altrettanto vale per i ragazzi. Si può sapere come mai il concetto di sistema immunitario è pressoché inesistente nella narrativa ufficiale? Poi, ”..quasi il 100 per cento” di cosa? Reazioni avverse?
Dario Lampa 1 sett fa su tio
@InLineadiMass È proprio scritto nel titolo: efficacia. Significa che mentre le persone esposte senza vaccino si sono ammalate o hanno contratto il virus, quelli che lo hanno fatto con il vaccino non lo hanno contratto. Il virus può essere pericoloso e mortale anche per i giovani, sebbene meno che negli adulti, e quindi è giusto proteggerli.
volabas56 1 sett fa su tio
@Dario Lampa Ovvio che è come dici tu, ma è difficile se non impossibile farlo capire ai terrapiattisti e scettici sapientoni, anche se logicamente ognuno è legittimato ad avere la propria opinione.
IaM 1 sett fa su tio
@Dario Lampa Lampa è un anno e mezzo che esiste il covid. Su 7 miliardi di persone ne sono morti forse 20 di giovani. Con problematiche già attive. E loro non hanno messo nemmeno la mascherina. Guarda tu. Non credi semmai che sono tutte mosse commerciali???? Il dubbio non vi sfiora? 🤠🙏
ceresade36@gmail.com 1 sett fa su tio
Giovani o adulti memoreni Loro fano lostesso dun afulto fumano bevono e tutto il reszo Che strana mentalita
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-12 16:40:11 | 91.208.130.85