BERNACala ancora la curva dei contagi

20.05.21 - 13:40
Poco più di mille i nuovi positivi. Il tasso di positività è del 3,84%.
keystone
Cala ancora la curva dei contagi
Poco più di mille i nuovi positivi. Il tasso di positività è del 3,84%.
Tre, invece, le vittime segnalate nelle ultime 24 ore (a cui se ne aggiungono altre 13 per conteggi tardivi)

BERNA - Contagi in calo in Svizzera. Nelle ultime 24 ore in Svizzera si sono registrati 1198 nuovi positivi. Lo comunica l'Ufsp nel suo bollettino giornaliero. A questi si aggiungono 54 nuove ospedalizzazioni (24 delle quali risalgono da dichiarazioni tardive) e 16 decessi (dei quali 13 per conteggi tardivi).

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 31'198 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,84%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 16'432. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 190,08. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,84.

elaborazione tio/20minuti

Ticino e Grigioni - In Ticino nelle ultime 24 ore si sono registrati 28 nuovi casi, che portano il totale a 32'914, e nessun nuovo decesso, per una somma stabile a 993. Nei Grigioni i contagi sono stati 21 (a 13'239), con un nuovo decesso (totale: 190).

Vaccini - Complessivamente 3'908'500 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 3'689'909 sono state somministrate, e 1'242'631 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

I numeri da inizio pandemia - Dall'inizio della pandemia, 686'152 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 7'421'613 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10'216 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 28'361.

Quarantene e isolati - In Svizzera si contano attualmente 10'515 persone in isolamento e 17'799 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A questi se ne aggiungono 3'602 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

elaborazione tio/20minuti

COMMENTI
 
volabas56 1 anno fa su tio
Va bene, ma come per tutte la curve bisogna prestare attenzione
Geni986 1 anno fa su tio
Il picco che avrebbe dovuto seguire all'apertura delle terrazze dov'è?
TGas 1 anno fa su tio
È stato impedito dalle restrizioni e dai primi vaccini.
tartux 1 anno fa su tio
Direi, Vaccinazioni e pioggia incessante per 3 settimane?
pillola rossa 1 anno fa su tio
I geni dicono che è grazie al 11% di vaccinati. Lo scorso anno è bastato lo 0%...
pillola rossa 1 anno fa su tio
Quelli dell'Inter si sono già tutti estinti, forse perché non pioveva
tartux 1 anno fa su tio
So solo vagamente cosa é successo ma poniamo delel questioni logiche. Quanti di loro erano vaccinati, quanti avevano già preso il covid? quanti nonostante i festeggiamenti hanno comunque avuto dei comportamenti corretti (porto masherina pochi o rimasti n gruppi ristetti?). Lei dice che é l'11% di vaccinati, beh é sbagliato in svizzer sono 8almeno con una dose che garantisce il 90% di protezione) il 28% della popolazione se gli studi sierologici sono rappresentativi il 25% della popolazione ha avuto il virus e quindi ha comunque una immunità al virus il che fa che circa il 46% della poplazione ha una sorta di immunità al virus. Non é soprendente che vi sia una diminuzione dei casi o almeno un suo rallentamento. (Ora non nego altri fattori ma non stiamo a neanche a sottovalutare l'importanza di quelli che sono facilmente quantificabili)
pillola rossa 1 anno fa su tio
Quindi un comportamento "corretto" apre qualsiasi possibilità, come lo scorso anno.
tartux 1 anno fa su tio
non ho assolutamente detto ciò
pillola rossa 1 anno fa su tio
Lo dico io
NOTIZIE PIÙ LETTE