Immobili
Veicoli
Ti Press (archivio)
SVIZZERA
13.11.2020 - 18:040

Poco considerate, 10 associazioni lasciano Pro Juventute

D'ora in poi saranno riunite in una nuova organizzazione che verrà presentata venerdì prossimo

BERNA - In seguito a una riorganizzazione, dieci associazioni lasciano Pro Juventute svizzera. Ritengono di non essere più prese in debita considerazione dalla fondazione.

Le dieci associazioni saranno d'ora in poi riunite in seno a una nuova organizzazione, l'Aide suisse à la jeunesse et aux familles (ASJF), che verrà presentata venerdì prossimo ai media, si legge in una nota odierna. Cambieranno il nome, ma manterranno le loro attività in favore della gioventù.

«La riorganizzazione di Pro Juventute non teneva più conto delle associazioni regionali e dei loro particolarismi», ha indicato a Keystone-ATS Elie Cattin, nuovo responsabile dell'ASJF.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 12:52:35 | 91.208.130.87