Immobili
Veicoli

BERNAInternet gratis sui treni a lunga percorrenza

03.07.20 - 08:48
Il test ha funzionato, l'offerta sarà estesa anche ad altri operatori di telefonia mobile
Keystone
Internet gratis sui treni a lunga percorrenza
Il test ha funzionato, l'offerta sarà estesa anche ad altri operatori di telefonia mobile

BERNA - Fino ad oggi, in via sperimentale, beneficiavano dell’accesso gratuito a internet «FreeSurf FFS» solamente i viaggiatori delle linee a lunga percorrenza InterCity Ginevra-Aeroporto–Biel/Bienne–Zurigo HB / Losanna–Biel/Bienne–San Gallo / Basilea FFS–Biel/Bienne. Si trattava di un test  condotto insieme a Salt e Sunrise, e che si è rivelato funzionare. 

Quindi a partire dal nuovo orario, il 13 dicembre 2020, «FreeSurf FFS» sarà esteso a tutto il traffico a lunga percorrenza delle FFS. Oltre ai clienti di Salt e Sunrise, anche quelli con un abbonamento mobile di digitec e Quickline potranno navigare gratuitamente in Internet con l’app «FreeSurf FFS». Da fine estate 2021 anche i clienti con un abbonamento Swisscom beneficeranno della soluzione. Per quanto riguarda invece i viaggiatori provenienti dall’estero, potranno navigare gratuitamente su internet con una scheda SIM di un operatore aderente al servizio «FreeSurf FFS».

Novità mondiale
Il servizio internet gratuito «FreeSurf FFS» si basa essenzialmente sulla buona copertura della rete mobile nei treni delle FFS, offerta in collaborazione con gli operatori di telefonia mobile. Rispetto alla tecnologia Wi-Fi, questa soluzione offre ai clienti una qualità di connessione a internet più veloce e fluida con larghezze di banda maggiori, poiché l’uso avviene tramite il proprio collegamento di telefonia mobile. A inizio giugno le FFS hanno quindi iniziato a equipaggiare circa 2500 carrozze viaggiatori con la necessaria tecnologia beacon. Rispetto al Wi-Fi, questa soluzione ha il vantaggio di poter essere installata e messa in funzione in pochi mesi in tutti i treni a lunga percorrenza. Offrire un accesso a internet gratuito mediante beacon, Bluetooth e un’app è una novità mondiale, le FFS hanno pertanto avviato la convalida del brevetto in diversi paesi.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA