Deposit
Da 8.6 a 10.4 milioni di residenti.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
16 min
Anche il Bernina Express si mette la mascherina
Indossarla è obbligatorio anche sui treni della Ferrovia Retica
SVIZZERA
49 min
Al massimo cento persone in discoteca
Dopo il Ticino, altri quattro cantoni hanno deciso di limitare le presenze per favorire il contact tracing
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
1 ora
Otto nuovi cuccioli allo zoo
Si tratta della discendenza più numerosa registrata negli ultimi 34 anni nel parco zoologico renano.
SVIZZERA
2 ore
Un trucchetto per avere treni puntuali? «No, non inganniamo i viaggiatori»
Le FFS smentiscono che l'evoluzione positiva della puntualità dei convogli sia dovuta al nuovo modello di calcolo.
FOTOGALLERY
VAUD
2 ore
10 anni e 1'000 operai, ma ora l'Abbazia è pronta
La più grande chiesa romanica del nostro Paese riaprirà al pubblico nel weekend.
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus: le Pmi svizzere temono la seconda ondata
Per la maggioranza degli interpellati, il rischio è grande. Cresce però l'ottimismo su andamento degli affari e finanze.
ZURIGO
3 ore
Sgominata una baby gang specializzata in furti, truffe e borseggi
La banda composta da quattordici giovani tra i 17 e i 33 anni ha commesso più di 70 reati in tre cantoni.
SVIZZERA
3 ore
Sicurezza informatica: l'Amministrazione federale potrebbe fare meglio
Lo scorso anno gli standard minimi sono stati solo parzialmente soddisfatti, secondo un recente rapporto
BERNA
4 ore
La montagna "razzista" non deve cambiare nome
Il Municipio di Grindelwald non intende cambiare il nome all'Agassizhorn.
SVIZZERA
4 ore
129 nuovi casi di coronavirus in Svizzera
Sei persone sono finite in ospedale. Oltre 10mila i tamponi effettuati
SVIZZERA
5 ore
Un milione per i disabili dalla Catena della Solidarietà
Si tratta di un aiuto urgente per la categoria, particolarmente colpita dalla pandemia
GLARONA
6 ore
Si schianta con il deltaplano, grave un 38enne
L'uomo si è lanciato ieri sera da Amden (SG) ed è precipitato a Weesen (GL)
VALLESE
6 ore
A 104 km/h sul 50: automobilista nei guai
Al conducente di 32 anni è stata ritirata immediatamente la patente e sequestrato il veicolo.
ZURIGO
6 ore
Tui Suisse taglia 70 posti di lavoro e chiude otto succursali
Le filiali saranno smantellate entro la fine di settembre
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
L'erba del vicino... suscita curiosità
La stragrande maggioranza degli elvetici conosce i nomi, ma il 75% vorrebbe avere maggiori informazioni.
SVIZZERA
7 ore
Le aziende "snobbano" il lavoro ridotto
In Svizzera richieste inferiori alle attese, meno della metà. La Seco è sorpresa
FRIBURGO
8 ore
Nespresso investe 160 milioni a Romont
Lo scopo è di «supportare lo sviluppo internazionale nei prossimi anni»
SCIAFFUSA
9 ore
Attenti ai "falsi poliziotti"
La popolazione è invitata alla massima prudenza
SVIZZERA
9 ore
A giugno la disoccupazione è calata
Oltre un milione di persone erano a lavoro ridotto nel mese di aprile
SVIZZERA
10 ore
Le mascherine costano sette volte di più
Rispetto all'influenza "suina" del 2009, i prezzi sono saliti alle stelle nella grande distribuzione svizzera
SVIZZERA
18 ore
Se vado in discoteca, rischio il licenziamento?
Il proprietario di un locale zurighese parla di un calo di frequenze a causa di pressioni da parte dei datori di lavoro
SVIZZERA
21 ore
Promosso lo Swiss Night Pass
La carta digitale aiuta il tracciamento nei locali notturni. Ne vengono usati circa 10'000 ogni weekend
VAUD
23 ore
Quindicenne in fuga al volante di un'auto
La polizia vodese lo ha fermato sull'A1. In precedenza il ragazzo aveva commesso tutta una serie di infrazioni
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 gior
Vacanze in un paese a rischio? «Si potrebbe perdere lo stipendio»
Al rientro si sta in quarantena per dieci giorni e non è possibile richiedere l'indennità perdita di guadagno
SVIZZERA
1 gior
Pericoli per l'ambiente, gli uomini e le donne non sono uguali
Divergenze significative, ad esempio, per quanto riguarda le centrali nucleari e le antenne della telefonia.
SVIZZERA
1 gior
Lo shopping online? Sarà la normalità per due milioni di svizzeri
Il lockdown ha spinto molti consumatori a fare acquisti sul web. E in molti si sono affezionati a questa nuova abitudine
SVIZZERA
1 gior
La legge sulle epidemie è «insufficiente»
Uno studio dell'Università di Ginevra ha trovato vari buchi tra la Lep e la legislazione sulle assicurazioni sociali.
SVIZZERA
28.05.2020 - 11:220
Aggiornamento : 12:01

La Svizzera avrà più di 10 milioni di residenti nel 2050

Nei prossimi trent'anni ci sarà una crescita demografica marcata nel nostro Paese.

Ginevra e Zurigo saranno i cantoni che vedranno aumentare maggiormente la propria popolazione. Ticino e Grigioni andranno invece in controtendenza e subiranno un calo di abitanti.

BERNA - L'Ufficio federale di statistica (UST) prevede che nel 2050 la popolazione svizzera passerà dagli attuali 8,6 milioni di residenti a 10,4 milioni. Ticino e Grigioni saranno gli unici cantoni in calo demografico, mentre la crescita più marcata sarà a Zurigo e Ginevra.

L'aumento sarà in gran parte dovuto alle migrazioni e la portata dipenderà dall'andamento del contesto socioeconomico e politico della Svizzera. Tra il 2020 e il 2030 l'invecchiamento della popolazione sarà rapido, per poi rallentare un po', pur senza fermarsi, riassume l'UST in una nota odierna.

Se lo scenario di riferimento elaborato dall'UST si verificasse, il numero di residenti permanenti in Svizzera passerebbe da 8,5 milioni di persone nel 2018 a 9,4 milioni nel 2030 e a 10,4 milioni nel 2050, con una crescita annua media dello 0,6%. Il 75% di essa sarebbe dovuta alle migrazioni.

Nel periodo in rassegna la popolazione potrebbe anche raggiungere gli 11,4 milioni secondo uno scenario definito "alto", che presuppone un saldo migratorio più elevato, un aumento della fecondità e una progressione della speranza di vita un po' più rapida. Lo scenario più "basso" (meno migrazione, fecondità in lieve calo e speranza di vita in aumento più lento) prevede che i residenti siano 9,5 milioni nel 2050.

Secondo lo scenario di riferimento, nei prossimi tre decenni i residenti nei cantoni di Ginevra, Argovia, Zugo, Vaud, Zurigo, Sciaffusa e San Gallo aumenteranno di oltre il 25%, a fronte di una crescita media svizzera del 20%. La popolazione continuerà a essere concentrata attorno all'agglomerato di Zurigo e nell'Arco lemanico. «Ticino e Grigioni saranno gli unici a registrare una leggera decrescita demografica, pari a circa il 5%».

Tra il 2020 e il 2030, le generazioni più numerose del baby-boom raggiungeranno progressivamente la cosiddetta terza età, e l'aumento del numero degli ultra-65enni sarà molto forte (quasi il 30%). Tra il 2018 e il 2050 la crescita dei pensionati ammonterà a circa il 70%; non solo per un numero sempre più elevato di residenti che superano i 65 anni, ma anche all'aumento della speranza di vita. Secondo lo scenario di riferimento, nel 2050 in Svizzera ci saranno 2,7 milioni di persone di 65 anni o più, contro 1,6 milioni alla fine del 2019. La quota di pensionati passerà quindi dal 18,6% al 26%.

Nei prossimi trenta anni la popolazione attiva aumenterà del 12% e sarà di 5,6 milioni di persone (4,8 milioni in equivalenti a tempo pieno). Lo scenario "alto" arriva a 6,2 milioni (+25%), quello "basso" a si ferma a 5 milioni (-1%). Nel 2019 c'erano 35 persone in età di pensione ogni 100 persone attive tra i 20 e i 64 anni. Ma questa cifra passerà a 53 entro il 2050 (scenario "alto" 52, scenario "basso" 55).

L'UST nota poi che attualmente le donne conseguono maggiormente titoli di formazione rispetto agli uomini. Al momento la quota degli uomini con un diploma universitario o di formazione professionale superiore nella popolazione di 25-64 anni è più elevata di quella delle donne: 48% contro 41%. Ma nel 2040 sarà il contrario: 57% di donne contro 54% di uomini.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Salvatore Nieddu 1 mese fa su fb
Bisognerà pure riempire tutte le palazzine e le ville che stanno costruendo in in mercato già saturo !
F/A-18 1 mese fa su tio
È con queste false previsioni che si frega il cittadino, la regola dovrebbe essere : fate il contrario di quel che vi dicono le previsioni, le banche, certi dottori, la gente in generale.
Alberto Bullo 1 mese fa su fb
Abiteranno tutti nei palazzi in costruzione a Castione!!!!!!!
Lian Islami 1 mese fa su fb
Beko xhit ka bo krieministri
Violet Barrow 1 mese fa su fb
Svizzeri Svizzeri ?
Sandra Rezzonico 1 mese fa su fb
Saremo sempre di più nel mondo, si sa... Sarebbe meglio usare meglio e in modo più equilibrato e ben distribuito le ns poche risorse, energetiche ed alimentari. Se non ci si prepara al cambiamento, il cambiamento ci annienterà prima o poi. O sopravviveranno solo i più ricchi e potenti... 🤔
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
🤮
Sabrina Bini 1 mese fa su fb
Ma questo virus non ci doveva sterminare?! Infondo siamo piccoli e pochi!
Marlon Ame 1 mese fa su fb
🤢🤢🤮
Bernasconi Giovanni 1 mese fa su fb
90% saranno stranieri
Livio Marzoli 1 mese fa su fb
Non esistono stranieri. Purtroppo esistono persone che li "inventano".
Ilaria PG 1 mese fa su fb
Siamo tutti “stranieri” di qualcuno.
Livio Marzoli 1 mese fa su fb
Ilaria PG Anche….
B-a Dzaferi 1 mese fa su fb
Bernasconi Giovanni allora tromba di piu e fai figli 🤣
tazmaniac 1 mese fa su tio
da qui al 2050, visto quello che stiamo passando, direi che fare delle statistiche sulla crescita demografica sia un tantinello prestino no?
Don Quijote 1 mese fa su tio
@tazmaniac Non farti illusioni, il CV19 in confronto alla peste, alla spagnola, all'asiatica, all'infinite guerre, alla fame, ai quasi 7 milioni di bambini (sotto i 5 anni) che muoiono ogni anno per diarrea e semplici polmoniti, ai vari genocidi di dittatori e capi della Chiesa, è poco più di un brufolo, una cosa insignificante gonfiata dai media, dai politici e dai vari esperti che fanno previsioni attendibili quanto l'oroscopo. Eppure in appena un secolo siamo balzati da 2.5 miliardi a quasi 8 ...
Luca Civelli 1 mese fa su fb
Il vero problema,come cercava di dimostrare anche il film,ora censurato da YouTube (viviamo tempi bui),” The planet of the humans”, è la sovrappopolazione: siamo già in troppi sul nostro pianeta.
Edi Dina 1 mese fa su fb
Luca Civelli é vero siamo in troppi.. Perché preoccuparci del virus? Lasciamo che la natura faccia il suo dovere senza gestioni politiche tutte da discutere ed economicamente catastrofiche.
Don Quijote 1 mese fa su tio
Prima saremmo morti per il cambiamento climatico, per la deforestazione, per l’inquinamento dell’aria e della terra, per i pesticidi, gli ormoni e gli antibiotici nella carne, poi per il pericolosissimo CV19, e adesso ci vengono a dire che la popolazione continuerà a moltiplicarsi come conigli e a invecchiare sempre di più! Fantastico!
Libero pensatore 1 mese fa su tio
@Don Quijote Scenari a 30 anni credo siano onestamente poco probabili. Mi chiedo per quale motivo si gettino soldi per fare questo genere di previsioni. 30 anni sono un’eternità, nessuno è in grado di sapere come evolverà la società
Fufabi 1 mese fa su tio
@Libero pensatore invece previsioni a 30 anni nella pianificazione di infrastrutture stradali è il minimo
Don Quijote 1 mese fa su tio
@Libero pensatore Guardando la crescita esponenziale degli ultimi 100 anni e considerando che i fattori di mortalità odierni sono ai minimi storici, direi che la piaga di conigli in Australia fa ridere.
Thor61 1 mese fa su tio
@Don Quijote Però nel caso su esposto, non si parla di Crescita, ma di SOSTITUZIONE della popolazione, la loro "Crescita" si basa in prevalenza sull'ingresso di clandestini (Da regolarizzare e mantenere come già fanno) per far numero, poi a lavorare ci penseranno gli indigeni per mantenerli, proprio come già avviene grazie ai rosso/verdi della politica. ;o(((( Saluti a te ;o)))) PS Nessun razzismo, ma credo sia la triste realtà,
Don Quijote 1 mese fa su tio
@Fufabi Ah beh, un po' come l'imbuto del Gottardo e la variabile 95, ottimo lavoro di previsione!
Thor61 1 mese fa su tio
@Don Quijote Concordo!!! ;o))))
Livio Marzoli 1 mese fa su fb
Io non ci sarò più ma spero che i miei nipoti possano avere un mondo senza confini geografici e mentali !!!!!!
Ruggero Ravagnani 1 mese fa su fb
Gran bel commento......
Sandra Rezzonico 1 mese fa su fb
Livio Marzoli meravigliosa utopia❤️ ma purtroppo l'essere umano nel DNA è territoriale, aggressivo e prevaricatore. In pratica , senza speranza😓
Lorenzo Negretti 1 mese fa su fb
Uno dei migliori commenti mai letti qui su TIO...♥️
Arber Kristo 1 mese fa su fb
Livio Marzoli così faremo la Svizzera come tutto il mondo.Bella Idea😂
Valerio Maffioli 1 mese fa su fb
Livio Marzoli x fortuna che io non ci saro' piu'😁😁😁👍👍
Mario Cardinale 1 mese fa su fb
Livio Marzoli il modello deve essere la globalizzazione attuale? Ma anche grazie no!
Massimo D'Onofrio 1 mese fa su fb
Votiamo SI il prossimo 27.9.20 e cerchiamo di limitare le conseguenze nefaste della LC
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:49:11 | 91.208.130.87