Greenpeace Svizzera
SVIZZERA
03.05.2020 - 21:330
Aggiornamento : 23:38

Coronavirus: 2'000 persone manifestano online per il clima

Una petizione chiede un'uscita “solidale e sostenibile” dalla crisi dovuta all'emergenza Covid-19

BERNA - Oltre 2'000 persone hanno partecipato oggi, secondo Greenpeace Svizzera, a una manifestazione online a favore di “un'uscita solidale e sostenibile” dalla crisi scatenata dal coronavirus. In quest'occasione è anche stata inoltrata simbolicamente una petizione sottoscritta da 22'000 persone.

Nella petizione il Consiglio federale, il Parlamento e i governi cantonali vengono invitati a orientarsi verso la sostenibilità e la protezione del clima in occasione della ricostruzione dell'economia dopo il lockdown dovuto all'epidemia di Covid-19, indica un comunicato diffuso stasera dall'organizzazione ambientalista.

Una richiesta esplicita è di far dipendere gli aiuti a settori e aziende con elevate emissioni di gas a effetto serra, in particolare l'aviazione, da condizioni in materia di protezione del clima. Un'altra richiesta è di accelerare l'abbandono delle energie fossili attraverso investimenti mirati.

Una registrazione della manifestazione online è poi stata proiettata sulla facciata di Palazzo federale.

Greenpeace Svizzera
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 15:39:50 | 91.208.130.89