keystone
Il quartier generale a Zurigo
SVIZZERA
08.04.2020 - 08:380

Swisslife riduce gli affitti

Pigioni scontate per le imprese in difficoltà. «Facciamo la nostra parte»

ZURIGO - Swiss Life va in aiuto delle microimprese e degli indipendenti che hanno locali commerciali in affitto e soffrono a causa delle chiusure decise per via del coronavirus: l'assicuratore e grande proprietario di immobili concederà riduzioni individuali della pigione.

Per far fronte alle conseguenze dell'epidemia, che mette in difficoltà molte realtà commerciali, Swiss Life amplia le sue misure di sostegno, spiega l'azienda in un comunicato odierno. Oltre ad aver allungato i tempi di versamento dei canoni di locazione, l'impresa procede ora a un taglio delle fatture: il provvedimento riguarda coloro che sono stati particolarmente colpiti dalle misure decise dal Consiglio federale in seguito alla pandemia.

«Un team di specialisti garantirà che il nostro sostegno sia diretto ai professionisti che necessitano veramente di un aiuto», afferma Stefan Mächler, responsabile degli investimenti di Swiss Life, citato nella nota. «Finora con la proroga sul versamento dei canoni di locazione, abbiamo già potuto offrire un sostegno efficace ai locatari interessati. Con la possibilità di esonerare temporaneamente le microimprese dal versamento del canone di locazione, su loro richiesta, ci auguriamo di fornire un ulteriore contributo».

Con sede a Zurigo, Swiss Life trae le sue origini dalla Schweizerische Rentenanstalt, fondata nel 1857. Oggi il gruppo è un attore importante sul mercato immobiliare, è quotato alla borsa di Zurigo e dà lavoro circa 9300 dipendenti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-24 01:16:15 | 91.208.130.86