POLCA SZ
SVITTO
26.03.2020 - 10:210

La funivia della Rotenflue si schiantò a causa del vento

L'incidente risale al 20 ottobre del 2019. Secondo il SISI i responsabili si sono comportanti correttamente

RICKENBACH - È stata una raffica di vento a provocare, il 20 ottobre 2019, lo schianto di una cabina vuota dell'ovovia che da Rickenbach, alla periferia di Svitto, porta sulla Rotenflue. La folata di vento è arrivata all'improvviso, pertanto non è stato possibile reagire per tempo. Secondo il rapporto pubblicato oggi dal Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) i responsabili dell'impianto hanno quindi agito correttamente.

La raffica di vento ha fatto oscillare così tanto la funivia che questa è rimasta impigliata a un blocca-cavo e strappata dalla fune di traino, indica il rapporto.

L'indagine ha mostrato che le direttive operative sulla procedura in condizioni di vento critico sono state osservate, scrive il SISI.

Il giorno dell'incidente non c'era molto vento. Ma le condizioni sono cambiate improvvisamente. Il personale degli impianti di risalita ha immediatamente impedito alle persone l'uso delle cabinovie.

L'incidente si è verificato quando la cabina caduta, della capacità di otto persone, era vuota. Nessuno è rimasto ferito. Una cinquantina di persone che si trovavano nelle altre telecabine hanno potuto lasciare l'impianto senza problema.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 07:17:39 | 91.208.130.86