Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Koch: «Non c'è penuria di mascherine»
Al momento la Confederazione dispone di circa 17 milioni di maschere protettive
BERNA
1 ora
Berset: «Stiamo correndo una maratona, non i 100 metri»
«Gli esperti sostengono che il virus rimarrà. Dobbiamo ascoltarli. Occorre sviluppare un vaccino».
BERNA
2 ore
Stöckli: «La democrazia e lo stato di diritto non devono essere vittima del coronavirus»
«L'Assemblea federale non deve in alcun caso rinunciare all'obbligo costituzionale di vigilare sul Consiglio federale»
BERNA
10 ore
Uomo uccide l'ex figliastra con cui ha avuto quattro figli
A raccontarlo è la «sorellastra» della vittima: «Mio padre ha già due donne sulla coscienza».
ZURIGO
13 ore
Penuria di personale negli ospedali: c'è la piattaforma
Si chiama Care Now Platform e serve a dislocare i professionisti della sanità a seconda del bisogno.
BERNA
15 ore
Swisscom conferma: gli svizzeri si stanno muovendo meno
L'operatore raccoglie informazioni dalla rete mobile per la Confederazione. In Ticino paralisi evidente.
BERNA
16 ore
Mezzi pubblici fermi, se hai un abbonamento sarai rimborsato
Chi invece è in possesso del metà prezzo non riceverà nulla
BERNA
17 ore
La Posta dice stop ai pacchi ingombranti
Per l'invio di divani, mobili, biciclette sono necessarie più persone. Impossibile garantire il "distanziamento sociale"
SVIZZERA
18 ore
Forzava una donna a prostituirsi, va espulso
Per il Tribunale federale la condanna a 33 mesi di carcere della giustizia zurighese non è sufficiente
BERNA
18 ore
Avanti coi traslochi nonostante il coronavirus: «È assurdo»
All'ASI non va giù la contraddizione con le raccomandazioni generali. L'associazione segnala anche altri problemi.
BERNA
18 ore
Cala ancora il consumo di carne
È il quarto anno consecutivo. In testa alle preferenze degli svizzeri rimane il pollo.
SVIZZERA
25.02.2020 - 10:410

L'inverno rientra dalla porta sul retro

Caldo da record ad inizio settimana, ma da mercoledì l'asticella dei gradi si abbasserà nuovamente, con neve in vista

BERNA - L'inizio di settimana è stato caratterizzato da un tempo più che mite, ma già da mercoledì è previsto un ritorno del freddo e della neve. Tuttavia, l'intermezzo invernale in arrivo si preannuncia breve.

Lunedì è stato il giorno più soleggiato e caldo di questa settimana. Il pomeriggio primaverile ha proposto temperature massime fino a 15-20 gradi in tutto il Paese. Addirittura da record in alcune località ticinesi, dove sono state misurate temperature superiori ai 20 gradi. Il valore più alto è stato raggiunto a Biasca, dove si sono fatti misurare 24,6 gradi.

Nella seconda metà della settimana l'inverno farà però il suo ritorno. Rispetto a lunedì è previsto un calo di temperatura di circa 15 gradi, e mercoledì e giovedì la neve potrebbe giungere fino in pianura. «A causa delle temperature più fredde, i fiocchi potranno cadere anche durante la giornata» ha confermato Reto Scherrer di Meteonews. Ci sarà anche un vento forte, e non saranno da escludere delle piogge e del nevischio. Non sarà insomma tempo per organizzare delle passeggiate in montagna. 

In ogni caso, in pianura non dovrebbe formarsi nessuna coltre bianca. «A basse quote le temperature saranno ancora troppo miti per poter far attecchire la neve» ha aggiunto Scherrer. D'altra parte, sulle Alpi ci sarà una «discreta quantità» di neve fresca.

L'apparizione invernale sarà comunque breve. Già da venerdì è previsto che le temperature saliranno nuovamente in modo significativo, e il sabato si potranno trovare un'altra volta valori che raggiungeranno le due cifre.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Monica Ca 1 mese fa su fb
SAREBBE ORA .
Stefania Bonecher 1 mese fa su fb
Deve pioverreeee che magari tira via un po' di germi!! E i pollini 🤧
Patrizia Bruno 1 mese fa su fb
Una bella pioggia di qualche giorno aiuterebbe sicuramente su più punti!
Monica Pedrioli 1 mese fa su fb
Bene, via un po' di microbi 👍
GI 1 mese fa su tio
beh.....finalmente una qualche precipitazione....con alcuna piante già in fiore....spero non faccia troppo freddo, altrimenti frutta ciao !
Lario Saurus 1 mese fa su fb
Alcune misure cautelari adottate in Cina per cercare di limitare il contagio mi è stato chiesto di pubblicare questo estratto di messaggistica tra me e mia nipote,obbligata a stare chiusa in una delle università di Pechino e riporta le misure cautelari prese. [17/2, 14:25] Milly: Qui è un mortorio .. nessuno in giro, tutti i negozi chiusi per legge, anche l'ikea, anche i ristoranti [17/2, 14:25] Milly: Ogni tot per strada c'è un banchetto con la polizia che ti prende la temperatura e i dati personali [17/2, 14:25] Milly: Se ordini da deliveroo, ricevi un foglietto con i nomi dei cuochi e la loro temperatura corporea (per vedere se hanno la febbre), e non puoi venire a contatto con chi ti porta il cibo, devi dirgli dove lasciarlo e andarlo a prendere [17/2, 14:25] Milly: Se prendi l'autobus devi scannerizzare un codice qr che regista con una app chi sei, il bus che prendi, dove sali e scendi [17/2, 14:25] Milly: All'uni da domani iniziano le classi online ... penso che segnerà una rivoluzione nel l'insegnamento. Le persone vanno in giro con occhialini da piscina e mascherine 3m n95. Allego i dati che mi manda mia nipote. Tenete presente che la zona rossa in Italia lei dice che è come due quartieri a Pechino.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 10:59:36 | 91.208.130.86