Feuerwehr Landeck (A)
Un'auto elettrica in fiamme nella vicina Austria
+ 2
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VIDEO
ZURIGO
7 ore
Dopo la partita devasta il tram a calci
L'atto di vandalismo si è verificato ieri pomeriggio al termine dell'incontro di calcio tra Zurigo e Sion. Non è la prima volta che gli ultras tigurini si rendono protagonisti di scene simili
SCIAFFUSA
9 ore
Parte un colpo dall'arma d'ordinanza, due agenti in ospedale
Il poliziotto che ha sparato ha riportato ferite a una mano, mentre un collega potrebbe aver subito danni all'udito
GINEVRA
10 ore
Prevenzione contro la radicalizzazione: «Bilancio positivo»
Il programma socioeducativo lanciato nel giugno del 2016 ha gestito 126 casi, la maggior parte dei quali legati all'islamismo. Apotheloz: «Lo Stato Islamico sembra morto, ma dobbiamo rimanere attenti»
SVIZZERA
12 ore
«Basta violenze, in Bolivia servono nuove elezioni»
La Svizzera prende posizione sugli sviluppi politici nel Paese Sudamericano. Il DFAE: «Pronti a sostenere la preparazione, ma vanno rinnovati gli organi elettorali»
FRIBURGO
13 ore
Caos ballottaggio: «Inutile la riconta dei voti»
La cancelleria cantonale ritiene non vi siano motivi validi per un riconteggio: «Il problema è stato unicamente di trasmissione». Ma il PPD, che ha perso il proprio seggio agli Stati, pensa al ricorso
SOLETTA
14 ore
Il Canton Soletta dichiara guerra ai giardini ghiaiosi
Un atto parlamentare del PS additava quella che definiva una «nuova moda». Il Governo ha riconosciuto l'esistenza del problema e intende promuovere i prati fioriti
SVIZZERA
15 ore
Gli svizzeri vivono di più, ma il livello d'istruzione pesa
Tra il 1990 e il 2015 l'aspettativa di vita degli uomini è passata da 78 a 82 anni e quella delle donne da 83 a 86
VAUD
15 ore
Maestro di yoga sfruttò sessualmente le allieve, confermata la pena di 9 anni
Cinque donne l'avevano denunciato ed era scattala la condanna - per coazione sessuale - da parte del tribunale distrettuale prima e della corte d'appello poi
LUCERNA
15 ore
Furto milionario in gioielleria, sei persone arrestate
Il colpo è avvenuto il 26 ottobre presso la gioielleria Gübelin in pieno centro. Parte del bottino è stata recuperata
SVIZZERA
16 ore
Zecche: 251 casi di meningoencefalite primaverile-estiva
Si tratta del terzo valore più alto dell'ultimo ventennio
BERNA
17 ore
L'Udc rivendica «il diritto di scherzare» sui gay
Includere l'omofobia nella legge anti-razzismo? Un comitato referendario, riunito oggi nella capitale, ha illustrato i motivi del "no"
SVIZZERA
17 ore
Claudia Cordioli è il nuovo cfo Reinsurance di Swiss Re
La manager entrerà in carica dal primo febbraio 2020
SVIZZERA
18 ore
Banca ginevrina vuole attirare clienti svizzeri in Italia
Si tratta di Intesa Sanpaolo Private Bank (Suisse) Morval, nata dall'acquisizione del gruppo elvetico Morval Vonwiller da parte del gigante italiano Intesa Sanpaolo
URI / GRIGIONI
18 ore
Chiusure invernali, tocca all'Oberalp
L'unico valico urano che era ancora praticabile con equipaggiamento invernale è stato chiuso oggi
SVIZZERA
18 ore
Quella guerra allo scontrino fatta nel nome dell'ambiente
Coop l'ha lanciata, Lidl la fa già da anni e Migros... sta inseguendo. Ecco come sta cambiando il nostro modo di fare la spesa
FRIBURGO
18 ore
Il PPD non ci sta e chiede la riconta dei voti
Ieri la giovane liberale-radicale Johanna Gapany ha sorprendentemente strappato (di misura) il seggio alla Camera dei cantoni all'uscente Beat Vonlanthen
SVIZZERA
18 ore
Gli impiegati denunciano: «Sempre più stressati ed esauriti»
Il barometro annuale di Travail.Suisse indica che le condizioni sul posto di lavoro si sono deteriorate rispetto al passato e che ci sono sempre più impiegati scontenti
URI
19 ore
Il treno di Sawiris per il rilancio di Andermatt
L’imprenditore egiziano intende attirare i turisti offrendo un trasporto low-cost da Zurigo
BERNA
19 ore
Per il lavoro dei sogni gli studenti accetterebbero una paga di 285 franchi
È quanto emerge da una ricerca, indagando i criteri che spingono i giovani ad accettare un determinato apprendistato
ZURIGO
21 ore
Nuovo responsabile dell'Investment Banking per Credit Suisse
David Miller subentrerà a James Amine. Altro cambiamento: Eric Varvel è stato nominato presidente dell'IBCM, parallelamente alla carica di responsabile della divisione Gestione di attivi
ZURIGO
21 ore
Sandoz rileva l'attività giapponese del suo concorrente Aspen Pharmacare
L'intesa prevede un pagamento iniziale di 300 milioni di euro, nonché una contropartita differita che non dovrebbe superare i 100 milioni di euro
GINEVRA
1 gior
Edizione da «record» per il Geneva International Film Festival
Il Reflet d’Or per il miglior lungometraggio è andato a "Beanpole", film di Kantemir Balagov
FRIBURGO
1 gior
Friburgo: il PLR soffia un seggio al PPD
Confermato invece Christian Levrat (PS). Nel Canton Vaud non ce la fa Ada Marra (PS): dentro la Verde Adèle Thorens
BERNA / SUDAFRICA
1 gior
Una giraffa gli attraversa la strada: svizzero ferito gravemente in Sudafrica
L'uomo guidava un veicolo da safari all'interno del Kruger National Park. È in condizioni stabili
BERNA
1 gior
Conclusa la Sessione dei giovani: chiesta la parità salariale
Tra le rivendicazioni consegnate alla presidente del Nazionale Marina Carobbio, ci sono anche un fondo sovrano ecologico e più aiuti alla stampa
GINEVRA
1 gior
Verdi e socialisti agli Stati, eletti Mazzone e Sommaruga
L'ecologista ha ottenuto 45'998 voti, il socialista 41'839. La partecipazione è stata del 32,81%
SVIZZERA
1 gior
Lidl: raddoppiato il congedo di paternità
In occasione del rinnovo del CCL, l'assenza dal lavoro retribuita destinata ai neo papà è salita a 20 giorni
FRIBURGO
1 gior
Elezioni federali, eletto Levrat
Da notare che lo spoglio e rallentato da problemi informatici. La cancelleria cantonale vuole procedere alla riconta manuale dei voti
VAUD
1 gior
Olivier Français e Adèle Thorens Goumaz agli Stati
Al secondo turno di votazione Ada Marra non è riuscita a conservare il seggio socialista alla Camera dei Cantoni
SVIZZERA
1 gior
Ci sono dei dottori che guadagnano milioni con l’AI
Secondo il SonntagsBlick l'Assicurazione per l'invalidità sceglierebbe sempre gli stessi medici che spesso rifiutano di riconoscere al paziente l'incapacità lavorativa
SVIZZERA
1 gior
Possibili sorprese nei ballottaggi romandi
Friburgo, Ginevra e Vaud hanno votato oggi per eleggere i propri rappresentanti al Consiglio degli Stati
SVIZZERA
1 gior
La SRF centralizza le pagine regionali sul web: «Poche visite»
L'emittente svizzero tedesca precisa che la nuova strategia non prevede tagli di posti di lavoro: «Le notizie sulla pagina principale raggiungono un pubblico dieci volte superiore»
FOTO
SVIZZERA
1 gior
Sibylle Berg si aggiudica il Premio svizzero del libro
La scrittrice si è imposta con il romanzo "GRM. Brainfuck.". Il riconoscimento le è stato consegnato oggi a margine del Festival letterario BuchBasel
SVIZZERA
1 gior
Quei tedeschi che vengono nei cieli svizzeri a disperdere le ceneri dei loro cari
Poiché in Germania questa pratica di commiato al defunto è vietata, i becchini volanti fanno rotta verso le Alpi grigionesi. Le autorità retiche: «Attività illegale». Berna: «Problema non regolato»
SVIZZERA / CANTONE
1 gior
È arrivato il freddo, quello vero
Molte località della Svizzera tedesca hanno fatto registrare temperature ampiamente sotto lo zero. E anche in Ticino la colonnina di mercurio è precipitata durante la notte
SVITTO
1 gior
Si riaccendono i riflettori sul carnevale Ku Klux Klan
Tra i dodici incappucciati potrebbe esserci un politico locale dell’UDC. Ma il partito non si esprime
FOTO
NEUCHÂTEL
2 gior
Il cioccolato attira 10'000 golosi
Tre tavolette inedite al festival Chocolatissimo: cioccolato nero all'albicocca e rosmarino, cioccolato al latte "pop corn" e cioccolato bianco con nocciola caramellata e arancia pepata
SVIZZERA
2 gior
Verdi liberali per una politica climatica ambiziosa
In vista delle votazioni del prossimo 9 di febbraio, i delegati hanno poi sostenuto a proposta per la lotta contro le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale
SVIZZERA / CANTONE
21.10.2019 - 06:220
Aggiornamento : 08:57

Auto elettriche in fiamme: pompieri e carrozzerie si attrezzano

Le batterie pongono sfide particolari. Arrivano quindi autobotti più grandi e vasche piene d'acqua. In Ticino «siamo messi bene»

BASILEA / BELLINZONA - In Svizzera il numero di automobili totalmente elettriche in circolazione cresce costantemente. Nel 2018 avevano raggiunto quota 19’181 (su più di 4,6 milioni di auto in circolazione). Insieme alle minori emissioni, però, l’aumento di queste vetture porta con sé una problematica che i comandi dei pompieri di tutto il Paese sono costretti ad affrontare: la difficoltà di spegnere gli incendi che le coinvolgono.

Basilea pensa ad autobotti più capienti - Se una normale autobotte contiene «tra i 2000 e i 3000 litri d’acqua» - indica a 20 Minuten lo specialista della Federazione svizzera dei pompieri Kurt Bopp - una Tesla Model S necessita infatti di circa 11mila litri perché le batterie andate in fiamme si raffreddino di nuovo. «In città c’è un idrante ogni 50 metri ed è meno problematico, ma in autostrada o in campagna la situazione è diversa», sottolinea Bopp. Per questo, i pompieri di Basilea Città hanno recentemente elaborato un concetto di spegnimento che prevede, tra le altre cose, la messa in servizio, in futuro, di autobotti con serbatoi più capienti, fa sapere il direttore del Dipartimento della sicurezza, Baschi Dürr.

«In Ticino siamo messi bene» - «In Ticino siamo messi bene a livello di equipaggiamento», assicura Nelson Ortelli, specialista tecnico presso la Federazione cantonale ticinese dei corpi pompieri (FCTCP). «A inizio 2019 sono state fornite cinque nuove autobotti che tengono già conto di queste nuove esigenze accresciute dovute alle auto elettriche», aggiunge.

Stessa capienza, ma componentistica «all'avanguardia» - In sé, la capienza dei serbatoi dell’acqua non cambia rispetto ai vecchi modelli, ormai di 20 anni fa: 3mila litri oltre a 300 litri di schiuma. Grazie a componentistiche «all’avanguardia» è possibile tuttavia ottimizzare il consumo d’acqua, eventualmente combinata alla schiuma, e gestire al meglio lo spegnimento. In caso di incendi di auto elettriche, poi, l’intervento di più mezzi, anche non tutti di ultima generazione, entra subito in linea di conto. «Chiaramente l’incendio di una vettura elettrica ha uno sviluppo molto rapido e ciò comporta quasi sempre la totale perdita del veicolo nonostante un intervento tempestivo», precisa Ortelli. 

In Svizzera circa 30 vasche per lo spegnimento - Anche quando il rogo appare spento, però, le batterie agli ioni di litio possono riprendere la combustione a causa dell’energia che non smette di essere liberata dalle loro celle. Per essere trasportati e poi smaltiti, i veicoli possono quindi essere immersi - anche per giorni - in speciali vasche colme d’acqua. In Svizzera ce ne sarebbero circa 30, stima uno specialista dell’unità di pronto intervento della Città di Zurigo "Schutz und Rettung Zürich". I due semicantoni di Basilea Città e Campagna ne hanno una, ma i pompieri di Zurigo, per esempio, non ne valutano nemmeno l'acquisto. Molte, del resto, sono di proprietà delle carrozzerie che effettuano i trasporti, che si orientano anche verso container con sistemi di allerta fuoco e controllo di eventuali roghi tramite sottovuoto anziché acqua. 

«Così si "congela" solo il problema» - «Alla fine, mettendo il rottame dell’auto in acqua non si risolve il problema. Fondamentalmente lo si congela, ma prima o poi qualcuno se ne deve occupare», fa notare l’esperto della FCTCP. In Ticino, i pompieri si affidano alle carrozzerie di turno, organizzando piuttosto dei "picchetti di fuoco" in cui si sorveglia il veicolo «in un luogo adeguato». A seconda dell’evento, di come è danneggiata l’auto, di che tipo di batterie sono coinvolte («ci sono molte variabili»), «si gestisce quindi il rifiuto finché gli specialisti del caso non disattivano completamente la batteria».

A livello federale si lavora «alacremente» - Per un nuovo concetto si attendono indicazioni dalle autorità di controllo nazionali: «Noi ci basiamo sulle direttive federali emanate dalla Coordinazione svizzera dei pompieri, la quale sta lavorando alacremente sulla tematica», afferma Nelson Ortelli. «Quando usciranno le nuove direttive federali verranno sicuramente applicate anche da noi», aggiunge.

In Ticino, su 61 veicoli andati a fuoco nel 2018, solo «una minima parte» erano auto elettriche - Anche per via della percentuale tuttora esigua di automobili completamente elettriche rispetto al totale, il numero di incendi che coinvolgono questo tipo di vetture rappresenta comunque «una minima parte» dei veicoli che ogni anno vanno in fiamme in Ticino, complessivamente 61 nel 2018 (dato FCTCP). Tra di essi, tuttavia, quello che ha catturato maggiormente l’attenzione delle cronache per il suo drammatico epilogo è proprio quello di un’auto elettrica, una Tesla, in cui a seguito di un incidente sulle rampe del Ceneri ha perso la vita un conducente tedesco.

Feuerwehr Bichlach/Kössen (A)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Fabi Etto 3 sett fa su fb
Saranno le auto dei verdi che sono a Berna
Rinaldo Soldati 3 sett fa su fb
MAI AUTO ELETTRICHE
Daniele Alen Mendes 3 sett fa su fb
Anche dolo questo articolo voglio una tesla o un tycan, il problema è che sono povero 😔
Luca Bianco 3 sett fa su fb
Riccardo Borini
Antoine Les Chats 3 sett fa su fb
Acqua? Mmmm ok come preferite.
Marco Ermeti 3 sett fa su fb
Non è la prima Tesla a prendere fuoco...
Sandrini Sirio 3 sett fa su fb
Per fortuna che le auto elettriche non inquinano 🤣🤣
Bruno Babini 3 sett fa su fb
Dunque, secondo il TCS autonomia massima 500km, se però si resta incolonnati diventano 300; se è inverno (riscaldamento e tergicristalli) o estate (aria condizionata) l'autonomia si riduce di almeno altri 50 km, e siamo a 250. Si deve avere sottomano una cartina dei distributori e sperare che le colonne siano libere e funzionanti, oltre ad avere ore a disposizione per fermarsi a ricaricare le batterie. Dovremo dimenticarci di andaree tornare, p.e., da Chiasso a Zurigo senza fermate (già Chiasso-Airolo e ritorno è una bella impresa)... Aggiungiamo che lo smaltimento delle batterie non è cosa da poco, che in caso d'incendio le problematiche sono molte e vanno dallo svilupparsi di fumi tossici al dare la scossa se ferma in una pozza d'acqua, che l'auto si può riavviare da sola e altre pinzillacchere del genere. Decisamente una ciofeca per nulla ecologica nè ecosostenibile.
Agata Pedrozzi-Grandoni 3 sett fa su fb
Bruno Babini per non parlare dello smaltimento di tutte queste batterie che tra auto e bici ci ritroveremo con una grande patata bollente tra le mani 🙈🙈🙈
Manuel Bugada 3 sett fa su fb
Ma perché smaltirle visto che sono riciclabili fino al 95%? Con quel che costano conviene molto di più riciclarle
Andrea Rezzonico 3 sett fa su fb
Se sta in colonna non perde 200km di autonomia...
Bruno Babini 3 sett fa su fb
Andrea Rezzonico, cifre date dal tcs. Inoltre stando al test del tcs un’auto con una (dichiarata) autonomia di 520 km ne percorre, in realtà, 124... https://www.tcs.ch/it/test-consigli/test/auto-crash-test/autonomia-auto-elettriche.php
Rosa de Moor 3 sett fa su fb
😲
Micky Ceschi 3 sett fa su fb
Allora il senso di queste auto "verdi"? 🤑🔥🤑🔥🤑
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Micky Ceschi non è che uno di solito va contro a un muro di sua volontà no?
Micky Ceschi 3 sett fa su fb
Francesco Cec Moretti spero di no...
Ugo Norsa 3 sett fa su fb
fake fake 😂😂😂😂
Romy Ribi 3 sett fa su fb
Non è la prima auto elettrica che si incendia.
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Romy Ribi quest'estate quante ne sono incendiate a benzina?
Romy Ribi 3 sett fa su fb
Francesco Cec Moretti Penso meno???
anndo76 3 sett fa su tio
pero' la gretina ti direbbe...." si ma e' un incendio eologico, sei bruciato vivo ma senza inquinare il pianeta " ....
Tosca Bellotti 3 sett fa su fb
Molto ecologica!! 🤔
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Tosca Bellotti se non la incendi lo è
Elia Hässig 3 sett fa su fb
Francesco Cec Moretti infatti le batterie sono fatte di aria di montagna e acqua di torrente... purtroppo le auto elettriche non sono per niente ecologiche... inutile puntare su questa tecnologia se poi la batteria é super inquinante e l’energia per far funzionare questi veicoli viene prodotta da motori diesel... c’è ancora tanto da lavorare affinché diventino ecologiche. Premetto che non ho niente contro le auto ecologiche, ma il mio ragionamento sta qua solo a far capire, che siamo ancora distanti dalla soluzione...
Manuel Bugada 3 sett fa su fb
Elia Hässig ma le centrali idroelettriche le hanno costruite a fare?
Elia Hässig 3 sett fa su fb
Manuel Bugada per fornire energia elettrica ai comuni (es diga Verzasca —> energia per il comune di Lugano) Il problema che quest energia non può essere immagazzinata se non con delle batterie, eh come saprai bene le batterie sono super inquinanti, nocive è impossibile o quasi da smaltire)
Manuel Bugada 3 sett fa su fb
Elia Hässig ma se sono riciclabili fino al 95%. E con quel che costano vale una fortuna reciclarle. E le auto elettriche non si possono caricare con l energia idroelettrica?
Andrea Rezzonico 3 sett fa su fb
A parità di ciclo di vita un auto elettrica emette meno co2 rispetto a una benzina o diesel. Ovviamente l energia elettrica deve esser prodotta da fonti rinnovabili. Molti paesi hanno una grande percentuale di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili
Elia Hässig 3 sett fa su fb
Andrea Rezzonico l’idea di fondo è stupenda, usare un veicolo con sola energia elettrica derivata da eolico, idroelettrico ecc ecc. Il problema è sempre come immagazzinare l’energia, bisognerebbe trovare solo una soluzione alla batteria
Giusy Cicio 3 sett fa su fb
Che invenzione queste macchine elettriche 🤦🏻‍♀️
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Giusy Cicio eh ne? Quelle a benzina invece....
setter 3 sett fa su tio
Una mina vagante sotto il sedere !!!!!!!
Maliq Sula 3 sett fa su fb
Messi bene? Non direi
Matteo Carlo Angelo Giuffrida 3 sett fa su fb
Ma da quando in qua un incendio su apparecchiature elettroniche si spegne con "più acqua"?
Zia Cin 3 sett fa su fb
Matteo Carlo Angelo Giuffrida non si spegne con l'acqua. Quest'ultima serve a raffreddare
Deborah Becker-Aebischer 3 sett fa su fb
Jean-Marie Becker
Val Caste 3 sett fa su fb
Val Caste 3 sett fa su fb
Le solite contro 🆚 indicazioni 🧭 che si sanno prima 🍀ma si dicono dopo 🦅come sempre prima il profitto e poi giù legnate 🌻 è gente che non beve ne si droga 🌿🍀ma pensa di aver pensato 🍀🍀buona notte 💤😘😴🌙
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Visto? Siamo attrezzati
Bruno Babini 3 sett fa su fb
Non per lo smaltimento delle batterie.
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Bruno Babini appunto potremmo creare un sacco di posti di lavoro https://www.google.com/amp/s/it.motor1.com/news/268377/auto-elettriche-le-batterie-si-smaltiscono-cosi/amp/
Osvaldo Correia 3 sett fa su fb
No là compro più
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Osvaldo Correia io qua si la compro
Claudio Trabattoni 3 sett fa su fb
Informateci sul vero bilancio co2 ma senza isterismo verde pf.
VISIO 3 sett fa su tio
Non si deve dramattizzare, guardate che nel nostro cantone solo un auto elettrica su 61 altre ha preso fuoco.
Mattiatr 3 sett fa su tio
@VISIO Via sicura è basata sul dramma, a sto punto continuiamo con la commedia
anndo76 3 sett fa su tio
@VISIO e poi vuoi mettere ? bruci in maniera ecologica, e senza inquinare ostiaaa :-)
Mirco Zabot 3 sett fa su fb
Basterebbero Carburanti e Combustibili Sintetici per mettere tutti d'accordo! Ma in pochi se nessuno ne parlano!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 05:53:49 | 91.208.130.86