lettore 20 Minuten
+11
SVIZZERA
08.09.2019 - 17:540
Aggiornamento : 21:06

In Ticino torna il sole… ma nei Grigioni sembra inverno

Il limite delle nevicate è sceso sotto i 1600 metri. E qualche turista "scappa" per non restare bloccato

AROSA - Il calendario dice che siamo solamente a settembre, ma a chi si è svegliato questa mattina nel canton Grigioni avrà di certo avuto l’impressione di trovarsi in pieno inverno.

Nelle scorse ore, in montagna il limite delle nevicate è sceso generalmente attorno ai 1600 metri. In alcune località però, a causa delle forti precipitazioni che hanno contribuito a far calare le temperature, la neve è arrivata anche più in basso.

La nevicata improvvisa ha sorpreso diversi lettori che hanno raccontato la propria esperienza a 20 Minuten. «Avevamo pianificato un weekend estivo. Ma i nostri piani sono per forza cambiati. Questa mattina c’erano 37 centimetri di neve fresca. È stato fantastico», ha raccontato un turista sulla Diavolezza.

La neve ha imbiancato anche Arosa. «Questa mattina alcuni nostri ospiti se ne sono andati subito dopo la colazione», ha raccontato un albergatore. «Avevano paura che con le gomme estive non sarebbero più riusciti a scendere».

Questa incursione invernale, tuttavia, non durerà. Le temperature dovrebbero risalire fin dall'inizio della prossima settimana.

lettore 20 Minuten
Guarda tutte le 14 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 10:48:20 | 91.208.130.86