Keystone
SAN GALLO
14.08.2019 - 09:540

Federer nel mirino di Rives Publiques: «Nessuna eccezione per i super ricchi»

L’ampio terreno acquistato dal tennista a Rapperswil-Jona giunge fino alle sponde del lago: Rives Publiques chiede che la popolazione possa accedere liberamente alla riva

RAPPERSWIL-JONA - Roger Federer ha recentemente acquistato un terreno di 16mila metri quadrati a Rapperswil-Jona sul quale - stando ai progetti di costruzione - sorgeranno un campo da tennis e diversi edifici. 

Tale terreno giunge fino alle sponde del Lago di Zurigo. Per cui Rives Publiques - associazione che si batte per il libero accesso ai laghi di tutta la Svizzera fin dal 2003 -, con una lettera inviata alle autorità comunali e cantonali - riporta il Blick - chiede che il campione assicuri alla popolazione il diritto di passaggio sulla sua nuova proprietà per poter raggiungere il lago. «Siamo convinti che dovreste richiedere al Signor Federer il libero passaggio lungo la riva - scrive Rives Publiques nella missiva - Gli è consentito di acquistare e utilizzare la proprietà, ma non il suolo pubblico».

Nessuna reazione, finora, da parte delle autorità. E nemmeno Roger Federer, dal canto suo, non ha ancora esposto i piani di costruzione dettagliati che interesseranno il terreno.

1 mese fa Roger Federer si trasferirà a Rapperswil
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 14:00:23 | 91.208.130.87