Xamax
0
Sciaffusa
2
2. tempo
(0-2)
Winterthur
1
Aarau
0
1. tempo
(1-0)
keystone-sda.ch (Frank Augstein)
+6
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
HCL
38 min
Vie d’accesso e tracciabilità alla Cornèr Arena
Importanti informazioni per i tifosi bianconeri
SUPER LEAGUE
1 ora
«A Zurigo sarà una battaglia»
Maurizio Jacobacci, mister del Lugano, lancia la sfida del Letzigrund: «Serviranno grinta e umiltà».
CICLISMO
3 ore
Küng si prende il bronzo ad Imola!
Il rossocrociato ha chiuso al terzo posto la cronometro di 31,7 km vinta dall'italiano Ganna. Argento a Van Aert
MOTOMONDIALE
3 ore
Tom Lüthi si dovrà cercare un nuovo team
Il bernese lascerà il team IntactGP al termine del Mondiale 2020
CICLISMO
6 ore
Un caso di Covid-19 ai Mondiali di Imola
Positiva la 40enne Olga Zabelinskaya
TENNIS
6 ore
Londra ospiterà la Laver Cup
Nel 2022 il torneo d'esibizione infiammerà la O2 Arena di Londra
TENNIS
7 ore
Laaksonen nel tabellone principale del Roland Garros
L'elvetico ha superato anche il terzo e ultimo turno delle qualificazioni
FORMULA 1
8 ore
Hamilton a caccia del leggendario Schumi
La F1 fa tappa a Sochi per il GP di Russia. Il britannico, in vetta al Mondiale, può raggiungere quota 91 vittorie
SUPER LEAGUE
12 ore
A Zurigo per restare in alto: il Lugano ci prova
La truppa di Jacobacci aveva sconfitto all'esordio il Lucerna
SUPERCOPPA EUROPEA
20 ore
Il Bayern si prende anche la Supercoppa
La compagine bavarese ha piegato il Siviglia: 2-1 il risultato finale
EUROPA LEAGUE
21 ore
Il Basilea rischia ma avanza, out il San Gallo
I renani hanno sconfitto 3-2 l'Anorthosis e i biancoverdi sono caduti con l'AEK (0-1). Passa anche il Milan senza Ibra
TENNIS
23 ore
Stan pesca un osso duro: al primo turno c'è Andy Murray
In campo femminile Jil Teichmann e Stefanie Vögele affronteranno due rumene, ovvero Camelia Begu e Patricia Maria Tig
TENNIS
1 gior
Colpo di scena: Belinda Bencic rinuncia al Roland Garros all'ultimo minuto
La tennista sangallese non parteciperà allo slam francese. Non sono stati resi noti ulteriori dettagli
MILANO
1 gior
Dramma Zanardi: «Alex risponde a stimoli visivi e acustici»
Nuovo bollettino dal San Raffaele: «Il quadro clinico resta complesso, nonostante dei progressi significativi».
NATIONS LEAGUE
1 gior
Nations League, finali ad ottobre 2021
La Final 4, prevista dal 6 al 10 ottobre 2021, si terrà in Italia, Olanda o Polonia
CICLISMO
1 gior
Argento Mondiale per Marlen Reusser
La rossocrociata ha chiuso al secondo posto la cronometro di Imola. Oro ad Anna Van der Breggen.
SERIE A
1 gior
Milan nei guai: Ibra positivo al coronavirus
Dopo quello di Duarte, ecco un altro caso tra i rossoneri: costretto ai box il bomber svedese
SUPER LEAGUE
1 gior
Sion, dalla Juve arriva Nikita Vlasenko
Il 19enne, cresciuto calcisticamente in Ticino, arriva ai vallesani dalla Juventus U23
TENNIS
1 gior
Leonie Küng saluta Parigi
Impegnata nel secondo turno delle qualificazioni del Roland Garros, l'elvetica è finita ko.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Covid-19, a Zugo tagli salariali fino al 25%
Stipendi ridotti a causa della crisi generata dal coronavirus. Il club prevede un danno economico di circa 4-5 milioni
LIGA
1 gior
Suarez passa all'Atletico Madrid
Il bomber 33enne, nel pieno di una bufera per il caso passaporto in Italia, lascia il Barcellona
TENNIS
1 gior
Djokovic fumantino: «Mi preoccupa»
Come sta Nole? Paul Annacone si è mostrato perplesso.
FORMULA 1
10.08.2020 - 13:570
Aggiornamento : 17:11

Accuse e dispettucci (presunti), è tristezza rossa

Il nuovo pessimo risultato ha portato ai minimi storici il rapporto tra il tedesco e la scuderia.

Pilota e team non fanno più neppure finta di sopportarsi: «Ha poco da lamentarsi».

SILVERSTONE - Vettel e la Ferrari, la Ferrari e Vettel. Una volta sposini felici, nelle ultime settimane il tedesco e la Rossa non hanno perso occasione per tirarsi piatti e qualsiasi suppellettile a portata di mano. Un po’ come ne “La guerra dei Roses”. Il mancato rinnovo di contratto e una monoposto modesta, che lo sta costringendo a un campionato di sofferenza, hanno fatto perdere la pazienza a Seb, che ormai non fa neppure buon viso a cattivo gioco. Si lamenta. E lo fa (giustamente) rumorosamente. L’ultimo bisticcio con il team il 33enne lo ha avuto durante e dopo il GP del 70esimo anniversario, chiuso con un modesto dodicesimo posto. Vettel ha criticato la monoposto e la strategia adottata.

«Questo è il gap (con Leclerc, ndr) che non ci piaceva e ne abbiamo parlato fra di noi - ha raccontato proprio il quattro volte campione del mondo - Terrò duro, ma sapete che avete fatto un casino. Abbiamo parlato esattamente di questa situazione e alla fine abbiamo fatto quello che dovevamo evitare. Piuttosto che farmi superare da Charles è stato preferito farmi fermare. Anche tenendo conto del brutto primo giro, a Silverstone avremmo potuto guadagnare molto terreno».

Lo sfogo di Seb non è andato giù a Mattia Binotto, che ha tenuto a sollevare la squadra da ogni responsabilità: «Vettel si è lamentato della strategia? Penso che ci sia poco da dire - ha risposto il team principal - Forse l'abbiamo fatto fermare un giro prima del previsto ma sapevamo che avrebbe recuperato tempo e posizioni. La sua gara è stata compromessa dal testacoda della partenza».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (Will Oliver / Pool)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 1 mese fa su tio
Concordo
prophet 1 mese fa su tio
Sarebbe interessante vedere una F1 con scuderie dove le squadre producono motori e telai anche di serie...
Heinz 1 mese fa su tio
Questa é da studiare bene: che czzz c'entrano le due cose? Quale strano percorso mentale hai seguito per metterle assieme??? Dai spiegaci che é interessante...
gigipippa 1 mese fa su tio
In Ferrari, già sanno che buona parte del fondo UE sarà a loro gentilmente donato.
interceptors 1 mese fa su tio
Ottimo ferrari sempre più giù! Poi in cronaca ieri "grande 4 posto di Leclerc!!"....ma con 2 cambi gomme in meno...ahahahhah
Heinz 1 mese fa su tio
@interceptors Quindi? Se mangia meno le gomme è un difetto? Il sistema Mercedes (illegale ma tollerato, ma guarda un po) che cambia l'assetto delle ruote anteriori sollecita di più la carcassa degli pneumatici. Il trucco paga ma ha un effetto collaterale.
MIM 1 mese fa su tio
@interceptors Infatti è stato deciso sin dall'inizio. La gara scorsa la Ferrari è quella che aveva consumato di meno le gomme. Sai cosa significa "strategia"?
seo56 1 mese fa su tio
@MIM Ahahah... Ferrari stratega.... ahahah
Heinz 1 mese fa su tio
@MIM No sono ignorante purtroppo.. ora cerco sul vocabolario
interceptors 1 mese fa su tio
@MIM Se strategia significa girare 1 secondo + lento al giro per poter fare 2 cambi gomma in meno...non la trovo una grande strategia. Cmq per fortuna i mondiali non si vincono con una sfilza di quarti posti....
MIM 1 mese fa su tio
@interceptors si cerca di ottenere il massimo da ogni gara. E' fuori dubbio che la Ferrari in questo momento non è veloce, quindi la strategia ha permesso un quarto posto, il massimo ottenibile.
seo56 1 mese fa su tio
@Heinz É la Pirelli che sta boicottando la Mercedes
Bibo 1 mese fa su tio
@Heinz Illegale come il motore Ferrari 2019? ;-)
F/A-18 1 mese fa su tio
@Bibo Non è provata l’illegalita, falso quello che dici, purtroppo in ferrari c’erano traditori che hanno fatto da spia, visto che Mercedes vanta molti cavalli in più della concorrenza Honda, Ferrari e Renault ( mica gli ultimi arrivati ) forse vuol dire che qualche trucchetto ci cova. Ti ricordo che i tedeschi sono poi quelli del dieselgate, truffa mondiale che ha inculato un po’ tutti.
Esse 1 mese fa su tio
@F/A-18 Giovanni Panico, cittadino italiano, ingegnere a capo del reparto termodinamica Audi " fu l'artefice del Software per truccare le emissioni" - La Stampa Fiat "FCA" pronta al patteggiamento negli USA per avere alterato con centraline modificate o risultati dei test sulle emissioni dei suoi veicoli diesel - Repubblica
Bibo 1 mese fa su tio
@F/A-18 Certo che non c'è la prova ma allora come spiegarsi l'affanno di tutti i team motorizzati Ferrari, ovvio che l'anno scorso avevano qualcosa in più che hanno tolto dopo il patto con la FIA. Inoltre il dispositivo Mercedes non è assolutamente illegale, sfruttano astutamente un buco di regolamento come ce ne sono tanti (che sfruttano altri team), l'anno prossimo sarà bandito per il cambiamento del regolamento (mi ricordo il mass damper di Renault qualche anno fa...). Detto ciò sai cosa i frega dei tedeschi coi loro trucchetti e truffe? ;-)
F/A-18 1 mese fa su tio
@Bibo Purtroppo la f1 moderna è solo una questione di marketing, tutto è stato stravolto, conta solo apparire e rubare senza farsi beccare, un po’ lo specchio della mostra civiltà moderna. C’è poco da andarne fieri.
Heinz 1 mese fa su tio
@Esse Lo sai vero come funzionano le cause in USA ? Lo sai che nessuno va in aula ma si preferisce patteggiare? Lo sai che in USA patteggiare non è ammettere il reato ma quasi sempre il modo piu veloce ed economico per chiudere?
F/A-18 1 mese fa su tio
@Esse Mai ammettere le colpe...., mai essere onesti e dire : si, ho sbagliato.
Heinz 1 mese fa su tio
@Esse Giovanni Panico fu un cardinale ... è morto nel 1962.
Esse 1 mese fa su tio
@Heinz Pace all'anima sua ! bhe ..se ti sei dato la briga di cercare avrai sicuramente anche scoperto che il Giovanni in questione di cognome fa Pamio. Guardate io non ho nulla contro nessuno. Con gli esempi che ho portato voglio solo dare evidenza al fatto che generalizzare dando la colpa ad un popolo quando il contesto è il mercato globale ha poco senso, anzi: spesso è come lanciare un boomerang pensando che voli come un bastone. Amo il Motorsport che è una disciplina di carattere , sacrifici e ingegno; vederlo discusso in questi termini è deludente.
Heinz 1 mese fa su tio
@seo56 Si pagano peppino u meccanico per preparare un big bubble alla liquirizia nella gomma anteriore sinistra per farla rovinare prima. Il difficile è stato mettere la giusta quantità di liquirizia e convincere hans il gommista mercedes (che odia la liquirizia) a masticarla e poi appiccicarla sul battistrada.. Esperimenti segreti sono stati condotti usando del nero di seppia ma il gusto del big bubble non era ottimale... La saga continua
MIM 1 mese fa su tio
Non dovevano rinnovargli il contratto per quest'anno. Già l'anno scorso aveva solo combinato disastri, ma le penali per una rottura di contratto erano altissime, così avrà i soldi e un anno di sofferenze. E' destinato ormai a fare da secondo pilota anche nelle altre scuderie, sempre che trovi un posto con il suo carattere.
aquilasolitaria 1 mese fa su tio
ma cosa vuoi sapere tu di F1 torna a giocare con la Barbie
seo56 1 mese fa su tio
@aquilasolitaria Veramente siete voi ferraristi, ormai da decenni, che vivete solo di ricordi preistorici... la F1 non è più Ferrari da tempo....
F/A-18 1 mese fa su tio
@seo56 Ed infatti si parla solo di lei, tu per primo parli solo della Ferrari, se non vince sei contento, se vince diventi rosso Ferrari di rabbia, quindi dai, ammetti anche tu come tutti che la Ferrari è la formula uno, il resto è contorno....ahahahahahahah. Tutti i tuoi interventi lo dimostrano.
seo56 1 mese fa su tio
@F/A-18 Bla... bla... bla...
Norvegianviking 1 mese fa su tio
@F/A-18 Seo56 È un attempato frustrato ex italiano cosa pretendi. Ah ah.
F/A-18 1 mese fa su tio
@Norvegianviking È un rinnegato che si vergogna delle eccellenze del suo paese d’origine, che tristezza....
seo56 1 mese fa su tio
Penosa, la rossa ... e poi si chiedono perché non vince più!!!
aquilasolitaria 1 mese fa su tio
@seo56 il mess di prima era rivolto a te
Heinz 1 mese fa su tio
@seo56 Appunto, uno cosi non ti aiuta certo a migliorare
Heinz 1 mese fa su tio
Un pilota lamentoso non serve, via subito!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-25 20:07:47 | 91.208.130.87