Cerca e trova immobili

FCL/ACBIl Lugano a caccia del quarto sigillo consecutivo

08.03.24 - 11:27
I bianconeri tenteranno di cogliere la quarta affermazione di fila - calcolando anche la Coppa Svizzera - sul campo del San Gallo.
Tipress, archivio
Il Lugano a caccia del quarto sigillo consecutivo
I bianconeri tenteranno di cogliere la quarta affermazione di fila - calcolando anche la Coppa Svizzera - sul campo del San Gallo.
Conduce la classifica l'YB (51), davanti a Servette (50), Zurigo (42), Lugano (40) e San Gallo (40).
CALCIO: Risultati e classifiche

SAN GALLO - Sabato sera il Lugano sarà di scena a San Gallo, per disputare il match valido per il 27esimo turno di Super League (ore 20.30).

La formazione bianconera disputerà di conseguenza la terza partita in poco più di una settimana lontana dalle mura amiche, calcolando anche la sfida di campionato di Lucerna e quella di Coppa Svizzera contro il Basilea. Per l'occasione coach Mattia Croci-Torti tenterà di cogliere la quarta vittoria consecutiva, dopo aver prevalso dapprima sullo Zurigo (2-0) a domicilio e poi espugnato il campo degli svizzero centrali (1-0), così come quello dei renani (6-5 ai rigori).

Nella circostanza il tecnico dei sottocenerini non potrà beneficiare dei servigi di Milton Valenzuela, il quale è incappato in una giornata di squalifica per il cartellino giallo rimediato nell'ultima uscita. Da segnalare che i diffidati sono invece tre e dovranno stare attenti poiché alla prossima ammonizione saranno costretti a saltare un turno: Yanis Cimignani, Lukas Mai e Renato Steffen. Una vittoria permetterebbe a Bottani e compagni di staccare in classifica proprio gli avversari di giornata, visto che entrambi occupano la quarta posizione della classifica con 40 punti. Conduce invece lo Young Boys (51), davanti a Servette (50) e Zurigo (42).

Dal canto suo il San Gallo non sta vivendo un periodo felice a livello di risultati ed è reduce dalla battuta d'arresto maturata a Ginevra (0-2). In questo 2024 i biancoverdi hanno infatti colto soltanto 7 punti in otto apparizioni – in virtù di due successi, un pareggio e cinque sconfitte – perdendo progressivamente terreno dai piani alti della graduatoria.

In Challenge League anche il Bellinzona sarà impegnato davanti ai propri tifosi contro lo Stade Nyonnais nella serata di sabato (ore 18). Ricordiamo che la compagine granata ha perso gli ultimi due incontri – nell'ordine contro Vaduz (0-1) e Sion (0-3) – mentre quello prima aveva pareggiato in casa con il Wil (1-1). In classifica i sopracenerini condividono la sesta piazza proprio con i vodesi (28 punti) e con un'affermazione li staccherebbero di conseguenza di tre lunghezze. Da segnalare che la capolista Sion (55) sarà invece di scena oggi a Neuchâtel contro lo Xamax (ore 20.15), mentre il Thun – che insegue in seconda posizione (48) – ospiterà il Wil domani (ore 18). 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Zeno 3 mesi fa su tio
Certo, Forza Lugano
NOTIZIE PIÙ LETTE