Cerca e trova immobili

CALCIO«Il Ticino mi dà una sensazione di casa»

25.01.24 - 17:19
Yann Sommer e la sua vita a due passi dal nostro Cantone: «Posso ricaricare facilmente le mie batterie in Svizzera»
keystone-sda.ch / STR (Str)
«Il Ticino mi dà una sensazione di casa»
Yann Sommer e la sua vita a due passi dal nostro Cantone: «Posso ricaricare facilmente le mie batterie in Svizzera»
CALCIO: Risultati e classifiche

APPIANO GENTILE - Lunedì Yann Sommer ha vinto il suo primo trofeo italiano, alzando al cielo la Supercoppa dopo aver battuto il Napoli in finale.

In un'intervista concessa negli scorsi giorni a "Schweizer Illustrierte", il portiere nerazzurro ha dichiarato di trascorrere molto tempo nel nostro Cantone. D'altronde la Pinetina di Appiano Gentile, luogo in cui si allena la squadra di Simone Inzaghi, dista meno di 30 km chilometri dal confine. «La Svizzera è la mia casa. La mia famiglia è in Svizzera, così come molti amici. A volte mi mancano, proprio come le montagne e altre piccole cose che conosco fin da quando ero bambino. Tuttavia, mi sento bene dove sono adesso. Anche se in Italia i tempi sono ancora più serrati che in Germania: non sono riuscito nemmeno a tornare a casa durante le vacanze. Ma non abitiamo lontano dal confine, quindi trascorriamo molto tempo in Ticino. Questo mi dà una sensazione di casa, e molta forza. Posso ricaricare facilmente le mie batterie in Svizzera».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Capra 2 mesi fa su tio
✅molto meglio di quel bidone di Onana ✅
NOTIZIE PIÙ LETTE