LUGANOClub Sostenitori FC Lugano: un pomeriggio in allegria

23.01.23 - 17:17
Ieri a Pregassona circa 300 persone hanno partecipato alla festa organizzata dai fans club. Presente anche Angelo Renzetti
Club Sostenitori FC Lugano
Club Sostenitori FC Lugano: un pomeriggio in allegria
Ieri a Pregassona circa 300 persone hanno partecipato alla festa organizzata dai fans club. Presente anche Angelo Renzetti
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Successo ben oltre le aspettative per la prima “Festa Bianconera” organizzata dal Club dei Sostenitori del FC Lugano andata in scena ieri pomeriggio in occasione della ripresa del campionato di Super League per i ragazzi di Croci Torti.

I membri di comitato del Club dei sostenitori del FC Lugano infatti, sono stati di parola: “vogliamo almeno una volta all’anno riunire gli amici bianconeri in un momento di aggregazione” e il successo è stato servito al Capannone di Pregassona dove si sono date appuntamento più di 300 persone, provenienti da tutte le regioni del cantone, in rappresentanza dei fans club FC Lugano.
 
A fare gli onori di casa il presidente Paolo Ortelli il quale ha pure invitato a prendere la parola il vice-sindaco di Lugano e socio, Roberto Badaracco nonché Michele Campana in rappresentanza della Società. Un entusiasmo, quello di ieri, che è giunto anche forte e chiaro ai nostri ragazzi prima di scendere in campo.
 
Sul palco si sono susseguiti Mijat Maric, Ludovico Moresi, Alexander Gerndt, René Morf e Milton Valenzuela i quali hanno portato le proprie maglie bianconere autografate; maglie assegnate, come pure quelle di Mattia Bottani e Jonathan Sabbatini, dalla dea bendata. Molto apprezzata la rappresentanza dei giocatori della formazione FC Lugano II in piena corsa per la vittoria del campionato di Prima Lega Classic e conseguentemente per l'ambita promozione in Promotion League.
 
L'evento è stato allietato dalla Bandella di Bedano. Un ringraziamento va anche agli sezione Scout “Tre Pini Massagno” nonché alla batteria di cucina del FC Gravesano-Bedano il cui apporto è stato determinante per la riuscita della manifestazione. Molto apprezzata la partecipazione delle aziende Securitas SA (sicurezza), Massimo Cerutti SA (caffè), Tamborini Carlo SA (vini) e Fontana Print SA (libri Coppa svizzera 2022).

Tra i partecipanti all’evento da annoverare pure la gradita presenza del presidentissimo Angelo Renzetti, di Francesco Manzoni, e di numerosi giocatori che in passato hanno vestito con orgoglio la maglia bianconera. E come un copione stupendamente preparato per un successo della manifestazione che già era pienamente raggiunto, ecco all’improvviso il regalo finale più grande, la rete della vittoria del bomber Celar al 94' per il successo della squadra sul difficile campo di Sion. Una partita che tutti tifosi hanno potuto seguire con un vero e proprio tifo da stadio su schermo gigante e che come, nella migliore tradizione a Cornaredo, si è conclusa con il canto del glorioso inno Bianconero.

Un boato in tutta la sala che non solo fa ben sperare per il proseguimento della stagione sportiva, ma anche per la società che da pochi giorni ha potuto constatare l’inizio dei lavori per l’edificazione del nuovo stadio. Stagioni le prossime che, in attesa della nuova casa tanto attesa, saranno determinanti per portare definitivamente il Club nella sua nuova dimensione e che contribuiscono a dar senso profondo alla manifestazione organizzata ieri.

Durante la giornata il comitato ha voluto anche ringraziare pubblicamente l'amico Franco Peduzzi per il grande attaccamento sial al Club Sostenitori FC Lugano, sia al FC Lugano con il tradizionale omaggio dei panettoni natalizi alla prima squadra. Panettone che i ben informati dicono essere stato molto apprezzato a Chicago dal nuovo patron bianconero.

COMMENTI
 
black&whiteinside 2 sett fa su tio
Sì... è stato tutto fantastico! Grazie PO, Grazie FCL! A sabato
NOTIZIE PIÙ LETTE