Immobili
Veicoli
«L’YB resta un rullo compressore, servirà una gara perfetta»

FCL«L’YB resta un rullo compressore, servirà una gara perfetta»

06.05.22 - 13:14
Domani sera il Lugano ospita lo Young Boys. Croci-Torti: «Mi aspetto una partita estremamente difficile».
keystone-sda.ch / STR (CHRISTIAN MERZ)
«L’YB resta un rullo compressore, servirà una gara perfetta»
Domani sera il Lugano ospita lo Young Boys. Croci-Torti: «Mi aspetto una partita estremamente difficile».
Il mister ha parlato anche del rinnovo di Sabbatini e dei quasi 8'000 biglietti già venduti per la finale. «Su Jonathan mai avuto dubbi. Spero che i tifosi vengano a giocarla con noi».

LUGANO - Con l’attesissima finale di Coppa sullo sfondo, il Lugano tiene il focus anche sul campionato e si prepara al duello interno con l’YB, atteso domani a Cornaredo nel match del 33esimo turno (ore 18). I gialloneri, terzi in classifica a +6 su Lugano e San Gallo, arrivano in Ticino dopo le vittorie contro Servette e Sion.

«Lo Young Boys, al completo, resta la miglior squadra in Svizzera e lo ha dimostrato anche nelle ultime due partite, dove ha dominato l’avversario dall’inizio alla fine - esordisce in conferenza stampa mister Croci-Torti - Senza gli infortunati resta un rullo compressore. Mi aspetto la “solita” gara, con una squadra che proverà a dominarci e arrivare sempre prima sulle seconde palle. Sono stati costruiti per questo e pochi mesi fa hanno battuto anche lo United in Champions League. Mi aspetto una gara estremamente difficile».

Contro la fisicità dei gialloneri, per la retroguardia bianconera sarà un bel test… «Con l’YB si fa sempre fatica a difendere. Dovremo essere bravi e concedere il meno possibile. Maric? Non abbiamo gettato ogni speranza. Sta lavorando per esserci domenica prossima. Ad ogni modo abbiamo anche delle alternative e da domani proveremo qualcosa. Abbassare Custodio? Lo ha già fatto in passato e con lui andiamo sul sicuro. Vedremo».

Domani è l’ultima chiamata per il terzo posto? O non ci pensate? «No, noi pensiamo a vincere questa partita. Dobbiamo dare un messaggio positivo. Anche la scorsa settimana abbiamo dimostrato di essere vivi. Certo,dovremo fare una partita quasi perfetta, altrimenti con l’YB non vinci. Da martedì ho visto un gruppo che si è allenato con tanta voglia e in maniera estremamente "aggressiva"».

Novità di giornata il rinnovo di capitan Sabbatini. «Da parte mia non c’era alcun dubbio sulla volontà di trattenerlo, sia per valori tecnici che caratteriali. È un bel segnale in una settimana per noi molto importante».

Ultime battute sui quasi 8’000 biglietti gia venduti in vista della finale. «È un gran segnale. Spero vengano a vederla e giocarla con noi. Abbiamo bisogno di loro».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT