Immobili
Veicoli

DIVERSIIgor Belanov a difesa dell'Ucraina: «Il nostro popolo è eroico»

07.04.22 - 18:00
L'oggi 61enne Igor Belanov aveva vinto il Pallone d'Oro nel 1986.
Imago
DIVERSI
07.04.22 - 18:00
Igor Belanov a difesa dell'Ucraina: «Il nostro popolo è eroico»
L'oggi 61enne Igor Belanov aveva vinto il Pallone d'Oro nel 1986.
Nello stesso anno ha vinto la Coppa delle Coppe con la Dinamo Kiev.

ODESSA - Dal Pallone d'Oro vinto nel 1986 alla guerra a difesa dell'Ucraina. È la storia di Igor Belanov, che non ci ha pensato due volte a"impugnare" un fucile per proteggere il suo popolo dagli attacchi russi. 

Lo si apprende in un post sui social (vedi sotto): «Pace all'Ucraina e gloria a tutti quelli che si oppongono agli occupanti che sfacciatamente sono venuti a distruggere la nostra terra e il nostro popolo libero ed eroico», sono le parole accompagnatorie al post.

Belanov è nato ad Odessa, oggi facente parte dell'Ucraina ma all'epoca territorio dell'Urss. E, proprio con la Nazionale dell'Urss, Belanov ha esordito il 2 maggio del 1985 in occasione di un match contro la Svizzera valido per le qualificazioni ai Mondiali del 1986. Due anni più tardi, a Euro88 ha invece raggiunto una finale, poi persa contro l'Olanda per 2-0. 

A livello di club l'oggi 61enne ha vinto una Coppa delle Coppe nel 1986 (nell'anno del Pallone d'Oro) con la Dinamo Kiev, club di cui è diventato una leggenda.

COMMENTI
 
dan007 2 mesi fa su tio
Esemplare la combattività di questo popolo
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT