Immobili
Veicoli
Basilea
1
Lugano
0
1. tempo
(1-0)
Zurigo
1
Lucerna
0
1. tempo
(1-0)
Young Boys
1
Grasshopper
0
1. tempo
(1-0)
S.Gallo
0
Losanna
0
1. tempo
(0-0)
Sion
0
Servette
0
1. tempo
(0-0)
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
2
VARILLAS J. P. (PER)
2
5 set
(2-6 : 2-6 : 6-1 : 6-3 : 2-2)
ZVEREV A. (GER)
OFNER S. (AUT)
17:15
 
BUREL C. (FRA)
SAKKARI M. (GRE)
17:15
 
Kazakistan
3
Germania
4
2. tempo
(2-3 : 1-1)
Gran Bretagna
3
Lettonia
2
2. tempo
(2-0 : 1-2)
Basilea
1
Lugano
0
1. tempo
(1-0)
Zurigo
1
Lucerna
0
1. tempo
(1-0)
Young Boys
1
Grasshopper
0
1. tempo
(1-0)
S.Gallo
0
Losanna
0
1. tempo
(0-0)
Sion
0
Servette
0
1. tempo
(0-0)
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
2
VARILLAS J. P. (PER)
2
5 set
(2-6 : 2-6 : 6-1 : 6-3 : 2-2)
ZVEREV A. (GER)
OFNER S. (AUT)
17:15
 
BUREL C. (FRA)
SAKKARI M. (GRE)
17:15
 
Kazakistan
3
Germania
4
2. tempo
(2-3 : 1-1)
Gran Bretagna
3
Lettonia
2
2. tempo
(2-0 : 1-2)
Ti-press (Massimo Piccoli)
+2
SUPER LEAGUE
28.01.2022 - 07:000
Aggiornamento : 14:30

Europa e Coppa Svizzera nel mirino: a Berna la prima tappa

Domani sera riprende il campionato di Super League: i bianconeri affronteranno uno Young Boys indebolito

Il Lugano riparte dal quarto posto raggiunto dopo l'ottimo girone d'andata.

BERNA - Il pallone di Super League tornerà a rotolare nel weekend. Il Lugano ripartirà da Berna affrontando i campioni svizzeri dello Young Boys, ultimo avversario incrociato prima di Natale. Quella partita era stata la peggiore della gestione Mattia Croci-Torti: a Cornaredo i bernesi si erano imposti per 5-0. Musica del passato, ora è giusto guardare avanti a un girone di ritorno in cui la formazione sottocenerina proverà a dare l'assalto ai posti europei e a regalarsi la finale di Coppa Svizzera. 

Tornando all'YB, nel mercato invernale i gialloneri hanno perso diverse pedine fondamentali del loro scacchiere: Michel Aebischer (partito verso Bologna), Silvan Hefti (Genoa) e Marvin Spielmann (Losanna). In entrata, per contro, non c'è stato nessun arrivo degno di nota.

Anche il Lugano attende di rinforzare la sua rosa: a fronte delle partenze di Abubakar, Lungoyi e Monzialo, i bianconeri - ad oggi - hanno ingaggiato "soltanto" tre giovani di prospettiva, ovvero Durrer, Aliseda e Haile-Selassie. Un po' poco per una squadra che ambisce a due obiettivi importanti. Mercoledì in conferenza stampa il coordinatore dell'area sportiva Carlos Da Silva ha comunque annunciato che il mercato non è chiuso e che ci sarà tempo fino al 15 febbraio per perfezionare la rosa. 

Per i bianconeri, quello di domani, sarà subito un test probante. In classifica Maric e compagni, quarti, accusano un ritardo di tre lunghezze dal Basilea e due dallo stesso YB. Iniziare subito con un risultato utile sarebbe sicuramente un ottimo trampolino di lancio verso una primavera che si spera ricca di soddisfazioni. 

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Massimo Piccoli)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-22 16:48:46 | 91.208.130.87