Immobili
Veicoli

LIGATour de force in Spagna, coronavirus permettendo

17.05.20 - 23:23
Match alle ore 20 e 23, senza sosta da metà giugno a fine luglio
keystone-sda.ch (Miguel Ruiz)
LIGA
17.05.20 - 23:23
Tour de force in Spagna, coronavirus permettendo
Match alle ore 20 e 23, senza sosta da metà giugno a fine luglio
Unico limite: le squadre non potranno giocare due partite in meno di 72 ore

MADRID - Un vero e proprio tour de force pur di riuscire a chiudere la stagione. Questo hanno pensato in Spagna dove, dopo settimane di dubbi e liti, hanno disegnato la nuova-vecchia Liga.

Per riuscire a terminare quanto cominciato prima della pandemia, Lega e Federazione iberiche si sono accordate per un programma fitto. Il campionato ripartirà a metà giugno e si chiuderà entro fine luglio. Si giocherà tutti i giorni in due fasce orarie: alle ore 20 (nelle zone più fresche del Paese) e alle ore 23 (dove invece le temperature sono implacabili). Unico “paletto” posto dai club: quello di rispettare una distanza temporale minima tra gli incontri da disputare. Accettato: il Barcellona (o Real Madrid o le altre) di turno non potrà scendere in campo due volte in meno di 72 ore.

COMMENTI
 
tazmaniac 2 anni fa su tio
che tristezza...qual'è il problema, per un anno, nel non assegnare nessun titolo? Così facendo si andranno a falsare 2 stagioni, questa e la prossima, ma il dio soldo se ne frega.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT