Manchester Utd
2
Lask Linz
1
fine
(0-0)
Inter
2
Getafe
0
fine
(1-0)
keystone-sda.ch/ (PETER POWELL)
+11
BUNDESLIGA
07.09.2019 - 08:000
Aggiornamento : 18:20

Klopp l'ubriaco: «Ricordo poco, mi svegliai in un camion e viaggiai con dei polli»

Il mister del Liverpool ha raccontato un curioso aneddoto riguardante i festeggiamenti per il titolo vinto nel 2011 con il Borussia Dortmund

DORTMUND (Germania) – Il primo amore non si scorda mai. E – secondo Jürgen Klopp - nemmeno il primo titolo. Alla Bundesliga vinta nel 2011 con il Borussia Dortmund, appunto il primo grande successo in panchina, ripensa spesso l'allenatore tedesco. Rivive quelle emozioni e cerca di ricordare cosa sia realmente successo. Ma non ci riesce del tutto. Colpa... dell'alcool, che abbondante ha bagnato i festeggiamenti gialloneri.

«Dopo quel titolo ho alzato un po' troppo il gomito – ha raccontato il 52enne allenatore ora al Liverpool - il che si può capire benissimo anche da alcune interviste rilasciate. E quello che mi ricordo non è che abbia granché senso. Ricordo - non so se l’ho mai raccontato a qualcuno – che mi sono svegliato in un camion nel garage dello stadio. Da solo. Ma non ho idea di cosa io abbia fatto nelle ore precedenti. A quel punto ho raggiunto Hans-Joachim Watzke (l'ad del club, ndr), che però era senza macchina. Allora, visto che dovevamo recarci in città per i festeggiamenti, siamo andati a bordo strada e ne abbiamo fermata una che stava passando in quel momento. Watzke ha tirato fuori 200 euro e così il guidatore ha accettato di darci un passaggio. Io, stanchissimo, mi sono seduto sui sedili posteriori e a quel punto ho sentito un rumore strano. Pensavo di sognare, ma era tutto vero: il bagagliaio era pieno di polli».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (PETER POWELL)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mats70 11 mesi fa su tio
Un mito
arca51 11 mesi fa su tio
grande klopon
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-05 23:33:51 | 91.208.130.86