Porsche Panamera 4 e-Hybrid Sport Turismo Platinum Edition: comfort, tanta potenza e autonomia elettrica

TEST DRIVEPorsche Panamera 4 e-Hybrid Sport Turismo Platinum Edition: comfort, tanta potenza e autonomia elettrica

04.01.23 - 06:00
Lusso, sportività e dinamismo per questa supercar che permette di avere tanto spazio per tutta la famiglia.
Omar Milani
Fonte Omar Milani
Porsche Panamera 4 e-Hybrid Sport Turismo Platinum Edition: comfort, tanta potenza e autonomia elettrica
Lusso, sportività e dinamismo per questa supercar che permette di avere tanto spazio per tutta la famiglia.

La Panamera si è rifatta il look ed è nata la versione "famigliare" che non cambia nelle dimensioni rispetto alla berlina. Ha un baule più capiente e comodo con una capacità di carico maggiore. La linea è sportiva ed elegante come quella della berlina, cambia solo nella parte posteriore, dove il tetto è più “in piedi”; il grande portellone, che arriva fino al paraurti, ha anche il vantaggio di una soglia di carico più bassa in termini di praticità. Lo spoiler elettrico, sopra il lunotto, gioca un importante ruolo aerodinamico variando d’inclinazione a seconda della velocità.

Omar MilaniPasso dell'Oberalp

Motore
La Panamera e-Hybrid è la versione ibrida plug-in che è possibile ricaricare collegandola a una presa di corrente. Il sistema ibrido è composto da: un motore termico sei cilindri 2.894 cc biturbo a benzina da 330 cv con una coppia di 450 Nm (quando attivo singolarmente) e un motore elettrico da 136 cv con una coppia da 400 Nm (quando attivo singolarmente). La potenza complessiva dei due motori combinati in modalità Hybrid è di 462 cv che gli consentono di erogare una coppia di 700 Nm. La velocità massima è di 280 km/h e le sue prestazioni sono di tutto rispetto: da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi. Wow.

È inoltre dotata di una raffinata trazione integrale.

Le batterie agli ioni di litio sono collocate sotto il baule e hanno una capacità di 17,9kWh e permetterebbero (secondo la casa) di percorrere fino a 55km in elettrico. Sulle nostre strade siamo riusciti a percorrere in modalità elettrica circa 37 km. Questa modalità è possibile sotto i 140 km/h, al di sopra interviene il motore a benzina.

È possibile selezionare 4 modalità di guida: E-Power che privilegia la modalità elettrica quando disponibile, Hybrid che combina i due motori per migliorare l’efficienza, Sport che migliora prestazioni / sospensioni / sterzo e Sport Plus che migliora ulteriormente le prestazioni / sospensioni / sterzo.

È inoltre possibile decidere le modalità ibride: Hybrid Auto, E-Hold che disattivata la carica della batteria e E-Charge che permette di caricare la batteria sfruttando parte della potenza del motore termico, aumentando l'autonomia di marcia.

I consumi dichiarati in modalità ibrida sono di WLTP 2,1 - 2,7 l/100 km.  Nella nostra prova e sulle nostre strade abbiamo registrato un consumo medio di 5,7 l/100 km in modalità ibrida senza premere troppo sull'acceleratore. Non male se si pensa a un'auto che pesa 2300 kg.

Tutto cambia modificando la modalità di guida Sport Plus: diventa inutile guardare i consumi, basta godersi le prestazioni di questa vettura che nonostante i suoi 462 cv sembra volare a ogni accelerazione.

Dimensioni
Ha dimensioni generose e non passa inosservata con i suo 5,05 m di lunghezza, 1,94 m di larghezza e un peso di 2300 kg.

Omar MilaniPasso del Lucomagno

La Panamera Sport Turismo non è una station wagon pura: è una sportiva di lusso. Il bagagliaio ha un ampio portellone ad apertura elettrica che rende molto meno faticose le operazioni di carico/scarico dei bagagli. Ha anche una buona capacità da 418 litri di volume fino a 1287 l. Perfetto per caricare le valigie della famiglia.

Omar Milani

Interno  
L’abitacolo della Porsche Panamera Sport Turismo è elegante e moderno e sembra costruito attorno ai passeggeri rendendoli un tutt'uno con la vettura. La plancia a sviluppo orizzontale è ben collegata al tunnel fra i sedili attraverso la larga console e rifinita nei minimi dettagli. Il grande schermo di 12” del sistema multimediale ha una grafica molto gradevole e d'effetto; i comandi tattili nella console. L'infotainment ha una grafica molto moderna, intuitiva e semplice da usare. Fanno scena le mappe satellitari, orientabili sfiorando lo schermo con un dito. Sono supportati sia Apple CarPlay che Android Auto di serie. Le bocchette d’aerazione centrali sono motorizzate e si orientano muovendo un cursore sullo schermo, risultano però un po' scomode da gestire durante la guida.  L'auto in prova è allestita con la versione speciale Platinum Edition che gli dona ancora più eleganza come inserti in alluminio, il tetto panoramico, i fari principali a LED con tecnologia Matrix incluso Porsche Dynamic Light System Plus, caricatore on-board AC 7,2 kW e molto altro. 

Omar Milani
Omar Milani

Come va?
Ritiriamo l'auto presso il concessionario, saliamo, chiudiamo la portiera e notiamo che la chiusura avviene elettronicamente. L'accendiamo, ma il motore non emette alcun rumore. Nulla di grave, dal volante modifichiamo la modalità di guida su Sport, il motore a combustione si accende emettendo il rombo che dovrebbe. L'abitacolo è insonorizzato molto bene e il motore si sente a malapena ma apriamo il finestrino e sentiamo immediatamente il rombo di questa Panamera! Partiamo e immediatamente colpisce soprattutto per comfort, maneggevolezza e sicurezza. Le sospensioni ammortizzano ogni singola imperfezione della strada rendendo ogni viaggio indimenticabile. Le dimensioni XL si fanno sentire in città e nelle strade strette, tuttavia il cambio automatico, lo sterzo e l'accelerazione offerta dall'ibrido, donano una sensazione di volare all'interno del traffico cittadino. Cambiando la modalità in elettrico in un attimo si può viaggiare in completo silenzio, anche per lunghi tratti, rendendo il viaggio ancor più interessante e confortevole.

Ma il vero divertimento inizia in modalità Sport Plus passando per qualche passo alpino dove il motore ibrido mostra tutte le sue qualità per la rapidità nei cambi di direzione, la stabilità e l’elevata tenuta di strada. Le ripartenze veloci, grazie alla potenza dei due motori e la rapidità nelle scalate del cambio a doppia frizione a 8 marce lanciano la vettura in avanti con una rapidità strepitosa. 

Ma ricordiamoci che La Panamera Sport Turismo è anche un'auto dedicata ai lunghi tragitti dove può sfoggiare tutta una serie di comfort che rendono ogni singolo viaggio eccezionale, come i sedili riscaldabili o ventilati e con massaggio. 

Prezzo modello base CHF 147'400, modello provato CHF 176'350

Che dire della Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo Platinum Edition. A parte il prezzo (del tutto giustificato) e le dimensioni generose che nel traffico cittadino la rendono un po' difficile da manovrare, per il resto è: silenziosa, spaziosa, confortevole, maneggevole e veloce: sembra di volare. Racchiude tutta la sportività Porsche e rende ogni viaggio memorabile.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE