Immobili
Veicoli

CANTONEUna raccolta fondi per... andare a cercare Gatta

30.07.21 - 09:30
I fan possono contribuire alla realizzazione della seconda stagione di"Liscio On The Rocks"
LISCIO ON THE ROCKS
CANTONE
30.07.21 - 09:30
Una raccolta fondi per... andare a cercare Gatta
I fan possono contribuire alla realizzazione della seconda stagione di"Liscio On The Rocks"

BALERNA - Piccoli progetti artistici ticinesi crescono, anche grazie all'impegno dei sostenitori. La forma del crowdfunding, tramite apposite piattaforme o con il semplice passaparola via social, consente agli artisti indipendenti di realizzare progetti che, altrimenti, avrebbero difficilmente visto la luce.

Ora è la volta di"Liscio On The Rocks 2", la seconda stagione della serie web ideata e realizzata dall'attore ticinese Marco Capodieci. «Le riprese stanno partendo e con esse anche la raccolta fondi... Abbiamo bisogno del vostro importante aiuto!» 

La seconda stagione di"Liscio On The Rocks" si articola in tre episodi e ha come sottotitolo"Alla ricerca di Gatta". Di chi si tratta? Ovviamente dell'animale domestico di Steve, il personaggio principale, che torna a essere protagonista della sua vita in bianco e nero e che, nelle prossime puntate, verrà separato dalla sua preziosa micia. Riuscirà a ritrovarla seguendo gli indizi che una misteriosa rapitrice lascerà dietro di sé? «Seguitelo e sostenetelo per scoprire come andrà a finire» spiega Capodieci, che si cimenta nuovamente nella regia, con il fido Alessandro Collovà a interpretare Steve.

«La raccolta fondi procede abbastanza bene» ci spiega Marco «nonostante lo strano periodo che stanno affrontando tutti. Approfitto per ringraziare i numerosi sostenitori sia della prima che della imminente seconda stagione». L'importo che sarà raccolto tramite questa raccolta fondi dal basso servirà per sostenere tutte le spese di produzione, «soprattutto per dare un contributo agli attori e artisti locali».

Un valido motivo per sostenere"Liscio On The Rocks 2"? Lo abbiamo chiesto direttamente al suo ideatore, che non si è limitato a fornircene uno: «I gatti saranno spesso presenti nelle immagini. Le riprese sono sempre fatte con lo smartphone. C'è un cast artistico ticinese... come pure le location scelte». Per sapere come donare bisogna contattare in privato i protagonisti del progetto: saranno loro a fornire tutte le indicazioni del caso. «Gli importi della raccolta fondi sono: 100, 200, 500 e 1000 franchi. Grazie di cuore!».

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE PEOPLE