Cerca e trova immobili

SVIZZERAGli svizzeri stanno spendendo meno del solito (ma non per i viaggi)

14.06.24 - 12:29
Lo sostiene l'indicatore dei consumi stilato da Postfinance prendendo a riferimento il flusso dei pagamenti con carta.
Depositphotos (pressmaster)
Fonte Ats
Gli svizzeri stanno spendendo meno del solito (ma non per i viaggi)
Lo sostiene l'indicatore dei consumi stilato da Postfinance prendendo a riferimento il flusso dei pagamenti con carta.

BERNA - Gli svizzeri stanno spendendo meno: in maggio l'indicatore dei consumi calcolato da PostFinance sulla base dei pagamenti con carta dei suoi clienti è diminuito dello 0,3% rispetto allo stesso mese del 2023. La contrazione è comunque inferiore a quella di aprile (-1,1%), un dato seguito a quelli positivi in febbraio e marzo.

Sebbene nel quinto mese dell'anno tutti i sottoindicatori abbiano mostrato lievi segnali di ripresa, la dinamica del consumo è rimasta modesta e non è stata in grado di fornire nuovi impulsi all'indebolita congiuntura elvetica, commentano in un comunicato odierno gli esperti dell'istituto finanziario controllato dalla Posta.

La spesa degli svizzeri è però aumentata in modo significativo nel settore dei viaggi.

Ogni mese PostFinance valuta in forma anonima le operazioni di pagamento dei suoi 2,5 milioni di clienti.

L'indicatore di consumo così calcolato mostra la variazione della spesa dei consumatori su base annua, aggiustata per tenere conto degli effetti dei differenti giorni di vendita e festivi.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE