SVIZZERAChi sostituirà Nadja Lang?

20.01.23 - 10:18
L'economista lascia il Cda del gigante giallo
TiPress/Posta Svizzera
Chi sostituirà Nadja Lang?
L'economista lascia il Cda del gigante giallo

BERNA - Dopo quasi nove anni, Nadja Lang ha deciso di lasciare il Consiglio di amministrazione della Posta.

Nel suo ruolo, l’economista originaria di Zurigo si è dedicata in particolare ai temi inerenti al personale e alla sostenibilità. Dal 2019 ha assunto inoltre la presidenza della commissione del Consiglio di amministrazione «People, Sustainability, Governance». 

«La Posta e i suoi organi direttivi hanno tutte le carte in regola per affrontare al meglio il futuro. Mi fa soprattutto piacere che il tema della sostenibilità sia sempre più parte integrante della strategia e che sia diventato anche oggetto di una commissione del Consiglio di amministrazione» ha commentato Nadja Lang a riguardo.

Christian Levrat, presidente del Consiglio di amministrazione, si è detto invece rammaricato per la decisione di Nadja Lang: «Come membro del Consiglio di amministrazione Nadja Lang ha dimostrato grande competenza e impegno. Il suo spirito critico ma costruttivo e i suoi input sempre orientati alle soluzioni sono stati molto preziosi per il Consiglio di amministrazione della Posta. A nome dell’intero Consiglio di amministrazione la ringrazio sinceramente per il suo impegno pluriennale a favore della Posta e del suo personale. Le faccio i miei migliori auguri per il suo futuro».

La ricerca della persona che le succederà in questa funzione è già in corso.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE