SVIZZERABKW, attivata una linea di credito per 1.5 miliardi di franchi

28.11.22 - 07:44
Il produttore d'energia ha concluso un'intesa con un pool di banche internazionali
Depositphotos (Relay24)
Fonte ats
BKW, attivata una linea di credito per 1.5 miliardi di franchi
Il produttore d'energia ha concluso un'intesa con un pool di banche internazionali

BERNA - BKW si prepara per affrontare eventuali sconvolgimenti del mercato energetico provocate dalla guerra in Ucraina: il produttore e fornitore di elettricità bernese, anche attivo nella tecnica delle costruzioni, ha concluso con un pool di banche internazionali accordi per una linea di credito facilitata di 1,5 miliardi di franchi. A ciò si aggiunge un altro prestito sindacato di mezzo miliardo di franchi, non ancora utilizzato.

Il nuovo prestito, il cui accordo è stato firmato venerdì, consente di ottimizzare i finanziamenti esistenti e di creare un ulteriore margine di manovra finanziario per superare eventuali future bizze dei mercati energetici, scrive stamani il gruppo BKW in una nota. Dovrebbe quindi contribuire a garantire una fornitura affidabile di elettricità nei prossimi due inverni.

Sebbene le ex Forze motrici bernesi siano state finora in grado di resistere agli scossoni dei mercati energetici, la volatilità di questi ultimi e il conseguente bisogno di liquidità sono ancora significativi.

La nuova linea di credito è stata stipulata con circa 20 banche svizzere ed estere sotto la gestione di UBS Svizzera. La scadenza è di dodici mesi, con due opzioni di proroga su richiesta di BKW di sei mesi ciascuna. La scadenza massima può quindi essere estesa a 24 mesi.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE