Immobili
Veicoli

SVIZZERACredit Suisse sotto pressione, il valore è sceso sotto quota 10 miliardi

28.09.22 - 17:00
Alle 16.45 l'azione veniva scambiata a 3,98 franchi, ma in tarda mattinata si era scesi a 3,67 franchi
Depositphotos (photogearch)
Fonte Ats
Credit Suisse sotto pressione, il valore è sceso sotto quota 10 miliardi
Alle 16.45 l'azione veniva scambiata a 3,98 franchi, ma in tarda mattinata si era scesi a 3,67 franchi

ZURIGO - La capitalizzazione borsistica di Credit Suisse è scesa stamane a 9,95 miliardi di franchi, stando a Bloomberg. A titolo di paragone, UBS vale cinque volte di più, circa 50 miliardi.

Oggi il titolo del secondo più grande istituto di credito svizzero è arrivato a perdere circa l'8%, per poi risollevarsi nel pomeriggio: alle 16.45 l'azione veniva scambiata a 3,98 franchi, praticamente alla pari con ieri, dopo aver segnato alle 11.30 un nuovo minimo di sempre a 3,67 franchi.

A mettere sotto pressione il corso è la prospettiva di un aumento di capitale: gli analisti di Vontobel si aspettano che l'istituto debba raccogliere quattro miliardi. Da notare che lo scorso 3 gennaio l'azione valeva ancora più di 10 franchi.

NOTIZIE PIÙ LETTE